Street Fighter V di nuovo gratuito dall'11 al 14 maggio

Street Fighter V di nuovo gratuito dall'11 al 14 maggio

Ci sarà una seconda beta pubblica per il Capcom Fighters Network che permetterà di giocare Street Fighter V online anche se non si possiede il gioco.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:21 nel canale Videogames
CapcomStreet FighterHalifax
 

Capcom sosterrà una nuova beta pubblica del Capcom Fighters Network per provare le nuove funzionalità come il Rage Quit System rinnovato, che abbinerà i giocatori che si disconnettono frequentemente dai match con altri giocatori che palesano comportamenti simili. Miglioreranno, inoltre, i tempi di caricamento per le partite classificate e non, e verrà introdotto il gioco cross-platform tra giocatori PC e PS4.

Street Fighter V

"Continuiamo a ottimizzare e migliorare il Capcom Fighters Network ma vogliamo che la nuova versione sia ripulita da bug prima di presentarla al mondo intero", si legge su Capcom Unity. La software house nipponica fa anche sapere che in occasione della seconda beta pubblica del CFN, che si svolgerà dall'11 al 14 maggio, i giocatori avranno anche modo di provare il nuovo personaggio che il prossimo DLC introdurrà in concomitanza dell'inizio della Season 2.

Capcom promette miglioramenti al matchmaking, che ne aumenteranno la velocità e renderanno improbabile ritrovarsi ripetutamente contro gli stessi giocatori. Il tracciamento delle statistiche sarà accurato, le bandiere con le nazionalità dei giocatori verranno mostrate in maniera corretta nelle Battle Lounge, le classifiche potranno essere visualizzate sulla base delle nazioni e delle leghe di appartenenza dei giocatori, ci saranno migliorie alle liste amici e altri ancora saranno i benefici apportati dal nuovo CFN.

Tutti i progressi fatti durante la beta pubblica termineranno di essere tali una volta che la beta si concluderà. Gli orari precisi di inizio e fine dei lavori verranno comunicati prossimamente. Per altre informazioni vi rimandiamo, dunque, al link precedentemente segnalato.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^