Sulle censure a Age of Conan

Sulle censure a Age of Conan

Alcuni contenuti adulti del MMORPG di Funcom non sono graditi dagli organi di classificazione tedesco e americano.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:29 nel canale Videogames
 
Come noto, Age of Conan: Hyborian Adventures comprenderà dei contenuti per un pubblico adulto. Al di là della nudità dei personaggi femminili e maschili, il gioco è pervaso da un sostenuto livello di violenza. Tutto ciò sta generando delle complicazioni per la commercializzazione del gioco negli Stati Uniti e in Germania.

Nella seconda delle due nazioni citate, Age of Conan sarà sicuramente edulcorato. Saranno, infatti, rimossi gli elementi di maggiore violenza come esecuzioni, decapitazioni, smembramenti.

In un primo momento si era parlato di censura anche per la versione americana del gioco, stavolta in relazione alla nudità dei personaggi femminili. Il manager della community Shannon Drake ha comunque smentito questa ipotesi, confermando che Age of Conan sarà commercializzato in questa nazione con le funzionalità che erano state pensate originariamente.

Age of Conan debutterà, in versione PC, il prossimo 20 maggio. L'edizione del gioco per XBox 360 seguirà nei mesi successivi. Il gioco è stato classificato come 18+ dall'organo di censura europeo PEGI e come M - mature da quello americano ESRB.

70 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
actarus_7707 Febbraio 2008, 08:45 #1
Io mi chiedo perchè bisogna arrivare a smembramenti, nudità, decapitazioni, esecuzioni per divertirsi..... il tutto con un realismo agghiacciante (vedi assassin's creed).
Io capisco che non bisogna porre limiti alla creatività e fantasia e salvaguardare i diritti di libertà di espressione, ma qui si ha superato il buon gusto e di gran lunga...

Io un giorno mi sono soffermato su di uno che giocava ad un gioco del genere, mancava la musica di profondo rosso in sottofondo e la scena sembrava quella di un film d'orrore. Si perchè all'amico che giocava la bava alla bocca il ghigno di assatanato e gli occhi rossi quasi non mancavano...

Evviva supermario ...
que va je faire07 Febbraio 2008, 08:46 #2
ok tutelare i ragazzini ma stà cosa della censura a prescindere è una cagata.. stà gente deve capire che a stì giochi ci gioca pure gente di 30 anni..
MaerliN07 Febbraio 2008, 08:52 #3
Originariamente inviato da: actarus_77
Io mi chiedo perchè bisogna arrivare a smembramenti, nudità, decapitazioni, esecuzioni per divertirsi..... il tutto con un realismo agghiacciante (vedi assassin's creed).
Io capisco che non bisogna porre limiti alla creatività e fantasia e salvaguardare i diritti di libertà di espressione, ma qui si ha superato il buon gusto e di gran lunga...

Io un giorno mi sono soffermato su di uno che giocava ad un gioco del genere, mancava la musica di profondo rosso in sottofondo e la scena sembrava quella di un film d'orrore. Si perchè all'amico che giocava la bava alla bocca il ghigno di assatanato e gli occhi rossi quasi non mancavano...

Evviva supermario ...


Age of Conan è così brutale perchè ambientato in un periodo in cui (si suppone) le cose debbano andare così.. L'hai mai visto un barbaro ignorante girare in gessato nero e chiedere scusa per ogni mazzata che da?

Sinceramente non vedo nemmeno perchè criminalizzarli in questo modo. Se il tuo amico si prende male con il gioco sinceramente sono problemi (psicologici) suoi. Sta anche a chi gioca capire bene il distacco tra videogame e realtà. Altrimenti bisognerebbe bandire qualsiasi simulazione, sia reale che non. Ad esempio io un paio di volte al mese vado a correre sui Kart, dovrebbero bandirli perchè troppo somiglianti alle automobili e poi gli esaltati scendono dal kart, salgono in macchina e si mettono a correre? E' assurdo.
soft_karma07 Febbraio 2008, 08:52 #4
In america hanno le naked news, ovvero una tipa nuda che legge le notizie del giorno, e poi tolgono un paio di tette da un videogioco? Gli americani sono strani....
Nicola[3vil5]07 Febbraio 2008, 08:53 #5
ma.... in effetti danno da pensare ste notizie, però è anche vero che se un gioco cosi riesce a far sfogare i ragazzini "indisciplinati" di oggi, evitando che si sfoghino in altre maniere, tanto meglio.
magilvia07 Febbraio 2008, 09:02 #6
però è anche vero che se un gioco cosi riesce a far sfogare i ragazzini "indisciplinati" di oggi, evitando che si sfoghino in altre maniere, tanto meglio.

Si, oppure gli da delle buone idee da sperimentare dal vero...

AlexXP07 Febbraio 2008, 09:09 #7
x magilvia...

no per avere "ottimi" spunti, basta guardare un qualsiasi TG o programma televisivo
Super Vegetto07 Febbraio 2008, 09:12 #8
Originariamente inviato da: actarus_77
Io mi chiedo perchè bisogna arrivare a smembramenti, nudità, decapitazioni, esecuzioni per divertirsi..... il tutto con un realismo agghiacciante (vedi assassin's creed).
Io capisco che non bisogna porre limiti alla creatività e fantasia e salvaguardare i diritti di libertà di espressione, ma qui si ha superato il buon gusto e di gran lunga...

Io un giorno mi sono soffermato su di uno che giocava ad un gioco del genere, mancava la musica di profondo rosso in sottofondo e la scena sembrava quella di un film d'orrore. Si perchè all'amico che giocava la bava alla bocca il ghigno di assatanato e gli occhi rossi quasi non mancavano...

Evviva supermario ...


Quoto in toto.
Crux_MM07 Febbraio 2008, 09:13 #9
Per me il videogioco è una forma d'arte. Libero sfoo. Sta ai genitori controllare.
Tutto qui!

Condivido la giustissima osservazione di Maerlin: se l'epoca la pensiamo così è GIUSTO che la si rappresenti così!
Non ci sarebbe verosimiglianza no?

Gaming_Minded07 Febbraio 2008, 09:15 #10
Uhahah ma in Germania Gears of War non esiste, perchè " troppo violento ".

Se iniziano a castrare pure i giochi per PC, i videogame saranno meno realistici e meno spettacolari.

Aleeee tutti a giocare a VIVA PINATA 4 entro il 2010

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^