The Kamael espande ancora Lineage II

The Kamael espande ancora Lineage II

NCsoft Europe ha annunciato una nuova espansione per il popolare MMORPG Lineage II: The Chaotic Throne.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:10 nel canale Videogames
 
The Chaotic Throne è la seconda serie di espansioni per Lineage II. È stata lanciata nello scorso aprile (ulteriori dettagli sono reperibili qui). Adesso NCsoft Europe svela che il nuovo episodio di The Chaotic Throne sarà disponibile nei negozi del vecchio continente a partire dall'1 febbraio. Prezzo al pubblico di € 19,99.

L'espansione, chiamata The Kamael, introduce una nuova razza giocabile, nuovi pet e nuove modalità di evoluzione per questi ultimi, fortezze da attaccare e zone da esplorare per i personaggi agli alti livelli. Si parla anche di miglioramenti alla grafica e di introduzioni sul piano del gameplay. Nella press release si legge che The Kamael è l'espansione più consistente tra quelle rilasciate nei quattro anni del ciclo vitale di Lineage II.

Lineage II è stato lanciato nel 2003 ed è espressamente votato al player-versus-player (PvP). Annovera oltre 17 milioni di utenti registrati. The Kamael è a disposizione dei giocatori regolarmente iscritti dallo scorso dicembre. L'abbonamento mensile a Lineage II ha un costo di € 12,99. Ulteriori informazioni sono reperibili su PlayNC, sul sito europeo e nella pagina di The Kamael.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bloody Tears23 Gennaio 2008, 12:48 #1
e il 3?
Zande23 Gennaio 2008, 13:10 #2
Originariamente inviato da: Bloody Tears
e il 3?


Il 3 ufficialmente è stato rubato una decina di mesi fa, in pratica sarà (chiamatemi malfidenti) il casus belli per far trovare il modo di creare molti server unofficial poco efficenti e avere così una campagna pubblicitaria enorme a costo 0. Inoltre così facendo possono permettersi "ritardi giustificati" anche perchè attualmente il team di lineage è diviso tra il rimodernamento di l2 e l'uscita di aion (principalmente ad aion lavora la divisione grafica)
michelgaetano23 Gennaio 2008, 14:20 #3
The Kamel in realtà è out già da un po'...

Il gioco però ha ormai 4 anni, ed è solo per chi può spendere denaro reale.

Senza contare i vari botters, ma oramai ce ne sono così tanti che a nessuno importa più.
MadBrain23 Gennaio 2008, 14:23 #4
17 milioni?!?! Secondo me c'è un errore di battitura... World of Warcraft ha appena raggiunto i 10milioni di abbonati ed è quello con la più grande utenza che io sappia
mecha23 Gennaio 2008, 14:43 #5
Originariamente inviato da: MadBrain
17 milioni?!?! Secondo me c'è un errore di battitura... World of Warcraft ha appena raggiunto i 10milioni di abbonati ed è quello con la più grande utenza che io sappia


17 milioni a livello mondiale è perfettamente plausibile, considerando che L2 ha un mercato nettamente superiore in estremo oriente (soprattutto korea).
17 milioni si riferisce sicuramente all'utenza mondiale, e sono sicuro che di quei 17 milioni solo 4-5 milioni sono utenti della versione USA
Zande23 Gennaio 2008, 16:45 #6
Originariamente inviato da: MadBrain
17 milioni?!?! Secondo me c'è un errore di battitura... World of Warcraft ha appena raggiunto i 10milioni di abbonati ed è quello con la più grande utenza che io sappia


Nessun errore di battitura.... l2 è in declino e ora è sceso a soli 17 milioni, ma ha un mercato nettamente superiore a wow. Wow è il mmorpg di produzione Americana/europea più grande, il mercato asiatico è composte di cifre ben maggiori. Non solo... i 17 milioni dei server americani/europei sono solo una pallida immagine degli abbonamenti del mercato coreano.

