Team di League of Legends acquisito per un milione di dollari

Team di League of Legends acquisito per un milione di dollari

Un team professionale di League of Legends, Team Dignitas, è stato venduto per una cifra vicina al milione di dollari.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:51 nel canale Videogames
League of Legends
 

L'accordo riguarda la squadra europea del Team Dignitas, che adesso appartiene al gruppo Follow Esports. Prima della vendita, Team Dignitas disponeva di due squadre di League of Legends professionali, una europea e una nordamericana. Però, le regole del circuito League of Legends impediscono a un singolo gruppo di eSport di gestire contemporaneamente due squadre, da qui la vendita.

League of Legends

Michael O'Dell, general manager del Team Dignitas, ha confermato alla BBC che il valore dell'accordo è proprio di un milione di dollari, cifra che conferma ancora una volta e all'indomani dei mondiali di League of Legends, il valore che sta acquisendo il settore del gaming professionale.

L'accordo prevede il trasferimento di cinque giocatori al gruppo Follow Esports. Si tratta di Martin "Wunderwear" Hansen, Chres "Sencux" Laursen, Kasper "Kobbe" Kobberup e Nicolai "Nisbeth" Nisbeth. Per supportare ulteriormente la squadra, verrà ingaggiato un quinto giocatore, insieme a un allenatore e a un capo analista. Il team parteciperà alle League of Legends Championships Series che vedranno fronteggiarsi 20 team in vista dei prossimi mondiali.

Intanto, si è conclusa l'edizione 2015 dei Mondiali di League of Legends, come abbiamo visto nei giorni scorsi. Il team vincitore è SKTelecom T1, guidato dal mitico Faker. La finale si è svolta alla Mercedes-Benz Arena di Berlino con 15 mila spettatori.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziozetti04 Novembre 2015, 10:26 #1
Scoppierà anche la bolla del gaming professionistico?

Sono cifre incomprensibili e a mio avviso ridicole. Sono prezzi da società di calcio (società, non squadre!), cifre che già sono gonfiate di loro.
Gnubbolo04 Novembre 2015, 11:33 #2
secondo me la bolla non è neppure gonfiata, il pro-gaming è morto da 6-7 anni circa.
Turin04 Novembre 2015, 12:02 #3
Originariamente inviato da: ziozetti
Scoppierà anche la bolla del gaming professionistico?

Sono cifre incomprensibili e a mio avviso ridicole. Sono prezzi da società di calcio (società, non squadre!), cifre che già sono gonfiate di loro.

Beh, per ora gli esports sono in crescita e non vedo perché dovrebbero calare. Al limite si può discutere degli investimenti sul singolo gioco, il cui ciclo vitale non è certo infinito... ma immagino che chi ha speso un milione ci abbia pensato.

Originariamente inviato da: Gnubbolo
secondo me la bolla non è neppure gonfiata, il pro-gaming è morto da 6-7 anni circa.


Che?
marezza04 Novembre 2015, 12:27 #4
Il pro gaming non è mai stato piu florido...c'è stato un netto distacco tra PRO e casual, ovvio i player da console (ovvero il 70% del totale)sono sempre lo sterco del mondo ma cosi deve essere.
MrXaros05 Novembre 2015, 03:17 #5
Per supportare ulteriormente la squadra, verrà ingaggiato un quinto giocatore, insieme a un allenatore e a un capo analista.

Un allenatore...

Un allenatore...

UN ALLENATORE...

ALLENATORE

A-L-L-E-N-A-T-O-R-E

Io vado ai matti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^