Star Citizen: nuove funzionalità per i Cittadini sul sito delle Roberts Space Industries

Star Citizen: nuove funzionalità per i Cittadini sul sito delle Roberts Space Industries

Sono ora disponibili per tutti i Cittadini le nuove sezioni Hub della Comunità e Consiglio di Discussione.

di Paolo Conflitti pubblicata il , alle 17:31 nel canale Videogames
Star Citizen
 

Una delle pietre angolari del progetto di crowdfunding di Star Citizen è sempre stato l'elevato grado di comunicazione degli sviluppatori con i propri backer ed il livello di coinvolgimento di quest'ultimi nel processo di sviluppo del gioco stesso. Sebbene questo principio fondante sia stato più e più volte ribadito dalla dirigenza di Cloud Imperium, questo non è stato sempre rispettato, cosa che ha portato ad una serie di lamentele e di disagi sia sul forum RSI che nelle comunità di fan di tutto il mondo. E' però innegabile che la CIG abbia sempre cercato di venire incontro alle richieste ed ai desideri dei backer nel limite delle sue capacità. L'ultimo esempio di ciò è il lancio di due nuove funzionalità del sito delle Roberts Space Industries, che a partire da questa settimana dovrebbero essere disponibili a tutti i Cittadini: l'Hub della Comunità ed il Consiglio di Discussione.

Star Citizen

L'Hub della Comunità costituirà la nuova 'piazza pubblica' del sito RSI: qui, i backer avranno accesso immediato ad un'area di aggregazione di tutti i contenuti creati da altri fan ed organizzati per popolarità, data di pubblicazione, rilevanza o preferenza dello staff. Lo scopo di questa sezione è di rendere più accessibile tutte le opere realizzate dagli altri backer e di migliorare l'interattività tra questi e lo staff in generale, offrendo al contempo una vetrina completa e dettagliata del materiale che viene costantemente pubblicato dalla comunità stessa di Star Citizen, spesso di pari livello o complementare a quanto fatto dalla stessa Cloud Imperium (ne è un esempio il manuale in Italiano di Star Citizen, di cui abbiamo parlato in questo articolo).

L'Hub della Comunità è ripartito in cinque aree: Vetrina dei Cittadini, Radar dello Spazio Profondo, Live Streamer, Podcast e Postatore più Prezioso (abbreviato in MVP in Inglese). La prima sezione è dedicata a tutti quei contenuti multimediali, che siano immagini o video, creati dai backer: si va dalle foto della Lego Vanguard ai webcomics ed ai progetti di nuove navi realizzati dai fan. La seconda è un aggregatore di informazioni, news e qualsiasi altro elemento relativo a Star Citizen pubblicato su siti terzi estranei alle Roberts Space Industries, a prescindere dalla nazione o dalla lingua di appartenenza. Qui potrete trovare approfondimenti, riassunti, recensioni, traduzioni e molto altro. La terza e quarta area sono dedicate, invece, alle liste degli streamer su Twitch e dei podcast attualmente attivi o realizzati dai backer. L'ultima sezione, definita MVP, costituisce una lista di tutte quelle persone cui è stato dato il premio di "Postatore più Prezioso" in riconoscimento della qualità e dell'importanza dei contenuti da lui creati.

Star Citizen

Il Consiglio di Discussione, invece, è un'area dedicata esclusivamente ai report dei bug identificati dai backer, ma con una serie di funzionalità aggiuntive mirate ad aumentare il coinvolgimento dei Cittadini. Oltre al classico spazio in cui segnalare i problemi riscontrati giocando, i backer potranno difatti contribuire loro stessi alla riproduzione dei bug scoperti da altri. La riproducibilità di un glitch è un aspetto determinante di qualsiasi fase di Controllo Qualità, in quanto solo identificando le condizioni esatte in cui quel determinato problema si verifica è possibile poi capirne le cause.

