The Movies non vedrà la luce su nessuna console

The Movies non vedrà la luce su nessuna console

Il grande successo di Lionhead Studios era precedentemente previsto anche in versione PlayStation 2. Adesso la software house britannica ha escluso che ci saranno altre edizioni del gioco oltre quella PC.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:38 nel canale Videogames
PlaystationSony
 

The Movies è l'ultimo gestionale partorito dalla geniale mente di Peter Moulyneux, indimenticabile autore di capolavori quali Theme Park, Theme Hospital, Populous, Dungeon Keeper, Syndicate e altri ancora. Il nuovo gioco realizzato in seno alla software house gestita dallo stesso Moulyneux, vale a dire Lionhead Studios, è uscito nello scorso mese di novembre 2005 e ha ottenuto ottimi consensi in fatto di critica.

The Movies

Tuttavia, gli stessi risultati non sono stati registrati dal punto di vista degli introiti. The Movies si è piazzato, infatti, solamente al quindicesimo posto nella classifica dei giochi che hanno venduto maggiormente nel 2005.

Pertanto, benché in precedenza si fosse parlato di una versione PlayStation 2 del suddetto gioco, Activision ha oggi smentito che ci saranno altre versioni di The Movies oltre alla già rilasciata edizione PC.

The Movies

Il caso del comunque popolare gestionale cinematografico si iscrive nella tendenza ad un restringimento del volume d'affari per quanto concerne le console della passata generazione. Ormai, infatti, quasi tutte le software house sembrano più concentrate sull'avvento delle nuove console.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MiKeLezZ09 Febbraio 2006, 10:17 #1
Checchè ne dica la critica, che l'ha esaltato, è noioso.
Un gioco noioso.. non è un bel gioco, per quanto curatissimo nei minimi dettagli possa essere.
jpjcssource09 Febbraio 2006, 10:24 #2
Beh dopo tutto è un tipo di gioco totalmente nuovo, un insuccesso commerciale era da mettere in conto, io personalmente per quello che offre lo ritengo rivolto ad un pubblico di nicchia per un giocatore qualsiasi è facile che diventi noioso e frustrante, ma come qualità lo ritengo valido e spero che Moulyneux continui a fare titoli originali invece di seguire la massa, magari al prossimo giro gli va meglio
Edo1509 Febbraio 2006, 10:25 #3
non l'ho ancora giocato, ma lo farò..probabilmente è un capolavoro come tutti i giochi di Peter Moulyneux peccato per il mezzo flop..
fbstyle09 Febbraio 2006, 10:52 #4
Un ciao a tutti, è il mio primo Commento. Sono dell'idea che,essendo il gioco uscito a Novembre, non è del tutto giusto confrontarlo con titoli usciti magari a inizio 2005, anche se il periodo Natalizio è il migliore per le vendite ma anche quello con più concorrenza. Se poi consideriamo che è un titolo di nicchia in un mercato dominato da Sparatutto Sportivi e Strategici, credo che il quindicesimo posto sia un buon risultato. Se poi si pensava di vendere come un The SIMS allora mi sa che si sognava un pò troppo e cmq se il gioco è valido penso che il passaparola possa cambiare le cose( calcolandio anche che non è stato rilasciato alcundemo). Scusate se mi sono un pò dilungato!
DevilsAdvocate09 Febbraio 2006, 12:40 #5
@fbstyle : e' proprio il passaparola che lo stronca, visto che come dice MiKeLezZ,
la tendenza e' di definirlo un gioco noioso, adatto solo agli amanti delle simulazioni
"pure". Il fatto che non sia stato rilasciato alcun demo non lo aiuta a togliersi
di dosso questa definizione qualora il passaparola esageri....
JohnPetrucci09 Febbraio 2006, 12:43 #6
Non è sicuramente la mia tipologia di gioco.
Credo che sia da premiare l'idea e l'originalità, ma il divertimento soprattutto a lungo termine di questo titolo come è stato già detto è di nicchia.
Fx09 Febbraio 2006, 13:35 #7
si poteva completare l'articolo con due domande a fek, dato che a quanto mi risulta è abbastanza al dentro della questione
jpjcssource09 Febbraio 2006, 14:52 #8



Contrordine: Movies per console si farà

[09/02/2006: 12:37]
Però non sarà Activision a pubblicarlo.
Contrariamente a quanto sembrava, in realtà Lionhead sta effettivamente lavorando alle versioni console di The Movies - versioni che però non verranno pubblicate da Activision (da cui l'impressione che fossero state cancellate).
Nella smentita di Lionhead, inoltre, viene rivelata l'esistenza di una espansione per il gioco, finora non annunciata e di cui non sappiamo assolutamente nulla. Rimaniamo in attesa di novità relative ai vari progetti.

Fonte:gamesradar.it
Mazzulatore09 Febbraio 2006, 15:29 #9
Se non lo sa fek.... ci sei?
mjordan13 Febbraio 2006, 18:22 #10
Bhè, però anche Black & White era considerato un gioco di nicchia, eppure ha avuto il successo che ha avuto, tant'è che oggi definire B&W di nicchia è quasi come dire una parolaccia. Diciamo pure che non è che c'è già stato tutto questo clamore a livello di stampa. Considerando che il divertimento di un gioco è soggettivo, decretarne il successo o l'insuccesso soltanto con il passa parola lo trovo un tantino "unfair".

Si parla troppo di alcuni giochi e niente di altri, questo è il problema. Se esce Unreal Tournament 2007 posso trovare una recensione anche sul sito web del vaticano, a momenti... Cosa che non succede con altri giochi. Molto la fa anche la forza promotrice della stampa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^