Studio: nuovo boom per il business delle console

Studio: nuovo boom per il business delle console

International Data Corporation si aspetta un nuovo boom delle console nel corso del 2013, mentre i supporti ottici rimarranno il formato predominante.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
 

Il business delle console tornerà in ottima salute una volta che verrà lanciata la nuova generazione di hardware. È quando afferma International Data Corporation con la sua analisi di mercato con le previsioni per il periodo 2012-2016. Secondo lo studio, le prossime Xbox e PlayStation ripoteranno l'industria verso i suoi vertici, arrestando il declino a cui è andata incontro in questa fase finale del ciclo delle vecchie console.

"L'ecosistema delle console si trova in uno stato di mutazione continua in quanto queste piattaforme devono supportare un numero sempre crescente di funzioni differenti, mentre la distribuzione e la monetizzazione si stanno muovendo sempre più verso il mondo digitale", sono le parole del ricercatore Lewis Ward.

Ward riconosce che i settori emergenti, come quello delle Smart TV, hanno molto potenziale, ma aggiunge che attualmente non c'è alcun segnale che possa far pensare che questi dispositivi eclissino prima o poi il mercato delle console tradizionale.

"I nuovi dispositivi non arrecheranno un danno ai 'tre grandi' del mondo delle console nel biennio 2013-14", aggiunge infatti Ward. "Con l'avvento dell'ottava generazione di console, che ha già avuto inizio con Wii U, la crisi nelle vendite di giochi su supporto ottico si arresterà nel corso del 2013, e tornerà in forte crescita nel corso del 2014".

Secondo lo studio di Idc, inoltre, i dischi rimarranno il tipo di supporto predominante nell'industria dei videogiochi, anche se è irreversibile il loro definitivo declino nel futuro.

Lo studio arriva in risposta anche a un editoriale di Kotaku, intitolato 'Come e perché le console moriranno' e scritto da Ben Cousins (General Manager di Scattered Entertainment, The Drowning, e produttore esecutivo di Battlefield Bad Company 2). In questo editoriale si sostiene che Microsoft e Sony non sono mai riuscite a marginare con Xbox 360 e PlayStation 3.

Qualche giorno dopo, Kaz Hirai, CEO di Sony Corp., ha invece detto a The Verge: "Sulla base del feedback dei consumatori che abbiamo ricevuto, vi è certamente un segmento di giocatori molto importante che vuole giocare su sistemi dedicati e che cerca principalmente coinvolgimento in un videogioco. Questo segmento si oppone a quello dei giocatori occasionali, per i quali invece va bene anche lo smartphone. Per questo continueremo ad avere le console domestiche anche in futuro".

Secondo le ultimissime indiscrezioni, la Xbox di prossima generazione sarebbe basata su una CPU AMD a 8 core, monterebbe 8 GB di RAM e conterrebbe una GPU della serie AMD Radeon HD 8000. Inoltre, la console sarebbe basata su un sistema operativo costruito sul kernel di Windows 8 e disporrebbe di un disco rigido da 640 GB. Xbox 720 dovrebbe essere presentata all'E3 2013.

GamesIndustry.biz, infine, sostiene che sarebbe già avvenuto lo storico sorpasso tra vendite di PlayStation 3 e di Xbox 360. Stando allo studio di 67 pagine, al mese di dicembre 2012, Sony avrebbe consegnato ai rivenditori 77 milioni di unità di PS3, contro le 76 milioni consegnate da Microsoft.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor11 Gennaio 2013, 11:27 #1
boh, secondo me il boom ci sarà con le console "vecchie" (cioè quelle attuali ) che ormai fanno utili sia per la vendita dell'ardware, sia per il software... un po' come è successo a Sony con la PS2 (che hanno smesso di produrre solo di recente!!!): ormai costava pochissimo farla, vendeva ancora bene e stampare un cd o un dvd costa quasi niente, per cui...
NighTGhosT11 Gennaio 2013, 11:32 #2
Non ne sarei cosi' sicuro.

Io invece in giro vedo una discreta voglia di nuovo dopo i 7 anni appena trascorsi.

In tanti stanno dando gia' come spacciata la next generation di consoles in arrivo per via dell'espansione del gaming mobile e il numero crescente di dispositivi in commercio........ma per me non e' affatto cosi' scontato.
alexdal11 Gennaio 2013, 11:33 #3
Come al solito su questo sito si vuole sempre cercare le cattive notizie di microsoft.

