Street Fighter V: espansione cinematografica e cenni sulla trama

Street Fighter V: espansione cinematografica e cenni sulla trama

Sony rilascia nuove informazioni sulla trama di Street Fighter V ed annuncia un'espansione cinematografica che racconterà con maggior dettaglio gli avvenimenti del passato.

di Dorin Gega pubblicata il , alle 12:41 nel canale Videogames
CapcomSonyStreet Fighter
 

Sony ha rilasciato nuove informazioni ed un nuovo trailer cinematografico di Street Fighter V, il picchiaduro che uscirà il 16 febbraio.

Nel filmato vediamo il ritorno di Charlie Nash, creduto morto nella serie Alpha. Alla base della trama del gioco ancora Mr. Bison sempre a capo dell'organizzazione criminale Shadaloo. Sony comunica che ogni personaggio avrà una sua storia, che spiegherà cosa lo porta a combattere e che legame ha con gli altri combattenti. Uno stile colorato che rimanda al passato è quello che Bengus, il disegnatore ha già collaborato con Capcom per i precedenti capitoli della serie, ha utilizzato per illustrare i personaggi e le loro storie.

Inoltre Capcom prevede di rilasciare per il mese di giugno 2016, gratuitamente per tutti i giocatori, un'espansione contente filmati in computer grafica. Questi andranno a spiegare meglio la storia di Street Fighter inserendosi cronologicamente tra gli avvenimenti di Street Fighter III e Street Fighter IV, spiegando in modo dettagliato quello che è accaduto.

Per poter provare il nuovo picchiaduro di casa Capcom ci sarà una nuova beta per chi effettua il pre-ordine del gioco. La beta si aprirà il 30 gennaio alle ore 9:01 CET e si chiuderà l'1 febbraio alle 4:00 CET. Il pre-ordine dà accesso anche a costumi esclusivi, uno di questi è un Ryu con un'insolita barba ed un kimono molto vissuto.

Street Fighter V

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ROBHANAMICI26 Gennaio 2016, 18:37 #1
non dovrebbe uscire, esce il 16 febbraio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^