Tabula Rasa debutta il 19 ottobre

Tabula Rasa debutta il 19 ottobre

NCsoft annuncia la data di rilascio del MMOG realizzato con la supervisione di Richard Garriott.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:00 nel canale Videogames
 
Tabula Rasa segnerà il suo debutto in contemporanea tra Europa e Nord America il prossimo 19 ottobre. Chi acquisterà il gioco prima della data di rilascio, potrà accedere ai server ufficiali con tre giorni di anticipo, dunque dal 16 ottobre. Il beta test chiuso è stato avviato nello scorso maggio, come riportato in questa news.

NCsoft ha pensato a due edizioni per Tabula Rasa, quella tradizionale e quella per collezionisti. La prima ha un costo di 49,99 €, mentre la seconda di 69,99 €. Quest'ultima comprende extra in-game, mappe bonus, una guida, un poster, un pet in-game esclusivo, una moneta commemorativa e un DVD con il making-of. Entrambe consentono di giocare gratuitamente per un mese, mentre per continuare a giocare sui server ufficiali occorrerà pagare 12,99 € al mese.

Tabula Rasa è realizzato con la supervisione di Richard Garriott, autore dell'ancora popolare Ultima Online (1997) e della serie Ultima. Il gioco è sviluppato dalla software house fondata dallo stesso Garriott, Destination Games. Tabula Rasa anticipa gli attesissimi Age of Conan e Warhammer Online, i quali con ogni probabilità si contenderanno lo scettro del miglior MMOG dei prossimi anni. La distribuzione in Italia è affidata a DDE.

Tabula Rasa è ambientato in un universo alieno in cui diverse razze si coalizzano per respingere il tentativo di invasione dei Bane. Il sistema di combattimento presenta alcune caratteristiche innovative, includendo elementi da sparatutto ed elementi da strategico. I giocatori devono preoccuparsi di avere le giuste coperture e di disporsi in maniera efficace per prendere la mira. Tuttavia, devono tenere conto anche delle proprie abilità in fatto di tipologia di armi utilizzata, di proiettili, della propria posizione.

I nemici gestiti dall'intelligenza artificiale riescono a prendere decisioni in base al tipo di terreno in cui si trovano e al loro numero in confronto a quello dei nemici. Anche la struttura delle missioni presenta delle novità: sarà, ad esempio, impossibile accedere ad alcune di esse se il territorio in cui risiede il relativo NPC è controllato dai Bane. Alcune missioni devono essere affrontate nel mondo di gioco, altre all'interno di istanze.

Il Logos, inoltre, è fondamentale per l'esecuzione delle magie. All'inizio del gioco si ha una tavoletta Logos vuota, ma man mano che si procede è possibile aggiungere dei simboli alla tavoletta e imparare così il linguaggio. Una volta acquisita una certa dimestichezza con il Logos sarà possibile eseguire nuove magie.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gabi.243710 Settembre 2007, 11:19 #1
Il Logos, inoltre, è fondamentale per l'esecuzione delle magie. All'inizio del gioco si ha una tavoletta Logos vuota, ma man mano che si procede è possibile aggiungere dei simboli alla tavoletta e imparare così il linguaggio. Una volta acquisita una certa dimestichezza con il Logos sarà possibile eseguire nuove magie.

Nono, spieghiamo bene.

Ci sono le classi da scegliere, ogni classe porta con se alcune abilità, siano esse magie o no (diciamo che sono magie mascherate da roba tecnologica)

Per poterle usare, alcune di queste richiedono i logos, se hai quelli giusti bene, se no no.

"dimestichezza"? Il logo o lo hai o non lo hai

Notare che i logos sono un centinaio ma per le magie della tua classe e relative specializzazioni ne servono massimo una ventina, gli altri van bene per far la raccolta delle figurine e per qualche quest.



Intelligenza artificiale dei nemici? Non so voi, ma a me sparano e basta, niente decisioni strane...

Tenebra10 Settembre 2007, 11:28 #2
Già, infatti è stata una mezza delusione anche per me. Dopo averlo testato per un po', viste le poche qualità pensavo volessero farlo uscire con un modello di budget tipo Guild Wars (paghi solo le espansioni, se vuoi, e giochi gratis) invece 13 euro al mese
DevilsAdvocate10 Settembre 2007, 11:31 #3
Per 12,99 Euro al mese, con tutta la concorrenza che c'e' adesso, potevano
anche scontarlo un poco il client. Eve Online ad esempio lo offre
gratuitamente, loro chiedono 50 euro.....
formix10 Settembre 2007, 11:43 #4
scusate la domanda, ma quindi Tabula rasa è un gioco interamenteo Online stile Ultima Online??
gabi.243710 Settembre 2007, 11:49 #5
Si formix
Euripylos10 Settembre 2007, 12:02 #6
tabula rasa = city of heroes, city of villans, praticamente come sistema di gioco sono identici

quindi gli amanti della serie di city of heroes ameranno questo gioco.

a me personalmente non e' piaciuto
Dox10 Settembre 2007, 12:03 #7
Effettivamente il metodo di Eve online è il migliore , lo scarichi e giochi gratis 14gg ... poi se vuoi continuare paghi
Baran10 Settembre 2007, 12:29 #8
a me piace...

il crafting no.. ma il resto non e' male...

poi a me piace l'ambientazione futuristica...

per quanto riguarda le abilita' effettivamente c'e' poca scelta...

penso ci giochero' nell'attesa di WAR
Avion10 Settembre 2007, 14:23 #9
Planetside fu un flop...
gabi.243710 Settembre 2007, 16:40 #10
Planetside a me è piaciuto molto, un flop non è stato...almeno, non per colpa sua.

Il problema fu diciamo '"l'abbandono", se l'avessero curato di più, patch ecc..veniva fuori una bella cosa...invece no

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^