The Elder Scrolls Online: gli utenti rischiano di pagare due abbonamenti

The Elder Scrolls Online: gli utenti rischiano di pagare due abbonamenti

Gli utenti, se le cose non cambieranno, dovranno pagare un abbonamento a Bethesda e uno a Microsoft o a Sony per giocare a The Elder Scrolls Online.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:23 nel canale Videogames
SonyMicrosoftBethesda
 

Bethesda ha chiesto esplicitamente che venga concesso ai suoi utenti un accesso diretto ai servizi di rete Microsoft e Sony senza la necessità di pagare l'abbonamento consueto a Xbox Live o a PlayStation Plus, necessario per giocare sulle console in multiplayer online. Ricordiamo che, sebbene non sia necessario l'abbonamento per giocare in multiplayer con PS3, nel caso di PS4 invece lo sarà.

The Elder Scrolls Online

Se le condizioni non cambieranno, quindi, gli utenti di The Elder Scrolls Online dovranno pagare due abbonamenti: uno a Microsoft o a Sony, e l'altro a Bethesda.

Alcuni dirigenti di Bethesda hanno rivelato ai giornalisti di aver parlato con Microsoft di questo problema, ma sembra che non ci siano margini di trattativa. "Abbiamo discusso con Microsoft per vedere se è possibile cambiare la loro idea sull'argomento, e ovvero consentire agli utenti che pagano l'abbonamento per The Elder Scrolls Online di non pagare l'abbonamento Xbox Live. Ci hanno risposto che per il momento il sistema funziona in questo modo, ovvero non è possibile eludere l'abbonamento al Live, ma continueremo a insistere per vedere se possiamo convincerli a cambiare".

La stessa situazione si ripeterà anche nel caso di PlayStation 4, anche se alcuni MMO prodotti dalla stessa Sony, a partire da DC Universe Online, non richiederanno il pagamento dell'abbonamento PlayStation Plus.

Nella scorsa settimana, il game director di Teso, Matt Firor, ha confermato che il gioco richiederà un abbonamento mensile: "L'abbonamento ci consentirà di offrire il gioco che ci siamo prefissati di creare, e quello che i fan vogliono giocare. Adottare qualsiasi altro modello avrebbe significato fare molti sacrifici e cambiamenti che non eravamo disposti a fare".

Per tutti i dettagli su Teso consultate questa anteprima. Il nuovo MMORPG su Elder Scrolls uscirà nel corso del 2014 nei formati PC, Mac, Xbox One e PS4.

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NighTGhosT28 Agosto 2013, 15:26 #1
Secondo me rischia di piu' Bethesda di vedere il suo gioco impolverato sugli scaffali.....siano essi fisici o digitali non importa....
yukon28 Agosto 2013, 15:51 #2
lo facessero free to play che va molto di moda..
Paganetor28 Agosto 2013, 15:54 #3
basta non farlo free to play ma far pagare qualcosa per l'acquisto, come n-mila altri giochi... il live poi uno magari ce l'ha già e amen...
Hulk910328 Agosto 2013, 15:56 #4
Originariamente inviato da: yukon
lo facessero free to play che va molto di moda..


Ma infatti, sono d'accordo. Dovrebbero farlo F2P ci mettono il loro mercatino di tr***te in-game e bella li. Ovviamente il gioco dev'essere 100% free.

Però c'è anche da dire che se veramente il gioco sarà ben realizzato la gente sicuramente sarà disposta a spendere soldi (vedi wow dopo 8 anni) doppi, tripli ecc ecc...

Certo non che da Bugthesda mi aspetti chissa che cosa ma potrebbe comunque stupire...
Hulk910328 Agosto 2013, 15:57 #5
Originariamente inviato da: Paganetor
basta non farlo free to play ma far pagare qualcosa per l'acquisto, come n-mila altri giochi... il live poi uno magari ce l'ha già e amen...


Infatti non è F2P, pagherai il gioco base, il canone mensile di 13 euro, ci saranno contenuti in-game a pagamento come skin, mount e altre cose, inoltre per i fortunati possessori di xbox e sony ci sarà pure il doppio canone da pagare...

Mi sembra un mutuo più che un videogame.
NighTGhosT28 Agosto 2013, 16:05 #6
Originariamente inviato da: Hulk9103
Infatti non è F2P, pagherai il gioco base, il canone mensile di 13 euro, ci saranno contenuti in-game a pagamento come skin, mount e altre cose, inoltre per i fortunati possessori di xbox e sony ci sarà pure il doppio canone da pagare...

Mi sembra un mutuo più che un videogame.


Chi troppo vuole nulla stringe.

Ergo....scaffale.
Paganetor28 Agosto 2013, 16:15 #7
nel senso che lo fai pagare all'acquisto e basta, non che mi dici "ti faccio giocare gratis" e poi mi metti il canone senza contare l'abbonamento al live...
fgpx7828 Agosto 2013, 16:46 #8
Ecco guadagnata un altra "esclusiva"
Che guerra sia! Tanto l'una o l'altra, sempre sullo scaffale staranno per me.
Zifnab28 Agosto 2013, 17:04 #9
Questi hanno fatto una meraviglia come Skyrim e se ne escono con questa troiata? 13 euro al mese? 156 all'anno più gli eventuali extra??
Non c'è problema, posso benissimo farne a meno e con gli stessi soldi di giochi ne prendo ALMENO 2 nuovi (all'anno)!!
ice_v28 Agosto 2013, 17:24 #10
Originariamente inviato da: Zifnab
Questi hanno fatto una meraviglia come Skyrim e se ne escono con questa troiata? 13 euro al mese? 156 all'anno più gli eventuali extra??
Non c'è problema, posso benissimo farne a meno e con gli stessi soldi di giochi ne prendo ALMENO 2 nuovi (all'anno)!!


lascia stare...è una manovra fatta a posta per i consolari che sono ben felici di sborsare 70€ al colpo più pizzo internet, per poter "stare stravaccato sul divano come nessun PC gamer può " ....io quei polli lì gli farei spennare fino all'ultimo ciuffo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^