Spore anche su Nintendo Wii

Spore anche su Nintendo Wii

Will Wright rivela l'esistenza della versione Nintendo Wii di Spore. Per Wright è l'unica vera "console next-gen".

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:02 nel canale Videogames
Nintendo
 
Maxis sta sviluppando un'edizione per Nintendo Wii di Spore, già previsto nei formati PC e Nintendo DS. È lo stesso Will Wright a rivelarlo in un'intervista rilasciata a The Guardian. Per il creatore di Sim City e The Sims, Nintendo Wii è l'unica vera console di nuova generazione.

"Stiamo producendo Spore anche per Nintendo Wii", dichiara Wright. "L'unico sistema di nuova generazione che ho visto è Nintendo Wii. PS3 e XBox 360 sono superiori alle console che le hanno precedute, ma si tratta nella sostanza degli stessi giochi con miglioramenti incrementali".

"Wii invece costituisce un miglioramento più radicale, non che la grafica sia più potente, ma ha un target sensibilmente differente rispetto agli altri sistemi videoludici. In un certo senso, Wii è la cosa più significativa che è accaduta, perlomeno in ambito console, negli ultimi anni".

Il rilascio di Spore su piattaforma PC è previsto nel corso della prossima primavera. Nei giorni scorsi lo stesso Wright annunciava che sono ancora necessari altri sei mesi di sviluppo.

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DevilsAdvocate29 Ottobre 2007, 10:09 #1
Dopo la versione wii dei sims la EA ci riprova. Speriamo che gli venga fuori
qualcosa di meglio e che non "castrino" la versione PC per questa
trasposizione (uno spore con interfaccia giocattolosa alla Oblivion sarebbe
un brutto affare per i patiti di simulazioni)
MaxArt29 Ottobre 2007, 10:13 #2
Parola pesanti, quelle di Will Wright: " Nintendo Wii è l'unica vera console di nuova generazione."
Io sono perfettamente d'accordo con lui: negli ultimi due giorni ho giocato a Metroid Prime 3 da mio cugino e... Cavolo, è davvero eccellente! E non parlo della storia, ma di come ci si "fonda" col gioco. Non ci si accorge che la grafica è ancora "old-gen", finché è comunque buona e ci si diverte.
DevilsAdvocate29 Ottobre 2007, 10:23 #3
Originariamente inviato da: MaxArt
Parola pesanti, quelle di Will Wright: " Nintendo Wii è l'unica vera console di nuova generazione."
Io sono perfettamente d'accordo con lui: negli ultimi due giorni ho giocato a Metroid Prime 3 da mio cugino e... Cavolo, è davvero eccellente! E non parlo della storia, ma di come ci si "fonda" col gioco. Non ci si accorge che la grafica è ancora "old-gen", finché è comunque buona e ci si diverte.

Concordo al 100%. Solo che io lo dico da sempre per i giochi PC in edizione
budget, quelli che costano 10 euro o meno (attualmente vedi Far Cry, X3,
Fahreneit , Obscure, Neverwinter night 1, etc.etc.) o al limite comunque
un prezzo di parecchio inferiore a quello dei titoli su console
(GTA IV San Andreas, Trackmania United, etc.etc.)
Motosauro29 Ottobre 2007, 11:02 #4
Originariamente inviato da: La notizia
Stiamo producendo Spore anche per Nintendo Wii", dichiara Wright. "L'unico sistema di nuova generazione che ho visto è Nintendo Wii. PS3 e XBox 360 sono superiori alle console che le hanno precedute, ma si tratta nella sostanza degli stessi giochi con miglioramenti incrementali".

"Wii invece costituisce un miglioramento più radicale, non che la grafica sia più potente, ma ha un target sensibilmente differente rispetto agli altri sistemi videoludici. In un certo senso, Wii è la cosa più significativa che è accaduta, perlomeno in ambito console, negli ultimi anni".


ERESIA!!!
Non si può misurare il divertimento se non in numero di poligoni.
Al rogo, al rogo!



Mi sa che invece di campane come questa ne sentiremo proprio tante nel prossimo futuro
Vlad29 Ottobre 2007, 11:21 #5