Generalmente questo compito spetta ai membri del team di QA interno dello staff, ma in questo caso Cloud Imperium ha deciso di dare la possibilità agli utenti di partecipare a queste attività per velocizzare il processo di risoluzione dei bug. Difatti, dopo l'introduzione del nuovo sistema del Gestore delle Istanze Generiche e l'ottimizzazione dei servizi di rete, la capacità e stabilità dei server di gioco è notevolmente migliorata, ma questo implica anche che alcuni problemi o colli di bottiglia potrebbero comparire soltanto in condizioni di carico dei server elevato. Una volta che un determinato bug sarà stato riprodotto dieci volte da dieci Cittadini differenti, questo verrà preso in carico dagli sviluppatori che provvederanno a risolverlo. Questo non vuol dire, tuttavia, che i bug non riprodotti non verranno risolti: il team di QA continuerà a svolgere le sue solite attività, dando priorità agli incarichi interni ed ai problemi di maggiore importanza. Il secondo livello di funzionalità del Consiglio di Discussione sarà invece costituito dalla possibilità di stabilire la priorità con cui un determinato bug dovrà essere risolto. I backer potranno difatti votare i bug attualmente in lavorazione dagli sviluppatori, dando così la loro preferenza a vedere risolto un problema piuttosto che un altro.

Cloud Imperium tiene a far sapere che questa è soltanto la prima versione delle nuove sezioni del'Hub e del Consiglio. Esse saranno debitamente sviluppate ed espanse con il passar del tempo: ad esempio, nel prossimo futuro forniranno anche il supporto necessario a Youtube Gaming, il nuovo servizio di Youtube per l'ambito videoludico.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Thehacker6618 Settembre 2015, 21:00 #1
Una delle pietre angolari...


What?
Eroes7818 Settembre 2015, 22:31 #2
Originariamente inviato da: Thehacker66
What?


Non sai cos'é una pietra angolare? Ma sei serio?
floc19 Settembre 2015, 00:11 #3
"Una delle pietre angolari del progetto di crowdfunding di Star Citizen è sempre stato l'elevato grado di comunicazione degli sviluppatori con i propri backer ed il livello di coinvolgimento di quest'ultimi nel processo di sviluppo del gioco stesso"

eh per forza perche' oltre alla comunicazione e ai gadget hanno prodotto ben poco finora... Si dessero una mossa con tutti i soldi che han grattato.
Noir7919 Settembre 2015, 02:20 #4
Originariamente inviato da: floc
"Una delle pietre angolari del progetto di crowdfunding di Star Citizen è sempre stato l'elevato grado di comunicazione degli sviluppatori con i propri backer ed il livello di coinvolgimento di quest'ultimi nel processo di sviluppo del gioco stesso"

eh per forza perche' oltre alla comunicazione e ai gadget hanno prodotto ben poco finora... Si dessero una mossa con tutti i soldi che han grattato.


Tu non leggi gli aggiornamenti mensili sullo sviluppo, vero?
ndrmcchtt49119 Settembre 2015, 09:13 #5
la pietra filosofale nel culo di crish roberts
Titanox219 Settembre 2015, 09:18 #6
livelli di scam over 9000
manco dean hall è a questi livelli
ice_v19 Settembre 2015, 10:29 #7
LOL ogni volta che c'è una notizia su SC, partono subito a raffica i commenti geniali ed esperti dei soliti ingegneri grafici e game designer che secondo loro questo progetto è un fail colossale....

Fatemi un piacere va, anzi due...se non ci avete speso un centesimo su SC, fate manco a dare sfogo alle dita, perchè ne escono solo cazzate ignoranti. Secondo se ci avete speso e siete ufficialmente dei backer...lasciate qui i vostri nickname che almeno so chi devo mettere in blacklist e/o evitare durante le mie sessioni di gioco.
madnesshank19 Settembre 2015, 20:50 #8
secondo me questo star citizen sarà ricordato come la più grande frode di sempre nel campo dei videogiochi
Noir7919 Settembre 2015, 22:18 #9
Originariamente inviato da: ice_v
LOL ogni volta che c'è una notizia su SC, partono subito a raffica i commenti geniali ed esperti dei soliti ingegneri grafici e game designer che secondo loro questo progetto è un fail colossale....

Fatemi un piacere va, anzi due...se non ci avete speso un centesimo su SC, fate manco a dare sfogo alle dita, perchè ne escono solo cazzate ignoranti. Secondo se ci avete speso e siete ufficialmente dei backer...lasciate qui i vostri nickname che almeno so chi devo mettere in blacklist e/o evitare durante le mie sessioni di gioco.


Preach it brother!

Ma la gente ama riempirsi la bocca di nulla, particolarmente coloro che non hanno idea di quanto funzioni lo sviluppo di un software cosí complicato e informarsi costa tempo e fatica...
bobafetthotmail20 Settembre 2015, 17:18 #10
Originariamente inviato da: madnesshank
secondo me questo star citizen sarà ricordato come la più grande frode di sempre nel campo dei videogiochi
sei solo invidioso perchè non puoi piratarlo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^