Steam su Linux, Client Beta adesso disponibile

Steam su Linux, Client Beta adesso disponibile

Valve ha reso disponibile il Client Beta di Steam per Linux per coloro che sono stati selezionati per partecipare alla fase di testing.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:26 nel canale Videogames
Steam
 

Il Client Beta di Steam per Linux attualmente supporta il gioco free to play Team Fortress 2. Insieme allo sparatutto multiplayer di Valve, altre due dozzine di titoli Steam sono già disponibili per il gioco su Linux. La versione di Steam per Linux, inoltre, supporta anche la modalità Big Picture, pensata per garantire l'interazione con Steam attraverso la TV e il controller. La modalità Big Picture è anch'essa in beta.

Steam

Il Client Beta è adesso disponibile per l'installazione su Ubuntu 12.04 e più recenti. Valve ha iniziato a parlare di apertura alla fase di testing del nuovo client anche per gli utenti che non si occupano di sviluppo in maniera professionale dalla scorsa settimana. In quell'occasione Valve diceva di essere "principalmente interessata a utenti Linux con esperienza". La software house di Bellevue ha detto di aver ricevuto oltre 60 mila richieste, ma solamente mille slot sono disponibili.

Il Client Linux di Steam verrà reso disponibile a un maggior numero di utenti nel corso della fase di testing. L'obiettivo finale di Valve è di avere un Client che offra tutte le funzionalità della controparte per Windows e che si caratterizzi per lo stesso livello di stabilità e di prestazioni. Nel futuro tutti i giochi basati su Source Engine saranno convertiti, a partire da Left 4 Dead 2.

"È una grande pietra miliare per lo sviluppo di videogiochi per PC", dice Gabe Newell, direttore di Valve. "Gli utenti di Steam ci hanno chiesto di sostenere il gaming su Linux, e siamo dunque contenti di portare le ricche forme di intrattenimento e la nostra community su questa piattaforma aperta e customer-friendly".

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R07 Novembre 2012, 11:33 #1
Ho installato pur non avendo l'utente abilitato. Speriamo rendano pubblica la beta quanto prima.
marmotta8807 Novembre 2012, 11:37 #2
Scusate ma, si lamentano dello store di windows che è chiuso ecc...
però Ubuntu ha il suo store, Apple pure. Perchè si lamentano solo del primo?
perchè è nuovo e su win hanno il grosso del mercato, boh?
nickmot07 Novembre 2012, 11:44 #3
Originariamente inviato da: marmotta88
Scusate ma, si lamentano dello store di windows che è chiuso ecc...
però Ubuntu ha il suo store, Apple pure. Perchè si lamentano solo del primo?
perchè è nuovo e su win hanno il grosso del mercato, boh?


La principale differenza è che, in ambito Applicazioni RT (Windows Metro, modern UI, Windows 8 UI o come diavolo si chiama ora), lo store MS è l'unico modo (che io sappia) per installare applicazioni.
Per Ubuntu ed OS X è solo un modo comodo ma niente ti vieta di installare SW avendo a disposizione il .App, il .deb, i sorgenti o quello che vuoi tu.
Pat7707 Novembre 2012, 11:56 #4
Skyrim su linux sarebbe un sogno.
marcos8607 Novembre 2012, 12:15 #5
Originariamente inviato da: nickmot
La principale differenza è che, in ambito Applicazioni RT (Windows Metro, modern UI, Windows 8 UI o come diavolo si chiama ora), lo store MS è l'unico modo (che io sappia) per installare applicazioni.

E cosa c'entra con valve?
WinRT ci sarà solo sui tablet arm, anche se fosse possibile installare steam su un tablet i giochi sono programmati per x86 e non per arm, quindi non funzionerebbe niente.

Originariamente inviato da: nickmot
Per Ubuntu ed OS X è solo un modo comodo ma niente ti vieta di installare SW avendo a disposizione il .App, il .deb, i sorgenti o quello che vuoi tu.

Su windows (x86) è la stessa cosa. Puoi usare lo store o i soliti .exe/msi che scarichi dai siti.