Per quanto riguarda i soldi reali posso dire ni. I bot ci sono come chi vende monete per $$, ma come in tutti i giochi. La vera differenza è che il gioco è più difficile e chi non lo conosce e non sa come muoversi è sicuramente tentato più che su altri giochi. Comunque non è assolutamente " per chi ha denaro reale da spendere": ad esempio se realmente potessimo vendere il denaro a quello che dicono solo con il ricavato di una settimana di boss del mio clan andremmo tutti alle maldive per un mese :P

L2 è un gioco in cui spendi più di quanto raccogli se ti limiti ad uccidere tutto quello che vedi; mentre guadagni molto se ti organizzi in craft, clan che conquistano castelli o raid boss che droppano oggetti molto costosi. L'idea è che se stai da solo soccombi economicamente... in gruppo ben strutturato hai soldi che ti avanzano a manciate.

Unica pecca attuale è che pian piano si sta svuotando di player e ora il mercato è molto meno fiorente di un tempo
Khitan23 Gennaio 2008, 20:47 #7
I diciassette milioni di utenti citati nell'articolo sono utenti registrati, non utenti paganti come quelli di WoW (cioè gente che ha un account attivo).
michelgaetano23 Gennaio 2008, 23:29 #8
Originariamente inviato da: Zande
Nessun errore di battitura.... l2 è in declino e ora è sceso a soli 17 milioni, ma ha un mercato nettamente superiore a wow. Wow è il mmorpg di produzione Americana/europea più grande, il mercato asiatico è composte di cifre ben maggiori. Non solo... i 17 milioni dei server americani/europei sono solo una pallida immagine degli abbonamenti del mercato coreano.

Per quanto riguarda i soldi reali posso dire ni. I bot ci sono come chi vende monete per $$, ma come in tutti i giochi. La vera differenza è che il gioco è più difficile e chi non lo conosce e non sa come muoversi è sicuramente tentato più che su altri giochi. Comunque non è assolutamente " per chi ha denaro reale da spendere": ad esempio se realmente potessimo vendere il denaro a quello che dicono solo con il ricavato di una settimana di boss del mio clan andremmo tutti alle maldive per un mese :P

L2 è un gioco in cui spendi più di quanto raccogli se ti limiti ad uccidere tutto quello che vedi; mentre guadagni molto se ti organizzi in craft, clan che conquistano castelli o raid boss che droppano oggetti molto costosi. L'idea è che se stai da solo soccombi economicamente... in gruppo ben strutturato hai soldi che ti avanzano a manciate.

Unica pecca attuale è che pian piano si sta svuotando di player e ora il mercato è molto meno fiorente di un tempo


Ciò che dici è verissimo, ma il punto è che diversamente da altri giochi ( vedi wow ) l hardcore grinding e tutte le altre dinamiche - sulle quali non ci soffermeremo qui - avvantaggiano tremendamente nel gioco chi è disposto a spendere soldi ( eBay berserk, come disse un mio amico ) .

Non c'è dubbio che sia possibilissimo giocare "pulito" e senza aiuti esterni, ma bisogna sacrificare molto, molto tempo, cosa che non tocca chi compra denaro e si fa powerlevellare/botta il proprio character.

Ho giocato L2 per molto tempo, vi ho dovuto rinunciare per motivi di studi, e il gioco è indubbiamente uno dei più validi sul mercato. Tuttavia i difetti di cui sopra, lo rendono a 4 anni dalla sua uscita inappetibile per molti gamers.

Originariamente inviato da: Khitan
I diciassette milioni di utenti citati nell'articolo sono utenti registrati, non utenti paganti come quelli di WoW (cioè gente che ha un account attivo).


Se proprio vogliamo dirla tutta, vi sono anche i server-spazzatura privati - come per wow, che però non ne ha assolutamente come L2 -
che fanno aumentare i reali giocatori di Lineage 2.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^