Telltale dà una storia a Minecraft

Telltale dà una storia a Minecraft

Arriva un nuovo gioco da Telltale sulla scia dei vari The Walking Dead, Tales of Monkey Island, The Wolf Among Us e Game of Thrones.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Videogames
Minecraft
 

Telltale ha annunciato Minecraft: Story Mode - A Telltale Games Series, l'ennesima sua serie a episodi, stavolta dedicata proprio a Minecraft. Conferirà al famoso titolo di Mojang una storia all'interno di un gioco d'avventura che appunto si caratterizza per una precisa narrativa.

Minecraft: Story Mode, che nonostante il nome sarà un gioco completo e non una semplice modalità aggiuntiva di un prodotto già esistente, uscirà l'anno prossimo su PC, console e dispositivi portatili.

Mojang e Telltale stanno lavorando insieme su questo progetto, in modo da individuare una storia che possa rispettare il concetto di gioco originale. Anche alcuni storici membri della community di Minecraft stanno offrendo il loro contributo in modo da rendere "la Story Mode il più possibile aderente a Minecraft".

Come i precedenti titoli Telltale, anche Minecraft: Story Mode verrà rilasciato a episodi, con la prima parte che diventerà disponibile nel corso del 2015.

"Dopo 10 anni passati a fare giochi, Telltale è solo all'inizio della sua avventura!", si legge nel comunicato stampa. "Vorremmo ringraziare tutti i nostri incredibili fans sparsi in tutto il mondo, mentre continuiamo a produrre le nostre avventure il cui più importante autore rimanete VOI. Vi sveleremo nuovi dettagli sul gioco di Minecraft nel prossimo anno. Per ora vi ringraziamo, vi auguriamo delle buone vacanze e un felice anno nuovo".

Ha destato scalpore nelle ultime ore la notizia dell'acquisto di una casa a Los Angeles da 70 milioni di dollari da parte del creatore di Minecraft, Markus "Notch" Persson. Se, invece, volete conoscere più dettagli sull'ultimo gioco Telltale leggete la nostra recensione di Game of Thrones.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^