The Witcher 3, nessun DLC a pagamento in vista

The Witcher 3, nessun DLC a pagamento in vista

Cd Project Red non crede nei contenuti scaricabili che l'utente deve comprare in aggiunta al gioco

di Stefano Carnevali pubblicata il , alle 15:16 nel canale Videogames
The Witcher
 

Nessun piano per rilasciare contenuti aggiuntivi a pagamento dedicati a The Witcher 3: Wild Hunt. Parola del game director Konrad Tomaszkiewicz, che ha rivelato di "non credere nel sistema degli acquisti addizionali di DLC".

"Certo - spiega il dirigente di CD Project Red -, potremmo inondare il mercato di contenuti aggiuntivi a pagamento, ma non crediamo sia un comportamento corretto nei confronti dei nostri fan. Patch, Fix ed espansioni dovrebbero essere immessi sul mercato gratuitamente, Soltanto qualcosa di veramente 'grosso', che faccia sentire il giocatore gratificato, meriterebbe di essere venduto".

Insomma: se CD Project dovesse rilasciare dei contenuti a pagamento, si tratterebbe di grandi espansioni di gioco, in grado di stravolgere l'approccio dell'utenza di The Witcher. Armi nuove o costumi aggiuntivi sarebbero messi sul mercato gratuitamente.

Nei piani dello studio di sviluppo, The Witcher 3 dovrebbe essere seguito, supportato e fatto progredire per almeno due anni dopo il lancio.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
qboy30 Luglio 2013, 16:13 #1
dilla a EA e UBISOFT questo
Gabro_8230 Luglio 2013, 16:41 #2
Mitici Cd project.
Giachi630 Luglio 2013, 21:56 #3
puntano alla beatificazione pre-morte, è evidente
Phoenix Fire31 Luglio 2013, 00:24 #4
Sempre i migliori, quanto sarebbe bello se ce ne fossero di più
Vash8831 Luglio 2013, 00:47 #5
Dato che fare apprezzamenti a sfondo sessuale mi sembra esagerato, sto zitto Link ad immagine (click per visualizzarla)
Fedozzo31 Luglio 2013, 02:26 #6
I miei sviluppatori preferiti in assoluto, c'è poco da aggiungere...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^