The Last Guardian non è stato cancellato

The Last Guardian non è stato cancellato

Rientrato l'allarme, dopo le indiscrezioni circolate nella giornata di ieri. In seguito alla smentita di Sony è giunta la conferma anche da parte di GameStop, che aveva erroneamente messo in circolazione la notizia.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 16:39 nel canale Videogames
Sony
 

Dopo le indiscrezioni circolate nella giornata di ieri, secondo le quali The Last Guardian sarebbe stato cancellato, sono prontamente giunte anche le smentite.

Alcuni clienti del retailer GameStop hanno ricevuto una newsletter nella quale si comunicava la cancellazione del titolo sviluppato dal Team ICO. Il prodotto è stato nel frattempo rimosso dal sito e anche dal sistema che supporta i vari terminali interni ai negozi.

Nelle ore immediatamente successive alla notizia Patrick Seybold, senior director della divisione corporate communications di Sony, si è affrettato a chiarire in via ufficiale che le informazioni erano assolutamente errate. In seguito è poi giunta anche la conferma da parte dei vertici di GameStop, tramite un comunicato rilasciato a Kotaku.

"The Last Guardian non è stato cancellato da Sony, come abbiamo erroneamente reso noto in una comunicazione automatica riservata ai nostri consumatori. Dal momento che il gioco non ha ricevuto una data di lancio specifica, GameStop ha scelto di rimuovere il gioco dal sistema. The Last Guardian sarà reintrodotto per il pre-order non appena verrà resa nota la data della release".

Nei giorni scorso Fumitu Ueda, leader del Team ICO, aveva fatto sapere che lascerà il suo incarico in Sony, ma solo dopo aver completato i lavori sul suo ultimo e ambizioso progetto.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R23 Dicembre 2011, 21:39 #1
Questa serie ha un anima di grande sensibilità e spessore.
Dott.Wisem24 Dicembre 2011, 21:03 #2
Originariamente inviato da: Max_R
Questa serie ha un anima di grande sensibilità e spessore.
Concordo. Ce ne fossero di più di sviluppatori visionari come quelli del Team ICO, capaci di creare vere e proprie opere di poesia videoludica. Spesso accade che l'entusiasmo di questi gruppi di sviluppatori venga demolito dalle pressanti richieste dei publisher di creare titoli che siano più conformi a ciò che statisticamente vende di più. Ma l'Arte non può e non deve piegarsi alle leggi di mercato...
EagleStar28 Dicembre 2011, 14:41 #3
Uno dei pochi titoli per cui attenderei ancora a lungo se solo riuscissero a ricreare la "magia" dei precedenti ICO e Shadow of the Colossus. Spero non rovinino tutto a causa delle troppe pressioni...
T1928 Dicembre 2011, 19:07 #4
gli ultimi due citati a suo tempo me li sono goduti su ps2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^