Team Xbox al lavoro sui primi prototipi di smartwatch

Team Xbox al lavoro sui primi prototipi di smartwatch

Microsoft starebbe valutando una nuova classe di prodotti tecnologici destinati all'uso in mobilità.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:21 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Il team incaricato di valutare soluzioni per il mondo Xbox starebbe testando alcuni prototipi di smartwatch, secondo quanto riferisce il Wall Street Journal. Microsoft avrebbe chiesto ai suoi fornitori asiatici di produrre le prime unità di un orologio in grado di svolgere alcune funzioni di computing e che possa essere utilizzato anche per il gaming.

Inoltre, The Verge aggiunge che il dispositivo da polso di Microsoft è in fase di progettazione da più di un anno.

Inizialmente, Microsoft avrebbe pensato di mettere sul mercato un accessorio, conosciuto con il nome in codice di Joule, adibito alla misurazione della frequenza cardiaca, da aggiungere all'offerta Xbox. Una periferica del genere è disponibile, nel caso di Nintendo Wii, già da diverso tempo. Ma in una seconda fase dello sviluppo Microsoft avrebbe cambiato prospettiva su tale periferica.

La nuova versione, infatti, sarebbe dotata di fasce rimovibili collegabili a un piccolo display touch da 1,5 pollici. Quest'ultimo disporrebbe anche di un connettore magnetico per l'alimentazione simile a quello utilizzato da Microsoft nel caso dei tablet Surface.

Secondo recenti rumor, anche Apple starebbe lavorando su nuove soluzioni di computer indossabili, e anche in questo caso si parla di dispositivi di tipo smartwatch. È noto da tempo che invece Google vede il futuro in questo ambito legato più agli occhiali e alla realtà aumentata con il nuovo sistema Google Glass.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mau.c19 Aprile 2013, 00:18 #1
seguire le orme di nintendo nell'ambito fitness è una buona carta per il kinect e per la sua potenziale utenza. direi che anche un dispositivo semplice tipo orologio per ragazzini che permetta anche di avere un paio di funzioni in un paio di giochi a loro dedicati potrebbe essere una buona chiave di marketing per i giovanissimi, nonchè una novità con cui accompagnare per giustificare un kinect 2.0.

probabilmente l'ideale sarebbe un dispositivo da polso che sia in grado di fare molte cose oltre a quelle descritte, compreso un tracciamento preciso dei movimenti, oltre che uno schermo touchscreen simile al wiiU anche se più piccolo (fantascienza).

il problema è che con tutte queste possibilità ci puoi fare mille cose ma gli sviluppatori sono titubanti a sperimentare e chi ha tentato non ha ottenuto poi grandi risultati. dunque non mi aspetto nulla di straordinario e rivoluzionario, per me MS cercherà solo di potenziare ciò che ha, sperando che tutta la concorrenza rimarrà talmente indietro da non poter più recuperare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^