Teaser trailer Cyberpunk 2077. Dettagli e nuovo annuncio Cdpr imminente

Teaser trailer Cyberpunk 2077. Dettagli e nuovo annuncio Cdpr imminente

Come promesso, CD Projekt Red ha rilasciato il teaser trailer di Cyberpunk 2077, che senz'altro mantiene le promesse.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:04 nel canale Videogames
CD Projekt Red
 

In questa pagina potete vedere il teaser trailer di Cyberpunk 2077, interamente realizzato in grafica pre-render. Il trailer offre il precedentemente promesso first look del nuovo action rpg di Cdpr ad ambientazione fantascientifica post-apocalittica. In alcuni frame del video, inoltre, lo sviluppatore polacco fa sapere che in data 5 febbraio annuncerà ufficialmente l'altro progetto su cui sta lavorando.

Questo secondo gioco è giunto in una fase di sviluppo più avanzata rispetto allo stesso Cyberpunk 2077 che, quindi, è piuttosto da intendersi come un progetto per la prossima generazione. Anche in questo caso si parla di open world e di storia intensa. "Probabilmente avrete già indovinato di quale gioco stiamo parlando", dice Cdpr. Con ogni probabilità, dunque, si tratta di The Witcher 3.

Tornando a Cyberpunk 2077, ecco la descrizione del trailer diramata da Cdpr: "Il teaser mostra come una 'Squadra Psycho' acquisisca un nuovo membro. Questa squadra è specializzata nella lotto contro gli 'psycho', ovvero degli individui che fanno un uso eccessivo di impianti e sostanze che amplificano i sensi. Arriva un momento in cui si verifica un'overdose di queste innovazioni, e i loro corpi iniziano a ribellarsi contro le parti biologiche che si trovano all'interno di essi. Iniziano a uccidere la gente che essi chiamano ora ironicamente 'meatbags'".

"Quando uno 'psycho' perde il controllo di sé possono succedere diverse cose. Potrebbe fare una strage, e quindi la polizia potrebbe mettersi sulle sue tracce, ma quest'ultima non ha mai garanzia di catturare lo 'psycho'. Quando la polizia non è in grado di arrestare la crisi, chiama la MAX-TAC (Maximum Force Tactical Division), popolarmente detta 'Squadra Psycho'. Quest'ultima è formata da ragazzi eccezionali, truppe scelte. Il fatto di essere orgogliosi del loro nome vi fa capire qual è la loro mentalità. Sulla manica destra indossano un distintivo con il loro emblema ufficiale, ma sulla manica sinistra portano l'emblema non ufficiale della 'Squadra Psycho', che è un'immagine molto grezza. Non è diverso dai distintivi delle forze speciali che distinguono queste ultime dai soldati regolari in qualsiasi teatro di guerra ", dice Adam Badowski, responsabile dello studio CD Projekt Red.

Il mondo di Cyberpunk 2077 offre una visione dark del futuro in cui l'avanzamento tecnologico è andato di pari passo con il decadimento della società. I potenziamenti del corpo, inizialmente inventati per servire la società, semplicemente hanno moltiplicato i problemi, e generato il caos per le strade. Nuove invenzioni hanno portato alla dipendenza e la povertà è diventata un problema ancora più grande.

La metropoli di Night City viene usata come sfondo per raccontare la storia di un individuo cresciuto per le strade, che cerca di sollevare sé stesso dalla miseria e trovare un modo per sopravvivere tra gang di strada e megacorporazioni in una città intrisa di sporcizia e di peccati. Droga, violenza, povertà ed emarginazione sono dei problemi ancora reali nel 2077, visto che la gente continua a rimanere sempre uguale, ovvero avida, di mentalità chiusa e debole. Ma i fantasmi del passato non sono gli unici problemi, visto che ne sono comparsi di nuovi. Molti 'psycho' hanno perso il controllo di loro stessi e le strade sono piene di drogati dipendenti da una nuova forma di intrattenimento, la 'braindance', un modo economico per provare le emozioni e gli stimoli di qualcun altro.

Le 'braindance' non sono altro che registrazioni digitali di esperienze fatte da altre persone. Lo spettatore può proiettare una 'braindance' direttamente nel sistema neurale del suo cervello tramite potenziamenti speciali. Il meccanismo che consente questo tipo di proiezione si chiama BD player. Le 'braindance' permettono così di sperimentare tutti i processi cerebrali registrati, comprese le emozioni, i movimenti muscolari e tutti gli stimoli percepiti dalla persona che ha registrato l'esperienza.

