Steam: nuovo record di utenti collegati contemporaneamente

Steam: nuovo record di utenti collegati contemporaneamente

Negli ultimi giorni Steam macina record su record, e ha adesso sforato il tetto dei 13 milioni di giocatori collegati contemporaneamente.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:17 nel canale Videogames
Steam
 

Il nuovo record di utenti collegati contemporaneamente su Steam di 13.480.916 ed stato fatto segnare nella giornata di domenica 1 novembre. Si tratta della fine di un percorso che ha portato Steam a infrangere un record dopo l'altro, con una notevole impennata registrata nelle ultime settimane.

Concurrent Steam Users

Due settimane fa, infatti, era stato segnato il record di 10.761.566 utenti collegati contemporaneamente, presto battuto nei giorni successivi con il conteggio degli utenti che ha toccato quota 11.625.415.

Numeri impressionanti che confermano ancora una volta come il gaming su PC stia ormai decisamente virando verso il digitale e, soprattutto, che Steam sta definitivamente conquistando il ruolo di punto di riferimento pressoch incontrastato per tutto l'ecosistema PC.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz02 Novembre 2015, 11:27 #1
Ecco perchè ieri scaricavo i giochi a 0.2MB/sec quando solitamente va a 2.4MB/sec
*aLe02 Novembre 2015, 11:45 #2
IO C'ERO!

Originariamente inviato da: Bivvoz
Ecco perchè ieri scaricavo i giochi a 0.2MB/sec quando solitamente va a 2.4MB/sec
Eh sì, da venerdì sera Steam scaricava i giochi a una velocità ridicola (tra l'altro interrompendoli di tanto in tanto), forse complici anche gli Halloween deals.
Solo ieri sera ho notato che è tornato tutto alla normalità.
FabioCC02 Novembre 2015, 11:51 #3
A voler fare i maligni, hanno abbassato apposta la velocità di download pro capite per avere più gente online contemporaneamente XD
Bivvoz02 Novembre 2015, 12:00 #4
Originariamente inviato da: FabioCC
A voler fare i maligni, hanno abbassato apposta la velocità di download pro capite per avere più gente online contemporaneamente XD


Conta online chi sta giocando, non chi sta scaricando, (credo) quindi quello che dici non avrebbe molto senso
doctor who ?02 Novembre 2015, 12:11 #5
Non è casuale, ieri c'era la finale di un torneo di csgo, guardando il match c'era la possibilità di ottenere oggetti costosi.
Titanox202 Novembre 2015, 12:24 #6
record di utenti che usano un software obbligatorio altrimenti non giochi, sti dati non hanno senso
doctor who ?02 Novembre 2015, 12:56 #7
Originariamente inviato da: Titanox2
record di utenti che usano un software obbligatorio altrimenti non giochi, sti dati non hanno senso


Che è come dire Google ha tanti utenti perchè senza non possono raggiungere altri siti.
Goofy Goober02 Novembre 2015, 13:41 #8
Originariamente inviato da: doctor who ?
Che è come dire Google ha tanti utenti perchè senza non possono raggiungere altri siti.


li hai più alternative (tra le quali raggiungere il sito direttamente tramite l'indirizzo).

steam effettivamente per tanti giochi viene usato come piattaforma perchè devi usarlo (steamworks per dire), non perchè vuoi usarlo (per particolari/specifiche ragioni).
doctor who ?02 Novembre 2015, 14:36 #9
Originariamente inviato da: Goofy Goober
li hai più alternative (tra le quali raggiungere il sito direttamente tramite l'indirizzo).

steam effettivamente per tanti giochi viene usato come piattaforma perchè devi usarlo (steamworks per dire), non perchè vuoi usarlo (per particolari/specifiche ragioni).


È normale che un drm non sia facoltativo, altrimenti non avrebbe ragione di esistere

Sull'articolo si parla di utenti collegati, utenti che lo usano come una piattaforma e di piattaforme alternative ne esistono, ma nessuna è allo stesso livello, come google e bing
Goofy Goober02 Novembre 2015, 15:16 #10
Non so più sinceramente se steam oggi è visto/valutato come DRM o come piattaforma digitale di vendita di giochi.
O semplicemente entrambe le cose...

Dal momento che i giochi DRM free (come quelli venduti dall'humble bundle per dire) sono divenuti attivabili su Steam, il senso della piattaforma Valve come mero programma DRM è andato un po' perso...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^