Tencent acquisisce lo studio di Clash of Clans

Tencent acquisisce lo studio di Clash of Clans

La software house finlandese Supercell, leader in ambito mobile, è adesso di proprietà della cinese Tencent.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:50 nel canale Videogames
 

Dopo settimane di indiscrezioni, l'acquisizione di Supercell da parte di Tencent è ufficiale. Il gigante cinese del gaming ha infatti annunciato di aver raggiunto un accordo con la giapponese telco SoftBank, che prima deteneva il pacchetto di maggioranza della software house finlandese.

Clash of Clans

L'accordo porta la valutazione complessiva di Supercell a 10,2 miliardi di dollari, una cifra ragguardevole che suggella il primato del gruppo che, tra gli altri, ha portato alla luce Clash of Clans, in ambito mobile. Quando l'operazione verrà ratificata, Tencent possederà l'84% di Supercell, mentre il resto delle azioni resta nelle mani dei dipendenti del gruppo finlandese.

Tencent è uno dei principali gruppi in assoluto nel mondo dei videogiochi visto che gestisce già Riot Games (League of Legends) ed Epic Games (Unreal Engine). Possiede quote di minoranza anche in Activision Blizzard, Paradox Interactive, Miniclip, Glu, Discord, Robot Entertainment e Artillery.

In un post sul sito ufficiale, il CEO di Supercell, Ilkka Paananen, spiega gli aspetti chiave dell'accordo. Tencent permetterà a Supercell di continuare ad agire come entità indipendente, senza dover rendere conto agli azionisti e ai mercati finanziari con la conseguente pressione sui rilasci e le tempistiche. Il gruppo cinese possiede grande cultura e tradizione per i videogiochi, secondo Paananen, e il modo con cui ha lavorato con Riot Games lo conferma. Inoltre, potrebbe consentire a Supercell di ottenere nuove quote di mercato in Cina.

"Ci sono più giocatori in Cina che in qualsiasi altra nazione", ha scritto Paananen sul blog. "La piattaforma di Tencent raggiunge quasi un miliardo di utenti e possono vantare circa 300 milioni di giocatori attivi. Questo significa che avremo l'opportunità di sottoporre i nostri giochi all'attenzione di un maggior numero di utenti. Inoltre, le loro piattaforme social ci metteranno a disposizione nuove opportunità di gioco".

SoftBank, attraverso la sua sussidiaria GungHo Entertainment, aveva acquisito il 51% del pacchetto azionario di Supercell nel 2013 all'interno di un accordo dal valore di 3 miliardi di dollari. Recenti difficoltà finanziarie di SoftBank hanno convinto la sua dirigenza a cambiare strategia nel settore gaming: non solo vendendo Supercell ma anche consentendo a GungHo di riacquistare la propria indipendenza per 680 milioni di dollari.

Inoltre, il presidente di SoftBank, Nikesh Arora, ha appena rassegnato le dimissioni dall'incarico, come si può leggere sul Wall Street Journal. Secondo le ricostruzioni degli analisti, l'aggressiva campagna di acquisizione di startup messa in pratica da SoftBank negli ultimi due anni non avrebbe portato i frutti sperati.

Altri particolari sul successo di Clash of Clans si trovano qui.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Apix_102422 Giugno 2016, 09:09 #1
750.000$ al giorno... demonio sbudellato... son 15milioni $ al mese considerando solo i gg lavorativi
ma perché ho studiato ing. dell'autoveicolo? perché?
tazok22 Giugno 2016, 09:19 #2
Originariamente inviato da: Apix_1024
750.000$ al giorno... demonio sbudellato... son 15milioni $ al mese considerando solo i gg lavorativi
ma perché ho studiato ing. dell'autoveicolo? perché?


perché magari non te ne andava di lavorare tipo schiavo 12 ore al giorno in una software house che fa gestionali per pizzerie, ad esempio
ripe22 Giugno 2016, 09:48 #3
Originariamente inviato da: tazok
perché magari non te ne andava di lavorare tipo schiavo 12 ore al giorno in una software house che fa gestionali per pizzerie, ad esempio


Io faccio gestionali (ma non per pizzerie), lavoro 8 ore al giorno e guadagno più di molti miei coetanei...

Comunque pensate che i dipendenti di Supercell hanno ricevuto una percentuale di equity all'assunzione, e ora sono tutti milionari.
randorama22 Giugno 2016, 13:43 #4
uhm... penso che troverò ancora più divertente asfaltare i bimbiminchia cinesi a boom beach :E

come che sia, davvero non so come riescano ad alzare così tanti quattrini.
i loro giochi non solo sono privi di qualunque pubblicità, ma sono anche godibilissimi senza acquisti in-game; eppure dicono che c'è gente che ci spende dei gran soldi.
Apix_102422 Giugno 2016, 14:09 #5
Originariamente inviato da: randorama
uhm... penso che troverò ancora più divertente asfaltare i bimbiminchia cinesi a boom beach :E

come che sia, davvero non so come riescano ad alzare così tanti quattrini.
i loro giochi non solo sono privi di qualunque pubblicità, ma sono anche godibilissimi senza acquisti in-game; eppure dicono che c'è gente che ci spende dei gran soldi.


clash of clans conosco 13/14 enni che ci lasciano dei 50 € al mese... lasciamo stare...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^