Ho visto la tabellina excel sul fatto che MS ha perso 2,5 miliardi di dollari su xbox.

Ma le perdite in un trimestre non sono lasciate stare, ma si ripiano nei trimestri successivi, quindi non si puo' sommare semplicemente perche' se in un trimestre si perde 1miliardo
e nel trimestre successivo si e' guadagnato 400 milioni, nel bilancio c'e' sempre il miliardo precedente, che puo' essere piu' o meno ripagato o ripianato.
Lino P11 Gennaio 2013, 11:37 #4
hd 8000? hd da 640 gb? cpu 8 core?
Questa è roba che non si concilia minimamente con una produzione in scala, roba che non verrà sfruttata neppure tra qualche anno.
Nella + rosea delle ipotesi le prossime console sfrutteranno quello che adesso è grasso che cola su pc, ossia cpu quad core e 4+ gb di ram.
s0nnyd3marco11 Gennaio 2013, 11:44 #5
Originariamente inviato da: NighTGhosT
Non ne sarei cosi' sicuro.

Io invece in giro vedo una discreta voglia di nuovo dopo i 7 anni appena trascorsi.

In tanti stanno dando gia' come spacciata la next generation di consoles in arrivo per via dell'espansione del gaming mobile e il numero crescente di dispositivi in commercio........ma per me non e' affatto cosi' scontato.


No, guarda, non ci sei proprio. Non e' neanche paragonabile l'esperienza digioco di una console domestica, con uno smartphone o tantomeno con una console mobile.
Per quanto mi riguarda le console avranno ancora lunga vita. Attendo con ansia la ps4
NighTGhosT11 Gennaio 2013, 11:54 #6
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
No, guarda, non ci sei proprio. Non e' neanche paragonabile l'esperienza digioco di una console domestica, con uno smartphone o tantomeno con una console mobile.
Per quanto mi riguarda le console avranno ancora lunga vita. Attendo con ansia la ps4


Guarda che e' quello che ho detto io.....
[?]11 Gennaio 2013, 11:56 #7
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
No, guarda, non ci sei proprio. Non e' neanche paragonabile l'esperienza digioco di una console domestica, con uno smartphone o tantomeno con una console mobile.
Per quanto mi riguarda le console avranno ancora lunga vita. Attendo con ansia la ps4


Mettiti comodo allora
Se percorrono le loro orme come sempre costera' un fottio e al dayone ci saranno 3 giochi in croce scadenti o mezze demo spacciate per giochi finale per poi abbassare del 20% dopo 3 mesi il prezzo della console perché tutte sugli scaffali a fare il muschio verso nord.
NighTGhosT11 Gennaio 2013, 12:00 #8
Originariamente inviato da: [?]
Mettiti comodo allora
Se percorrono le loro orme come sempre costera' un fottio e al dayone ci saranno 3 giochi in croce scadenti o mezze demo spacciate per giochi finale per poi abbassare del 20% dopo 3 mesi il prezzo della console perché tutte sugli scaffali a fare il muschio verso nord.


Diciamo che il lancio di PS3 all'epoca e la situazione attuale di Vita non sono di certo degli indici positivi......ed effettivamente tenderebbero a puntare alla situazione da te descritta.

Pero' non darei affatto per scontato il fallimento della next-gen da salotto.
JackZR11 Gennaio 2013, 12:01 #9
"Secondo lo studio di Idc, inoltre, i dischi rimarranno il tipo di supporto predominante nell'industria dei videogiochi, anche se è irreversibile il loro definitivo declino nel futuro."

Speravo che con le console di nuova generazione e l'evoluzione delle memorie si andasse verso qualcosa di meglio dei dischi ottici...
Paganetor11 Gennaio 2013, 12:15 #10
Cosa c'è di meglio dei dischi ottici? Costano pochissimo, sono robusti, rapidi da produrre, belli capienti (i50 giga dei BR li riempi solo se ci metti una marea di video, se no hai voglia!), facili e leggeri da trasportare... ciò non toglie che in futuro possa prendere piede il download digitale (magari serve anche a quello il disco da 640 giga)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^