Star Wars, Mirror's Edge, Fifa e gli altri trailer mostrati alla conferenza EA

Star Wars, Mirror's Edge, Fifa e gli altri trailer mostrati alla conferenza EA

Più conferme che novità dalla conferenza Electronic Arts al GamesCom. Presentate nuove sequenze di gioco e nuove caratteristiche per Star Wars Battlefront, Mirror's Edge Catalyst, Unravel, Need for Speed, Fifa 16 e altri giochi ancora.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
Electronic Arts
 

Mirror's Edge Catalyst e Star Wars Battlefront hanno rappresentato i momenti più significativi della conferenza di Electronic Arts al GamesCom. Il primo esprime al meglio le difficoltà di Faith che, tra mille evoluzioni e senza usare armi, deve agilmente spostarsi all'interno di un'intricata città. Per il nuovo shooter DICE, invece, è stata mostrata la modalità Squadrone di Caccia, che traspone sui cieli gli adrenalinici scontri multiplayer previsti in questo gioco ambientato nella vecchia trilogia di Star Wars.

Quanto a Mirror's Edget Catalyst, nel trailer del GamesCom si sperimenta il momento in cui Faith inizia la sua ascesa da semplice runner a eroina della città. All'inizio del gioco, Faith viene rilasciata da un istituto di detenzione giovanile e il suo mentore storico, Noah, l’ha accolta nuovamente nel covo dei Runner. Ora ha abbastanza fiducia in Faith da darle un vero lavoro da Runner. Viene incaricata di introdursi all’interno dell’edificio dell'Elisio in centro città, per trovare un terminale da cui può avere accesso a informazioni molto importanti. Tuttavia, le cose non vanno come previsto poiché Gabriel Kruger annuncia che sta per arrivando a visitare la struttura.

Ovviamente non poteva mancare Fifa 16, per il quale David Rutter, il producer principale del gioco, ha annunciato la nuova modalità Draft FUT. Sarà possibile cimentarsi in una serie di quattro partite a eliminazione diretta in singolo o online per guadagnare premi. Più partite si vincono, migliori saranno le ricompense da investire nel proprio club FUT. Una volta effettuato l'accesso a un Draft utilizzando i crediti virtuali, i FIFA Points o un gettone draft, bisognerà selezionare un modulo fra i cinque disponibili e un capitano, prima di passare ai restanti 22 giocatori che andranno scelti da una rosa di cinque candidati per ogni ruolo, con l'obiettivo di creare una squadra con il giusto mix tra talento e intesa. Per quanto riguarda la modalità Carriera, invece, in questa stagione saranno presenti due nuove funzioni, ovvero i tornei precampionato e l'allenamento dei giocatori. Il nuovo trailer per il GamesCom vede la presenza di due ospiti speciali, Jamie Carragher e Gary Neville, che mostrano la nuova modalità Draft.

Sarà molto creativo Unravel, un gioco sviluppato da un piccolo team del nord della Svezia con soli 14 dipendenti. Si tratta di un puzzle platformer in cui il protagonista Yarny, un adorabile gomitolo di lana, dovrà esplorare e portare a termine delle quest con un gameplay completamente basato sulla fisica.

Per Need for Speed invece vengono confermate le consistenti possibilità di personalizzazione dei veicoli e la "urban car culture". I giocatori potranno scegliere fra cinque differenti stili di gioco, andando a seguire cinque leggende del mondo reale, come dettaglia il nuovo trailer ufficiale GamesCom.

Per quanto riguarda Plants vs. Zombies Garden Warfare 2, è stato annunciato il Backyard Battleground, un nuovo hub dinamico che collega i giocatori a ogni mappa e modalità. Il secondo annuncio riguarda invece l’incentivo pre-order: chi prenoterà il gioco avrà accesso a un nuovo Grass Effect Z7-Mech.

Infine, per The Sims 4 è stato annunciato il nuovo Expansion Pack dal titolo The Sims 4 Usciamo Insieme! disponibile per PC e Mac. Per la prima volta, i giocatori potranno creare e giocare con gruppi di Sims esplorando un nuovo scenario di ispirazione europea.

