The Last of Us: un video spiega la tecnologia di performance capture

The Last of Us: un video spiega la tecnologia di performance capture

Sony ha rilasciato un filmato che mostra come è stata impiegata la tecnologia di performance capture per realizzare il filmato di debutto del gioco reso pubblico in occasione degli Spike VG Awards.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:01 nel canale Videogames
Sony
 

The Last of Us è stato annunciato nella serata di premiazione degli Spike VG Awards nello scorso dicembre. Si tratta del nuovo gioco di Naughty Dog, la software house responsabile di Uncharted, che intende rifinire la prospettiva cinematografica insita in un videogioco. Nel video che riportiamo in questa pagina, si può vedere come è stata utilizzata la tecnologia di performance capture per realizzare il trailer di debutto di The Last of Us.

Lo scenario di The Last of Us riporta alla mente le molte realtà post-apocalittiche che abbiamo già vissuto in altri titoli, mantenendo peraltro le tonalità calde che hanno caratterizzato i vari Uncharted. Se da un lato le strade cittadine mostrate nei frame conclusivi possono indubbiamente ricordare il film ‘Io Sono Leggenda’, i colori vivaci riconducono senza alcun dubbio a Enslaved di Ninja Theory. La natura del gameplay è ancora dubbia e dovrebbe mescolare elementi tipicamente adventure a meccaniche survival horror, per lo meno stando alle prime frasi pubblicate dagli sviluppatori sul blog ufficiale della software house.

L'ex lead designer di Enslaved, Mark Richard Davies, si occuperà del progetto, il che spiega il richiamo allo stile visivo del titolo di Ninja Theory. I protagonisti Ellie e Joel saranno inoltre impersonati rispettivamente da Ashely Johnson (Jumanji, The Mentalist) e Troy Baker, che in passato ha già prestato volto e voce in numerose produzioni (tra cui Resistance 2, Red Faction: Guerrilla, Singularity e Batman Arkham City).

The Last of Us è un'esperienza che amalgama elementi action e survival per raccontare la storia di un personaggio durante un'epidemia che ha decimato il genere umano. La natura ha usurpato la civiltà, obbligando i sopravvissuti a combattere per il cibo, per le armi e tutto quello di cui possono entrare in possesso. Joel, un cinico sopravvissuto e Ellie, una giovane teenager che è particolarmente saggia nonostante la sua età, devono collaborare per sopravvivere nel loro viaggio attraverso ciò che rimane degli Stati Uniti.

Altri dettagli si trovano qui.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mau.c01 Febbraio 2012, 23:14 #1
tecnologia obsoleta mi pare.... il problema secondo me è il taglio registico in queste cose se è bravo viene fuori una cosa piacevole, altrimenti sono le solite inquadrature pseudospettacolari che alla fine hanno pure stufato, almeno a casa mia.
comunque speriamo non sia un film interattivo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^