StarCraft 2: Legacy of the Void in closed beta dal 31 marzo

StarCraft 2: Legacy of the Void in closed beta dal 31 marzo

Blizzard sta per iniziare la fase di closed beta del nuovo capitolo di StarCraft 2, dando ai partecipanti la possibilità di provare le nuove unità e modalità di gioco

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 10:41 nel canale Videogames
Blizzard
 

Se siete nella rosa degli idonei, potreste già aver ricevuto l'invito da Blizzard. Infatti la closed beta di StarCraft 2: Legacy of the Void, terza parte della trilogia dello storico RTS sci-fi, inizierà il 31 marzo, e la compagnia ha specificato che ci sono stati molti cambiamenti rispetto a quanto rivelato al Blizzcon dello scorso anno. Proprio per illustrare questi cambiamenti, Blizzard ha rilasciato un video che riassume alcune delle modifiche, dalla gestione delle risorse a nuove unità.

Per tutti i dettagli, potete consultare il blog del gioco, in cui è stato anche annunciato lo sviluppo in corso di un'ulteriore unità Terran, che Blizzard vuole realizzare insieme alla community.

La closed beta, inoltre, consentirà ai giocatori di provare la nuova modalità cooperativa Archon Mode, in cui due giocatori controllano la stessa fazione, dando ai neofiti la possibilità di apprendere le tecniche da quelli più esperti.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LordShaitan25 Marzo 2015, 03:04 #1
Spero mi invitino alla beta, sulla carta i miglioramenti sono molti (soprattutto al ruolo dello Swarm Host), vedremo come si applicheranno nella pratica
polli07925 Marzo 2015, 09:26 #2
Originariamente inviato da: LordShaitan
Spero mi invitino alla beta, sulla carta i miglioramenti sono molti (soprattutto al ruolo dello Swarm Host), vedremo come si applicheranno nella pratica


Miglioramente ci sono a bizzeffe, a me è sembrato ancora più "competitivo", più micro, meno risorse disponibili, la cosa che mi ha stupito è che da quello che ho visto per i protoss, ci sia stata sono una new entry come unità.
Io alla beta nemmeno mi iscrivo tanto non mi hanno mai preso per nessun game .
Detto questo, mi sa che questo è uno dei pochissimi titoli che acquisterò al day one.
LordShaitan25 Marzo 2015, 09:52 #3
Originariamente inviato da: polli079
Miglioramente ci sono a bizzeffe, a me è sembrato ancora più "competitivo", più micro, meno risorse disponibili, la cosa che mi ha stupito è che da quello che ho visto per i protoss, ci sia stata sono una new entry come unità.
Io alla beta nemmeno mi iscrivo tanto non mi hanno mai preso per nessun game .
Detto questo, mi sa che questo è uno dei pochissimi titoli che acquisterò al day one.


Per i Protoss hanno aggiunto una seconda unità, mentre hanno tolto l'Herc ai Terran (era davvero imba) e ora stanno cercando di inventare un'altra unità con l'aiuto della comunità...Se guardi il video te la fa vedere. Comunque si day one per forza!
polli07925 Marzo 2015, 09:58 #4
Originariamente inviato da: LordShaitan
Per i Protoss hanno aggiunto una seconda unità, mentre hanno tolto l'Herc ai Terran (era davvero imba) e ora stanno cercando di inventare un'altra unità con l'aiuto della comunità...Se guardi il video te la fa vedere. Comunque si day one per forza!


Io ero rimasto ai video del torneo axiom, poi effettivamente ho visto un altro video con l'unità adept per i protoss, intendi quella?
Dai video a me l'unità bella tosta, se usata bene, è sembrata il cyclone, naturalemente va tutto rivisto all'uscita.
Spero che non facciano una campagna come quella di HOTS, veramente deludente rispetto al gioco originale. Capisco che Starcraft punta tutto sul mp però è un peccato il cambio di qualità dalla versione liscia alla prima exp (parlo single player), la versione liscia l'ho finita 3/4 l'exp, a malapena una.
LordShaitan25 Marzo 2015, 10:34 #5
Esatto è l'Adept, il Cyclone è molto forte soprattutto contro i Protoss (viene counterato dagli zergling) ma richiede una buona micro, sono curioso di vedere come verrà usato dai pro!
D'accordissimo sulla campagna, oltretutto è pure la conclusione quindi sarà meglio che sia epica almeno come la prima!
polli07925 Marzo 2015, 10:46 #6
Originariamente inviato da: LordShaitan
Esatto è l'Adept, il Cyclone è molto forte soprattutto contro i Protoss (viene counterato dagli zergling) ma richiede una buona micro, sono curioso di vedere come verrà usato dai pro!
D'accordissimo sulla campagna, oltretutto è pure la conclusione quindi sarà meglio che sia epica almeno come la prima!


La trama di Starcraft la trovo molto bella, poi come viene rappresentata tramite largo uso di filmati, personaggi abbastanza simpatici la migliora solamente.
Starcraft 2 liscio aveva una campagna secondo me unica, missioni tutte diverse unità a potenziamenti, mercenari e possibilità di fare le missione in ordine abbastanza sparso. Hots ha introdotto kerringan a exp con abilità che non mi è piaciuto, o il gioco si basa tutto sugli eroi come in Warcraft 3 oppure una mezza boiata. Le missioni sono state un dilungarsi inutile, bella sempre la trama insomma, secondo me erano a corto di idee. Ho grosse aspettative per l'ultima exp.
Si la micro è ancora maggiore, cosa che già è alta di base, non vorrei che limitasse il gioco a livelli medi a uno skip completo delle abilità però si sa che è un gioco votato ai pro
LordShaitan25 Marzo 2015, 13:28 #7
Si diciamo che tanto ai livelli medi si vince con la macro, ci sarà ancora più più differenza tra le giocate dei pro in compenso, e l'harrassment sarà ancora più importante, dovrebbe tradursi in partite più divertenti da vedere :-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^