Tagli di personale per Obsidian, cancellato un progetto next-gen

Tagli di personale per Obsidian, cancellato un progetto next-gen

Tagliati tra i 20 e i 30 dipendenti, in particolare all'interno del team impegnato nella realizzazione di South Park The Game.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:12 nel canale Videogames
 

Alcune indiscrezioni in possesso del sito Joystiq suggeriscono che in questi ultimi giorni Obsidian Entertainment abbia operato alcuni tagli al proprio personale. Un informatore ha segnalato la vicenda, specificando che i dipendenti rimasti senza lavoro sono tra i venti e i trenta.

I tagli hanno colpito in particolare il team impegnato su South Park The Game, ma non solo. Sembra infatti che sia stato definitivamente accantonato un progetto next-generation, non ancora annunciato.

Nel frattempo alcuni membri iscritti al forum ufficiale della software house segnalano che svariati dipendenti dello studio hanno già provveduto ad aggiornare il proprio profilo LinkedIn, indicando di aver concluso l'esperienza lavorativa per conto della compagnia.

"Siamo sempre lieti di parlare dei nostri progetti non ancora annunciati, del gaming e dell'industria in senso lato. Tuttavia, è nostra abitudine non commentare vicende che riguardino il nostro staff", ha dichiarato il CEO Feargus Urquhart nel corso di un'intervista rilasciata a GameSpot.

Obsidian, nota per svariati progetti tra cui Alpha Protocol e Fallout: New Vegas, è attualmente impegnata sul gioco dedicato a South Park ma non solo. Recentemente è infatti stato svelato un altro titolo, ispirato alla saga fantasy 'La Ruota del Tempo', ideata da Robert Jordan.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
uncletoma16 Marzo 2012, 11:19 #1
Spero che tra i licenziatici siano soprattutto quelli di Alpha Protocol.
E, soprattutto, non capisco perché, visto che ne hanno le capacità, non si mettono a fare un bel CRPG con visuale isometrica.
Non di soli COD/BF/FIFA vivono i giocatori (poi io manco li considero quelli)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^