Team 17: abbiamo rischiato di perdere Worms

Team 17: abbiamo rischiato di perdere Worms

Team 17 ha rischiato di perdere l'iconico brand negli anni '90 per via di un accordo di finanziamento con un publisher che rimane anonimo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:31 nel canale Videogames
 

La storia è stata rivelata da Debbie Bestwick, managing director di Team 17, a Develop, all-interno di un'intervista nella quale l'executive della software house britannica rimarca l'importanza dei franchise di alto livello come appunto quello di Worms.

Worms Battleground

La Bestwick rivela che nella seconda metà degli anni '90, Team 17 era in ritardo con le consegne di alcuni capitoli di Worms e, per questo, è stata costretta a siglare un accordo con un publisher del quale non vuole rivelare l'identità. L'accordo prevedeva un finanziamento, volto ad accelerare i tempi di sviluppo, e la cessione dell'intero franchise Worms qualora non fossero stati raggiunti gli obiettivi di vendita prefissati.

"Il publisher stabilì quali dovevano essere questi obiettivi di vendita: se non fossero stati raggiunti, avremmo dovuto cedere la proprietà intelettuale", sono le parole della Bestwick. Racconta, poi, che Team 17 aveva un rapporto molto diretto il publisher, il che consentiva ai membri della software house di monitorare le vendite giorno per giorno.

"Quel finanziamento per noi era cruciale, ma accettare quelle clausole si è rivelata una cosa stupida", dice la managing director. Alla fine Team 17 è riuscita a mantenere la proprietà intellettuale, grazie a vendite superiori dell'1,7% rispetto alla stima.

Oggi le cose sono molto diverse per Team 17, visto che lo studio riesce a produrre autonomamente i suoi giochi. L'ultimo, Worms Battlegrounds, è arrivato nella prima parte dell'anno su PS4 e Xbox One.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
realista14 Luglio 2014, 16:46 #1
worms armageddon è storia...... ricordo le battaglie online che facevo ai rope race, i wxw.... w3w.... w5w..... insomma tutti mod fantastici
fano14 Luglio 2014, 17:35 #2
Dal titolo credevo avessero perso il floppino con l'unica copia dei sorgenti originali che ricompilano da 30 anni cambiando semplicemente nome al gioco
hexaae15 Luglio 2014, 03:12 #3
Worms: The Director's Cut (AGA)... non c'è da aggiungere altro.
hibone15 Luglio 2014, 09:10 #4
Trollata:

"vendite superiori dell'1,7% rispetto alla stima"

non si chiama Team 17 per niente...
Boscagoo17 Luglio 2014, 16:19 #5
Worm, lo gioco spesso con qualche amico. E' passato presente e futuro per me. Se perdevano questo brand storico... sarebbe da assassini!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^