StarCraft Ghost: lavori definitivamente bloccati

StarCraft Ghost: lavori definitivamente bloccati

StarCraft Ghost è uno dei progetti più infelici degli ultimi anni, visto che la produzione del gioco è stata più volte interrotta, incontrando via via ostacoli insormontabili. Blizzard annuncia che il progetto è adesso definitivamente bloccato, perlomeno sulle console di vecchia generazione.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
Blizzard
 

Blizzard ha annunciato che i lavori su StarCraft Ghost sono definitivamente bloccati. Il gioco non vedrà la luce sulle console di vecchia generazione, a causa di motivazioni non meglio specificate. Probabilmente, il livello di qualità minima per un prodotto marchiato Blizzard non è stato raggiunto.

Il presidente della stessa Blizzard, Mike Morhaime, ha però affermato che la software house dei Warcraft è al momento interessata alla tecnologia che sta alle spalle delle console di prossima generazione e che, se sarà ritenuto opportuno, il progetto potrà essere ripreso proprio in direzione delle varie PlayStation 3, Xbox 360, Revolution.

I lavori su StarCraft Ghost iniziarono nell'ormai lontano 2002. Il progetto era nelle mani della software house Nihilistic and Swinging Ape. In origine, si trattava di un titolo multipiattaforma, ma, via via che i lavori andavano avanti, furono cancellate le versioni PC e GameCube.

StarCraft Ghost sarebbe dovuto essere un action/adventure in terza persona con preponderanti elementi stealth. L'ambientazione riguardava la dimensione fantascientifica, mentre l'eroina controllata dal giocatore era chiamata Nova. Ovviamente, l'elemento che avrebbe dovuto fare da traino a tutta la produzione era quello relativo alla presenza di ambienti e personaggi tratti da StarCraft, grandissimo successo di Blizzard del 1998.

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Drakonis28 Marzo 2006, 10:49 #1
Bravi, concentratevi su Diablo 3
krokus28 Marzo 2006, 11:10 #2
e su Starcraft 2
eltalpa28 Marzo 2006, 11:23 #3
E' incredibile ancora oggi vedere quanto sono popolati i server di Starcraft su battle.net... Ogni tanto ci faccio una scappatina pure io.

Sicuramente uno dei giochi più longevi della storia, cosa aspettano a farne un bel seguito? Io volgio veder tornare Raynor e Fenix a spaccare le ossa alla regina della lame!
capox28 Marzo 2006, 12:12 #4
ben detto eltalpa
Gemini7728 Marzo 2006, 12:26 #5

per SC2

potrei tornare attivo nei K) ...
Wonder28 Marzo 2006, 12:27 #6
E di WOD (World of Diablo) ???
jappilas28 Marzo 2006, 12:38 #7
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg
...
Blizzard annuncia che il progetto è adesso definitivamente bloccato, perlomeno sulle console di vecchia generazione.

/me era convinto che SC Ghost fosse già uscito da qualche anno su Xbox e PS2 (da quando vide un in-game trailer con alla fine "out now on these consoles..."

gabriweb28 Marzo 2006, 12:58 #8
Era inevitabile...da 4 anni che è in sviluppo...troppo tempo quindi hanno bloccato tutto...

IMHO sarebbe il caso come dite anche voi di pensare a un bel diablo 3 e uno starcraft 2 che, a distanza di ben 8 anni (parliamo di un videogioco) è ancora un titolo che tira di brutto su battle.net..quindi non capisco perchè vanno a infangarsi con questi esperimenti sulle consolle per poi ottenere questi risultati mah....

Mi dispiace tanto per diablo 2 perchè ha una risoluzione bassa e non riesco a giocarci bene sul mio lcd sony da 19" altrimenti vedevi ancora quanto ci frullavo...
Bisont28 Marzo 2006, 13:08 #9
Diablo uno è persino meglio di Diablo II....ormai sono arrivato al millemillesimo livello con il mio guerriero che basta che rutti per sbaglio al quinto livello e diablo muore....

a proposito che schifo i cani che buttano acido...brrr
junkye28 Marzo 2006, 13:28 #10
emh fenix é morto....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^