La gamma di temi di queste registrazioni varia da 'braindance' semplici fatte dalle multinazionali, che per esempio fanno vivere allo spettatore emozioni, sudori, odori, suoni e la sensazione di curiosità che spinge gli uomini ad andare oltre alla paura e alla debolezza fisica; ma può riguardare anche lati più controversi. Ci sono, infatti, delle registrazioni create illegalmente: entrare nella mente di un serial killer, ad esempio, non solo permette di sperimentare la mostruosità di quest'ultimo, ma anche vivere la sua brama di morte fino al compimento dell'efferato atto.

Le 'braindance' sono diventate una moda, e nessuno ne può fare più a meno. Ci sono persone che non fanno altro che vivere le vite degli altri. Se non si è collegati a una 'braindance', insomma, con ogni probabilità si sta raccontando cosa è successo e quali emozioni sono state provate nell'ultima sessione. Naturalmente, come ogni grande movimento culturale nuovo, ci sono delle persone che criticano i BD player.

Questi sono alcuni elementi alla base del nuovo scenario di Cdpr, che ricordiamo essere ispirato al gioco di ruolo ideato da Mike Pondsmith nel 1988.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
roccia123411 Gennaio 2013, 09:46 #1
TW3 sarà mio al lancio, a meno che facciano enormi vaccate, tipo mettere un m16 in mano a geralt e trasformarlo in un fps multiplayer .

Cyberpunk... vedremo, da quel poco che si vede nel trailer ha eccellenti potenzialità, specie vedendo i lavori precedenti dei CDPR.
D4N!3L311 Gennaio 2013, 10:03 #2
Spero si rivelino due AGDR eccellenti e open world che più open non si può.
roccia123411 Gennaio 2013, 10:12 #3
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Spero si rivelino due AGDR eccellenti e open world che più open non si può.


Io spero di no... c'è il rischio di TESizzazione, il che è un male.
D4N!3L311 Gennaio 2013, 10:21 #4
Originariamente inviato da: roccia1234
Io spero di no... c'è il rischio di TESizzazione, il che è un male.


Beh, vediamo che ci combinano.
JackZR11 Gennaio 2013, 10:50 #5
Perché la "TESsizzazione" sarebbe un male?
A me pare libertà assoluta e non mi sembra che alla gente faccia schifo questa saga visto quanto ha sempre venduto.
@less@ndro11 Gennaio 2013, 10:58 #6
mamma miaaaaa! mi ricorda blade runner, figo.
Capozz11 Gennaio 2013, 11:38 #7
Mi aspetto molto da questo titolo. CDPR ormai è l'unica software house che sforna giochi degni di questo nome, specialmente in ambito PC.
roccia123411 Gennaio 2013, 14:47 #8
Originariamente inviato da: JackZR
Perché la "TESsizzazione" sarebbe un male?
A me pare libertà assoluta e non mi sembra che alla gente faccia schifo questa saga visto quanto ha sempre venduto.


Anche cod ha fatto record su record di vendite .

Libertà assoluta ma a che prezzo? Quest principale ridicola, quest secondarie completamente slegate che sembrano messe tanto per aumentare le ore di gioco, mondo di gioco poco coerente, ripetitività...

Se il prezzo per avere un open world sono giochi al più decenti come skyrim o pessimi come oblivion... preferisco un mondo di gioco più chiuso ma estremamente più coerente, coinvolgente e molto meno ripetitivo.
Reignofcaos11 Gennaio 2013, 16:15 #9
Le 'braindance' non sono altro che registrazioni digitali di esperienze fatte da altre persone. Lo spettatore può proiettare una 'braindance' direttamente nel sistema neurale del suo cervello tramite potenziamenti speciali. Il meccanismo che consente questo tipo di proiezione si chiama BD player. Le 'braindance' permettono così di sperimentare tutti i processi cerebrali registrati, comprese le emozioni, i movimenti muscolari e tutti gli stimoli percepiti dalla persona che ha registrato l'esperienza.


Questo "espediente narrativo" mi ricorda molto da vicino il famoso film
Strange Days della bravissima regista premio oscar Kathryn Bigelow.
Los Angeles, solita ambientazione cyber-punk.
Li la gente si faceva di wire-trip clips, dischetti con registrate esperienze provate da altri Spaccio controllato da criminalità, polizia corrotta ecc

Gira e rigira, l'industria dell'intrattenimento non sa più cosa inventarsi
Pif11 Gennaio 2013, 16:17 #10
Strange Days, lo vidi tanti anni fa in seconda serata su rete4, troppo bello il concept. Tra l'altro l'hanno riproposto la scorsa settimana !

Ah...Meatbags !!!!
http://www.swtorstrategies.com/wp-content/uploads/2012/06/hk_47_motivation_by_falacious_tree-d33yquo.jpg

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^