The Witcher 2: gli strumenti di sviluppo adesso disponibili gratuitamente

The Witcher 2: gli strumenti di sviluppo adesso disponibili gratuitamente

CD Projekt Red ha rilasciato gli strumenti di sviluppo che ha usato per creare l'acclamato The Witcher 2 Assassins of Kings.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
CD Projekt RedThe Witcher
 

Il REDKit, che è adesso disponibile per il download gratuito, permette agli utenti di creare mod per The Witcher 2 o esperienze di gioco completamente nuove. Finora è stato disponibile solo in Closed Beta.

The Witcher 2 Assassins of Kings

"Mancano solo pochi click perché nuove avventure create dalla community diventino disponibili", si legge nel comunicato ufficiale. "Evidenzieranno la creatività dei fan di Rpg e miglioreranno l'esperienza di gioco con The Witcher 2".

"I veri fan di rpg ameranno il REDKit, dal momento che la loro immaginazione diventerà l'unico limite nella creazione di avventure non lineari immerse nel mondo dark fantasy di The Witcher".

L'editor permetterà di creare avventure nel mondo di Geralt di Rivia all'interno di mondi dettagliati e complessi, con storie non lineari sulla scia proprio di quelle che abbiamo avuto modo di giocare nei due The Witcher finora rilasciati. Al link che abbiamo segnalato prima si possono trovare tutorial, wiki e dettagli sulle mod sin qui rilasciate.

Altri dettagli si trovano nella nostra recensione di The Witcher 2.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
UnicoPCMaster13 Maggio 2013, 19:18 #1
Voglio A Crazy Dwarf, la voglio subito!
tallestman13 Maggio 2013, 21:08 #2
Onore e merito alla CD Project.... Finchè continueranno con questa filosofia avranno i miei soldi!!!
Baboo8514 Maggio 2013, 11:24 #3
Originariamente inviato da: tallestman
Onore e merito alla CD Project.... Finchè continueranno con questa filosofia avranno i miei soldi!!!


Avranno i miei molto presto, con Cyberpunk 2077. E se pure li' rilasceranno gli strumenti di sviluppo per mod ed espansioni......ciao, fine della vita reale, altro che Netrunner...
hexaae14 Maggio 2013, 11:30 #4
Bethesda inizia a pregare!
...anche perché questi, a differenza dei primi, sanno programmare!
sayuki8414 Maggio 2013, 12:45 #5
tutta la mia stima a CD Projekt...
UnicoPCMaster14 Maggio 2013, 13:07 #6
Originariamente inviato da: UnicoPCMaster
Voglio A Crazy Dwarf, la voglio subito!


Comunque l'ho trovata!
LukeIlBello14 Maggio 2013, 17:41 #7

grande lezione per bethesda

dopo il fallimentare (dal punto di vista artistico) skyrim,
ecco una bella lezione su come imparare a fare bene il proprio mestiere
gildo8814 Maggio 2013, 19:49 #8
Originariamente inviato da: LukeIlBello
dopo il fallimentare (dal punto di vista artistico) skyrim,
ecco una bella lezione su come imparare a fare bene il proprio mestiere


Questa non l'ho capita... Anche quelli di Bethesda hanno rilasciato i kit di sviluppo, anzi l'hanno fatto prima di Cd Projekt, che bella lezione sarebbe?
Cmq un'ottima notizia questa, personalmente reputo gli sviluppatori che rilasciano kit di sviluppo, editor e codici sorgenti, molto intelligenti, al contrario di altri che preferiscono sfrornare solo dlc a pagamento, di roba che magari hanno tagliato di proposito dal gioco originale.
LukeIlBello15 Maggio 2013, 18:18 #9
Originariamente inviato da: gildo88
Questa non l'ho capita... Anche quelli di Bethesda hanno rilasciato i kit di sviluppo, anzi l'hanno fatto prima di Cd Projekt, che bella lezione sarebbe?
Cmq un'ottima notizia questa, personalmente reputo gli sviluppatori che rilasciano kit di sviluppo, editor e codici sorgenti, molto intelligenti, al contrario di altri che preferiscono sfrornare solo dlc a pagamento, di roba che magari hanno tagliato di proposito dal gioco originale.


si ti quoto, da questo punto di vista bethesda ha fatto le cose per bene, credevo non avesse rilasciato gli stessi strumenti degli sviluppatori, ma solo un editor per le mod

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^