Splinter Cell Conviction: DRM e motivi del posticipo

Splinter Cell Conviction: DRM e motivi del posticipo

Su PC impiegherà lo stesso controverso sistema anti-pirateria che Ubisoft usa per Assassin's Creed II e The Settlers 7.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:11 nel canale Videogames
UbisoftAssassin's Creed
 

Un rappresentante di Ubisoft ha confermato che il sistema anti-pirateria che richiede la connessione a internet permanente sarà impiegato anche in Splinter Cell Conviction, il nuovo capitolo della serie action/stealth con Sam Fisher che è stato recentemente posticipato. Il DRM sarà presente anche in altri giochi Ubisoft, tra cui Silent Hunter 5 Battle of the Atlantic, Prince of Persia Le Sabbie Dimenticate e Ghost Recon Future Soldier.

Ubisoft sostiene che questa misura è indispensabile per contenere la pirateria e che l'alternativa sarebbe l'abbandono della piattaforma PC. D'altra parte, il DRM di Ubisoft ha scontentato diversi giocatori che lo ritengono eccessivamente invadente, soprattutto perché svilisce l'esperienza di gioco di chi non è dotato di una connessione a internet stabile e rende impossibile il gioco a coloro che non dispongono di connessione. Ne abbiamo parlato diffusamente in questa news.

Intanto, il game designer Patrick Redding ha spiegato a Computer and Videogames i motivi del posticipo di Splinter Cell Conviction, il cui rilascio era inizialmente previsto per febbraio: "Per certi versi, la nuova finestra di rilascio si rivela un vantaggio vista la congestione di uscite che si è verificata a febbraio. Di solito quando sviluppi un titolo così importante pensi quali caratteristiche aggiuntive avresti potuto aggiungere con un po' di tempo di sviluppo in più, e alle cose che avresti potuto migliorare. Sicuramente il posticipo ci ha aiutato ad affinare l'intelligenza artificiale, in modo da offrire ai giocatori livelli di sfida differenti".

Splinter Cell Conviction verrà rilasciato il 15 aprile nei formati PC e XBox 360. Altri dettagli si trovano qui.

101 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MadJackal01 Marzo 2010, 12:19 #1
Mi sa che alla fine lo prenderò per X360...

Sperando che l'IA sia decente, certo...
Elrim01 Marzo 2010, 12:19 #2
"Ubisoft sostiene che questa misura è indispensabile per contenere la pirateria e che l'alternativa sarebbe l'abbandono della piattaforma PC."

Ne riparleremo dopo l'epic fail che faranno le vendite di Assassin's Creed 2 su pc.
Nicola[3vil5]01 Marzo 2010, 12:20 #3
chi lo dice?
Gildor01 Marzo 2010, 12:25 #4
Originariamente inviato da: Nicola[3vil5]
chi lo dice?


Chiunque abbia un minimo di cervello.

Parlando di Silent Hunter V, basta farsi un giro su subsim per rendersi conto di come questo drm demenziale non farà altro che bruciargli l'80% delle vendite alla release (comrpesa la mia). Proprio dei geni, sisi.
Sistema demenziale che tra le altre cose verrà bucato in una-due settimane, probabilmente. Se non meno.
gefri01 Marzo 2010, 12:26 #5
ubilol
futu|2e01 Marzo 2010, 12:26 #6
Quelli che lo acquisteranno ad occhi chiusi senza una connessione a banda larga.
goldorak01 Marzo 2010, 12:27 #7
E sempre un piacere leggere le lamentele ipocrite delle software house su come la pirateria danneggi l'industria, e come il mercato dell'usato faccia la stessa cosa.
Per prima cosa, l'usato non e' mai stato una fetta rilevante dei giochi pc neanche ai tempi di massimo sviluppo. Su console invece si, quindi non si capisce perche' se devono limitare il mercato dell'usato non lo fanno sul mercato piu' importante e cioe' su quello console ?
Per la pirateria, beh basta farsi un giro sui vari siti di torrents e vedere le classifiche. Tutti giochi per DS, e consoles varie. Ah ma i giochi per console non vengono mai piratati, solo quelli per pc contano.

Lo sapete vero quello che sta per arrivare ? Tutti questi meccanismi di DRM su pc prefigurano quello che vi aspetta nel mondo console da qui a 2 generazioni.
L'usato su console ? Dimenticatelo. Poter prestare un gioco ad un amico ? Dimenticatelo e' pirateria e quando il gioco verra' attivato per singola console saranno cavoli amari.
Gia' oggi per certi giochi su console occorre registrarsi sul sito del publisher per poter accedere all'online, oltra ovviamenre a registrarsi su xbox live (se siu usa l'xbox), oppure psn se usate la ps 3.

La amo questa industria. Sono tutti dei geni. Avanti cosi' mi raccomando.
i vostri clienti, piu' soffrono e piu' soldi vi daranno.
Ah se tutti i mercati ragionassero in questo modo che mondo felice.
Darkon01 Marzo 2010, 12:30 #8
Prevendo un BOOM di download pirata. Questi sistemi estremamente invasivi fanno la fortuna dei craker che ci sguazzano e va a finire che anche chi non ha mai fatto download illegali li fa perchè magari semplicemente non ha la connessione cosa in Italia possibilissima.

Così si finisce per incentivare la pirateria.... sarà possibile che ancora non si capisca che l'unico modo per scoraggire la pirateria sono contenuti aggiuntivi a manetta e gioco pulito che gira senza problematiche!?!
Gildor01 Marzo 2010, 12:37 #9
Originariamente inviato da: Gildor
Chiunque abbia un minimo di cervello.

Parlando di Silent Hunter V, basta farsi un giro su subsim per rendersi conto di come questo drm demenziale non farà altro che bruciargli l'80% delle vendite alla release (comrpesa la mia). Proprio dei geni, sisi.
Sistema demenziale che tra le altre cose verrà bucato in una-due settimane, probabilmente. Se non meno.

Mi quoto giusto per darvi conferma di quanto avevo detto: su subsim, dal momento della dichiarazione ufficiale che SH5 farà uso di questo geniale drm, hanno aperto un poll al quale penso abbiano partecipato qualche migliaio di persone (e sono tutti appassionati della serie, figuriamoci gli altri).

Il thread è questo: http://www.subsim.com/radioroom/showthread.php?t=160764
I risultati li potete leggere in questo articolo: http://www.restorerestartquit.com/?p=196

Update: As of the time I’m writing this (24 hours after the original article was published), a poll conducted on subsim.com now shows that 75-84% of people are not willing to buy Silent Hunter V with this form of DRM.


Si parla anche di problemi in Australia, adesso leggo di che parla.
flapane01 Marzo 2010, 12:38 #10
Già se n'è parlato... quante ore/giorni impiegheranno per redirezionare il DRM al localhost, e a quel punto far funzionare il crack?
Io non so se questi ci fanno o ci sono.

Farà la fine di starforce.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^