...delusione

Mi dispiace ma non sono posso concordare con voi,
sono un felice possessore di tutte le console nintendo uscite in commercio fino ad oggi, delle microsoft e delle sony (esclusa la ps3 in quanto non assolutamente conveniente).
Apprezzo molto lo sforzo fatto da nintendo nel progettare un sistema di gioco così naturale ed intuitivo, qualcosa di nuovo e simpatico, qualcosa che avvicina al mondo dei vg persone che non hanno mai avuto niente a che fare con esso.
Però lasciatemi dire che giocare a metroid in component è un vero insulto,
grafica spixelata...e divertimento medio o basso.
Insomma niente pathos, così per zelda ...molto bello...come sempre...
ma realizzato secondo me ...penosamente dal punto di vista grafico.
E tutto questo per accontentare moltissimi utenti medi, per avvicinarli al mondo dei vg, allontanando però chi si aspettava qualcosa di più da questo oggettino meraviglioso..
Secondo la mia modestissima opinione non possiamo paragonare questa macchina ad altre quale ad esempio la 360 della quale sono soddisfattissimo.Si tratta di target diversi,complimenti a Nintendo per la mossa commerciale,ma forse avrebbe dovuto tener conto del numero di lcd o plasma in costante aumento. Credo la regalerò a mia nipote. I veri Amatori non potranno non concordare con me, che spostare la mira sul casual gamer significherà sfornare videogiochi di livello sempre più basso nel prossimo futuro. Cosa che è bel lontanta dalla strategia Microsoft e Sony. Cmq vi ringrazio per l'attenzione.

Encounter29 Ottobre 2007, 11:25 #6
Ma quanto costa adesso, il wii?
Clauser29 Ottobre 2007, 11:27 #7
I veri Amatori non potranno non concordare con me


Ahahahahahahahahah

I latin lover ripudiano il wii :/
Diablix29 Ottobre 2007, 11:39 #8
Parola pesanti, quelle di Will Wright: " Nintendo Wii è l'unica vera console di nuova generazione."


Ma come puoi dirmi che è di nuova generazione se l'hardware è sì e no da playstation 2?
Il Wii punta tutto sul controller, nessuno lo nega quello, ma non puoi spacciarmi dell'hardware di 5 anni fa per nuovo solo perchè ha il controller innovativo... la console è di vecchia generazione, il Wii Remote è innovativo, punto e basta.

Poi può piacere o può far schifo, si può preferire le innovazioni nel controller o la grafica con millemila filtri, si può amare il wii o la ps3 o la xbox360.. o persino tutte e 3.
Ma non diciamo cose non vere
Maverick1829 Ottobre 2007, 11:50 #9
Originariamente inviato da: Vlad
I veri Amatori non potranno non concordare con me, che spostare la mira sul casual gamer significherà sfornare videogiochi di livello sempre più basso nel prossimo futuro. Cosa che è bel lontanta dalla strategia Microsoft e Sony. Cmq vi ringrazio per l'attenzione.


Non è detto, sicuramente usciranno molti giochi scadenti ma le serie famose Nintendo rimarranno titoli curati e di qualità. Basta anche vedere i voti ed i consensi da parte dei giocatori. Non bisogna scordarsi che Nintendo è campata per parecchi anni sulle spalle dei propri appassionati, e quest'ultimi, diversamente dai casual, sono i soli a garantire vendite sicure anche in futuro. Tradirli significherebbe fregarsi con le proprie mani.
Il problema che esponi tu riguarda più che altro il lato tecnico che quello software, da quel punto di vista purtroppo è un dato d fatto che senza una tv che regga bene la bassa definizione ci si rovini, di un certo grado, l'esperienza di gioco.

Originariamente inviato da: Diablix
Ma come puoi dirmi che è di nuova generazione se l'hardware è sì e no da playstation 2?
Il Wii punta tutto sul controller, nessuno lo nega quello, ma non puoi spacciarmi dell'hardware di 5 anni fa per nuovo solo perchè ha il controller innovativo... la console è di vecchia generazione, il Wii Remote è innovativo, punto e basta.


Next-gen non è sinonimo di hardware aggiornato, ma dovrebbe significare qualcosa di nuovo. Ps3 ed Xbox360 offrono di sicuro prestazioni al passo coi tempi, ma dal punto di vista dei controlli sono rimaste indietro di due generazioni. In questo momento i giochi sono molto simili a quelli che si giocavano nella precedente generazione, con qualche differenza nella grafica/fisica ed AI.
A mio parere tutte e tre le console offrono qualcosa di nuovo e tutte possono definirsi next-gen.
DevilsAdvocate29 Ottobre 2007, 12:17 #10
Originariamente inviato da: Vlad
I veri Amatori non potranno non concordare con me, che spostare la mira sul casual gamer significherà sfornare videogiochi di livello sempre più basso nel prossimo futuro. Cosa che è bel lontanta dalla strategia Microsoft e Sony. Cmq vi ringrazio per l'attenzione.


Si potrebbe dire la stessa cosa delle consoles vs PC, spostare la mira su
"quelli che vogliono la pappa pronta" ha significato sfornare videogiochi di
livello sempre più basso (rispetto ai fasti di populous,magic carpet o
syndicate ci becchiamo roba come Fable, dopo svariati titoli tutti originali
divertenti ed innovativi sono arrivati i misti arcade/adventure/RPG....).

Quello che conta, alla fin fine, non è una grafica ultra-pompata ma quello
che ci sta dietro, divertimento,giocabilità e rigiocabilità (una cosa che gli
amanti degli fps manco sanno cosa sia, salva e ricarica....)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^