Tempi d'oro per Sid Meier's Railroads!

Tempi d'oro per Sid Meier's Railroads!

Il remake del vecchio gestionale di Sid Meier è entrato in fase di masterizzazione. La disponibilità nei negozi è prevista per la fine di ottobre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
 
Firaxis rende noto che i lavori su Sid Meier's Railroads! sono stati completati e che il gioco ha raggiunto la fase di masterizzazione. Si tratta del remake del classico gestionale del 1990. Sid Meier e Firaxis Games, dunque, proseguono sulla strada inaugurata con Pirates!, altro remake pubblicato nelle versioni PC e XBox nel corso del 2005 e capace di riscuotere un importante successo di critica e di pubblico.

Sid Meier's Railroads!

Sid Meier's Railroads! consente al giocatore di creare un impero ferroviario partendo dal nulla. Si attraversano tutte le epoche storiche: dai treni a vapore ai moderni treni elettrici. I giocatori non devono preoccuparsi solamente che il contenuto dei treni arrivi a destinazione in tempo, ma bisogna stare attenti alla concorrenza, ai banditi, ad eventuali malfunzionamenti dei macchinari, all'andamento economico del momento.

Sid Meier's Railroads!

Si è pensato anche ad un'interfaccia fruibile ed essenziale, alla componente multiplayer e all'immancabile editor in-game. Sid Meier's Railroads! sarà disponibile, esclusivamente in versione PC, dal 17 ottobre in Nord America e dal 27 ottobre in Europa. Ulteriori informazioni sono disponibili presso il sito ufficiale del gioco.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giopro14 Ottobre 2006, 09:05 #1
Evviva, non vedo l'ora di tornare a giocare con i trenini del Sid.

Ciao
Rubberick14 Ottobre 2006, 09:53 #2
Non so se e' + questo che copia Railroad Tycoon o + quello che copiava il primo... mah...
giopro14 Ottobre 2006, 12:46 #3
La serie l'ha inventanta lui infatti i primi due episodi sono suoi, poi quando ha fondato la Firaxis, lasciando la mitica Microprose, hanno copiato, più o meno.

Ciao
CoreDump14 Ottobre 2006, 12:57 #4
Figata , io giocavo al primo su amiga, sono passato da A600 a 1200
perchè non avendo il tastierino numerico su A600 non potevo mettere le rotaie
in diagonale bei tempi
Kewell15 Ottobre 2006, 10:55 #5
Maro' che nostalgia

Anche io ricordo di ore interminabili passate con gli amici a giocarci.
T3mp15 Ottobre 2006, 23:42 #6
io mi gasavo troppo con trasport tycon
sidewinder16 Ottobre 2006, 09:13 #7
Originariamente inviato da: T3mp
io mi gasavo troppo con trasport tycon


Visto che ti piace TTD, ti segnalo questo: OpenTTD che e' praticamente la versione open di TTD solo che rtispetto alla versione base, ha un sacco di migliorie, tipo puoi far girare fino a 32000 veicoli, possibilita di doppie o multiple trazioni, grafica custom per treni/navi/stazioni, segnali avanzati, ecc...

E in parte sono coinvolto anch'io, vuoi perche ho scritto un generatore di nomi delle citta in italiano, presente dal 4.8, oltre a mantenere la traduzione nel nostro indioma (già iniziato da altre persone)

Il sito di riferimento lo trovi li su http://www.openttd.org

Ti consiglio di dare una occhiata alle nightlies che hanno un sacco di features in piu oltre a essere un pelino piu' stabili della versione ufficiale: http://www.openttd.org/nightly.php
ProgMetal7816 Ottobre 2006, 13:58 #8
Sembra un titolo interessante nonostante preferisca shooter e rpg.
ProgMetal7816 Ottobre 2006, 14:13 #9
Sembra un titolo interessante nonostante preferisca shooter e rpg.
soulinafishbowl16 Ottobre 2006, 14:27 #10
Originariamente inviato da: sidewinder
Visto che ti piace TTD, ti segnalo questo: OpenTTD che e' praticamente la versione open di TTD solo che rtispetto alla versione base, ha un sacco di migliorie, tipo puoi far girare fino a 32000 veicoli, possibilita di doppie o multiple trazioni, grafica custom per treni/navi/stazioni, segnali avanzati, ecc...

Il sito di riferimento lo trovi li su http://www.openttd.org


miiiiiiiiiii

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^