Per rivedere l'intero show fate riferimento a questo indirizzo.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marok05 Agosto 2015, 12:26 #1
Il mio stomaco continua a non reggere Mirror's Edge.
Simonex8405 Agosto 2015, 12:29 #2
Originariamente inviato da: Marok
Il mio stomaco continua a non reggere Mirror's Edge.


più che lo stomaco è il cervelletto a soffrire, la labirintite è sempre dietro l'angolo

A me però il primo è piaciuto molto, una sorta di techdemo per physx ma comunque ben fatta
Red Baron 8005 Agosto 2015, 13:25 #3
Battlefront è STUPENDO. Ecco i combattimenti aerei sarebbero quelli che andrebbero implementati per un remake di classici come Xwing e Tie Fighter. La cosa che mi ha entusiasmato di più è il cockpit del Tie Interceptor. Mio al Day One.
Lights_n_roses05 Agosto 2015, 13:32 #4
In realtà la grafica di battlefront non mi ha esaltato..
Vertex05 Agosto 2015, 15:26 #5
Originariamente inviato da: Lights_n_roses
In realtà la grafica di battlefront non mi ha esaltato..


A me invece non mi esalta vedere quelle orride barre al centro dello schermo che vanno a sovrapporsi al cockpit, rendendo quest'ultimo di fatto inutile
Madcrix05 Agosto 2015, 16:44 #6
Sicuramente tengo d'occhio ME2, il primo mi era piaciuto nonostante la brevità... NFS vediamo che ne esce, è da un pezzo che fanno pena
mripley05 Agosto 2015, 19:14 #7
Seconda occasione sprecata per mirror's edge, l'obbligo di giocare solo in prima persona è assurdo, non capisco perché insistere su questo punto che credo sia il primo motivo di insuccesso del capitolo precedente; quasi nessuno dei gamers che conosco è riuscito a giocarci causa stimolo del vomito dopo pochi minuti, soprattutto se piace guardarsi intorno ed esplorare l'ambiente. Mah..╰_╯
LordShaitan05 Agosto 2015, 21:53 #8
Originariamente inviato da: mripley
Seconda occasione sprecata per mirror's edge, l'obbligo di giocare solo in prima persona è assurdo, non capisco perché insistere su questo punto che credo sia il primo motivo di insuccesso del capitolo precedente; quasi nessuno dei gamers che conosco è riuscito a giocarci causa stimolo del vomito dopo pochi minuti, soprattutto se piace guardarsi intorno ed esplorare l'ambiente. Mah..╰_╯


Davvero? Io l'ho finito senza risentirne, non pensavo di essere così resistente, buono a sapersi
Simonex8405 Agosto 2015, 22:25 #9
Originariamente inviato da: mripley
Seconda occasione sprecata per mirror's edge, l'obbligo di giocare solo in prima persona è assurdo, non capisco perché insistere su questo punto che credo sia il primo motivo di insuccesso del capitolo precedente; quasi nessuno dei gamers che conosco è riuscito a giocarci causa stimolo del vomito dopo pochi minuti, soprattutto se piace guardarsi intorno ed esplorare l'ambiente. Mah..╰_╯


La visuale in prima persona è la peculiarità principale del gioco, se la togli diventa l'ennesimo paltform in terza persona alla tomb raider
Avenger9006 Agosto 2015, 15:50 #10
Originariamente inviato da: mripley
Seconda occasione sprecata per mirror's edge, l'obbligo di giocare solo in prima persona è assurdo, non capisco perché insistere su questo punto che credo sia il primo motivo di insuccesso del capitolo precedente; quasi nessuno dei gamers che conosco è riuscito a giocarci causa stimolo del vomito dopo pochi minuti, soprattutto se piace guardarsi intorno ed esplorare l'ambiente. Mah..╰_╯


Mah, non pensavo fosse un problema, di problemi ne aveva altri.
Era bello appunto perchè era in prima persona, riguardo l'esplorazione meh...certo era un pò suggestivo sopra i palazzi, ma finisce lì, il gioco proponeva altre cose, e il giocatore era puntato solo su come scavalcare/scivolare/raggiungere un obiettivo nel modo più figo possibile...i palazzi sotto il sole hanno la loro limitata bellezza.

Altro "difetto", almeno da un punto di vista personale, sono le "guide" di colore rosso acceso, che in questo seguito non ci sono, a guidare dal video.
La risoluzione degli oggetti lontani è ancora a livelli bassi, come la qualità grafica generale, ma almeno questo è uno di quei giochi che dovrebbe puntare sul level design e gameplay, gli altri fattori vengono dopo anche se non troppo meno importanti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^