The Last Of Us: Left Behind arriverà il 14 febbraio

The Last Of Us: Left Behind arriverà il 14 febbraio

Il DLC single player di uno dei giochi più apprezzati del 2013 arriverà sul Sony Entertainment Network il prossimo 14 febbraio.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:12 nel canale Videogames
Sony
 

Il DLC Left Behind di The Last of Us verrà rilasciato il 14 febbraio. Lo si apprende sullo stesso Sony Entertainment Network, che rivela anche il prezzo del contenuto di espansione: $14.99.

Left Behind è un'espansione della storia di The Last of Us, che vede come protagonista Ellie e si ambienta prima dei fatti narrati dal gioco principale. Ellie frequenta un collegio militare nella zona di quarantena di Boston e, durante la nuova storia, è accompagnata dall'amica Riley, interpretata da Yaani King. All'inizio del nuovo filone narrativo, Ellie e Riley non si vedono da 45 giorni.

Il DLC scaverà ulteriormente nel passato di Ellie e si concentrerà soprattutto sulla sua psicologia, offrendo una prospettiva più completa sul carattere di questo cruciale personaggio di The Last of Us. Offrirà anche inediti scenari contestualizzati ovviamente all'interno del mondo post-apocalittico ideato da Naughty Dog.

Per altri dettagli consultate la nostra recensione di The Last of Us.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ale55andr015 Gennaio 2014, 17:45 #1
leggendo il titolo dell'articolo, appena letto "the last of us", mi sono per un nanosecondo illuso che potesse uscire su pc come castelvania
Phenomenale15 Gennaio 2014, 20:21 #2
Originariamente inviato da: Ale55andr0
mi sono per un nanosecondo illuso che potesse uscire su pc

Le esclusive Sony sono perpetue, inutile pensarci sopra.
Invece GTA Five arriverà, nei dovuti tempi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^