Team europeo di Xbox fortemente colpito dai licenziamenti in Microsoft

Team europeo di Xbox fortemente colpito dai licenziamenti in Microsoft

Ma non ci sono modifiche rispetto ai piani già annunciati: Xbox One arriverà in altri 13 mercati europei a partire da settembre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Una fonte a conoscenza dei fatti ha riferito a Mcv che il 75% del personale Xbox stanziato a Reading, città del Regno Unito, rientra nel piano di 18 mila licenziamenti annunciato recentemente da Microsoft.

Si tratta di ruoli per i mercati EMEA che hanno a che fare con il marketing e con i servizi di pubbliche relazioni, non con la parte di sviluppo. Microsoft non ha confermato le cifre esatte, ma ha rilasciato il seguente comunicato: "Abbiamo eliminato una serie di ruoli EMEA nel Regno Unito nel tentativo di aumentare l'efficienza. Rimaniamo impegnati sul mercato e continueremo a sostenere i nostri team di sviluppo locale".

"Crediamo che nel Regno Unito l'industria del gaming abbia dei talenti eccezionali e continueremo a concentrarci sulla creazione di giochi attraverso i Microsoft Studios come Rare, Lionhead Studios, Lift London e Soho Productions. Inoltre, l'Europa continua ad essere un mercato importante per Xbox, per cui siamo entusiasti di lanciare Xbox One in 13 nuovi mercati europei nel prossimo mese di settembre".

Microsoft ha appena annunciato che licenzierà circa il 7% del personale dell'intero gruppo. "Una serie di modifiche sono già state effettuate all'inizio dell'anno", ha detto Stephen Elop, vice presidente esecutivo di Microsoft. "Ci saranno cambiamenti limitati per Xbox, la nuova generazione, Surface e gli altri dipartimenti".

Verranno definitivamente chiusi, invece, gli Xbox Entertainment Studios, responsabili della programmazione televisiva originale per le piattaforme Xbox.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxmax8021 Luglio 2014, 10:12 #1
Xbox Entertainment Studios chiuso dopo una vita brevissima..

tutti i big stanno capendo che la diversificazione dei contenuti sulle loro piattaforme alla fin della fiera non produce utili
Titanox221 Luglio 2014, 10:22 #2
per forza, hanno capito che la gente compra una console per giocare non per vedere le serie tv.....devono fare i giochi al momento le next gen sono un investimento che prende polvere sotto la tv
hexaae21 Luglio 2014, 11:20 #3
Tagliano I posti di lavoro all'estero e non quelli un USA? Non l'avrei mai immaginato...
giubox36021 Luglio 2014, 14:25 #4
che idi*ti.....faranno la fine di Sega col dreamcast se continuano così....(ma almeno il dreamcast di giochi e idee next-gen ce le aveva..non era solo ca**ate di marketing e basta)
Vestar21 Luglio 2014, 23:21 #5
Hanno fatto troppo cazzate e adesso ne stanno pagando il prezzo.
Su PC, probabilmente, andranno ancora bene con i loro OS e i loro programmi, ma per il mercato console la vedo dura.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^