Semplicemente a valve non piace lo store (x86) perchè metterebbe direttamente a disposizione i giochi, e loro invece vogliono che gli utenti continuino a passare per steam...
Credete veramente che supportino linux perchè sono buoni e vogliono che tutti giochiamo?
No, anche perchè altrimenti l'avrebbero fatto prima.
è solo una ripicca verso microsoft, anche se non so quanto avrà successo.

Imho di certo la gente non smetterà di comprarsi pc windows, l'unica possibile conseguenza è l'installazione di un client steam linux su una console
whack07 Novembre 2012, 12:18 #6
Originariamente inviato da: Max_R
Ho installato pur non avendo l'utente abilitato. Speriamo rendano pubblica la beta quanto prima.



Tratto da lffl:

...
Una volta installato Steam per Linux e avviato ci verrà notificato che non possiamo accedere oltre dato che il nostro account non è attivo per i beta tester quindi la piattaforma verrà chiusa.
A questo punto avviamo il terminale e digitiamo:

steam steam://open/games

ed ecco che sia avvia Steam per Linux con il nostro account e funziona tutto come da beta tester.
Possiamo accedere anche con

steam steam://install/98200

se vogliamo utilizzare / giocare a Team Fortress 2 basta digitare:

steam steam://install/440


...
killercode07 Novembre 2012, 12:23 #7
Originariamente inviato da: marmotta88
Scusate ma, si lamentano dello store di windows che è chiuso ecc...
però Ubuntu ha il suo store, Apple pure. Perchè si lamentano solo del primo?
perchè è nuovo e su win hanno il grosso del mercato, boh?


perchè vuole il 30% dei ricavi e si, anche l'app store fa schifo
nickmot07 Novembre 2012, 12:26 #8
Originariamente inviato da: marcos86
E cosa c'entra con valve?
WinRT ci sarà solo sui tablet arm, anche se fosse possibile installare steam su un tablet i giochi sono programmati per x86 e non per arm, quindi non funzionerebbe niente.


Appunto! Ma le applicazioni RT girano anche su X86 e quelle passano solo dallo store.
Per ora non cambia nulla, vedremo in futuro (se ne riparla con Windows9) cosa deciderà MS.
Visto che Win8 durerà i canonici 3 anni, Valve ha pensato bene di iniziare a svincolarsi da MS per tempo.
Lo store chiuso danneggia i loro affari, non vi è dubbio, è chiaro che cerchino di svincolarsi!

Originariamente inviato da: marcos86
Su windows (x86) è la stessa cosa. Puoi usare lo store o i soliti .exe/msi che scarichi dai siti.

Semplicemente a valve non piace lo store (x86) perchè metterebbe direttamente a disposizione i giochi, e loro invece vogliono che gli utenti continuino a passare per steam...
Credete veramente che supportino linux perchè sono buoni e vogliono che tutti giochiamo?
No, anche perchè altrimenti l'avrebbero fatto prima.
è solo una ripicca verso microsoft, anche se non so quanto avrà successo.

Imho di certo la gente non smetterà di comprarsi pc windows, l'unica possibile conseguenza è l'installazione di un client steam linux su una console


Ma c'è uno store x86? Non mi risulta!
Che per i classici SW Win32 non cambi nulla lo so anche io.
Così come sono pienamente daccordo sul fatto che il client linux serva più a loro per una eventuale ValveBox piuttosto che come investimento in un mercato ristretto.
Malek8607 Novembre 2012, 12:35 #9
Originariamente inviato da: whack
Tratto da lffl:


Interessante... ma non è che poi se ne accorgono e mi bloccano l'account, o qualcosa del genere?
Khronos07 Novembre 2012, 13:48 #10
Originariamente inviato da: nickmot
Appunto! Ma le applicazioni RT girano anche su X86 e quelle passano solo dallo store.
Per ora non cambia nulla, vedremo in futuro (se ne riparla con Windows9) cosa deciderà MS.

eh?
le applicazioni per ARM non vanno su X86, son 2 architetture diverse.


Ma c'è uno store x86? Non mi risulta!
Che per i classici SW Win32 non cambi nulla lo so anche io.
Così come sono pienamente daccordo sul fatto che il client linux serva più a loro per una eventuale ValveBox piuttosto che come investimento in un mercato ristretto.[/QUOTE]

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^