Soul Sacrifice: caratteristiche e trailer

Soul Sacrifice: caratteristiche e trailer

Lo studio di sviluppo giapponese di Sony, capitanato dal creatore di Mega Man, ha rivelato il suo nuovo progetto per PS Vita.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:50 nel canale Videogames
Sony
 

Soul Sacrifice è un gioco d'azione horror che mette i giocatori nei panni dello schiavo di uno stregone che si salva dal sacrificio grazie al libro demoniaco conosciuto come 'Golam Book'. Il libro mostra battaglie precedenti tra gli stregoni ed esseri umani che sono stati trasformati in mostri perché hanno fatto un uso eccessivo della magia.

Queste battaglie corrispondono ai livelli di gioco, visto che lo schiavo le ripercorre nel suo processo di espiazione, rivivendo le avventure e le stesse battaglie raccontate nel libro.

La parte più interessante di Soul Sacrifice corrisponde al sistema di combattimento, basato sulla magia. Il giocatore infatti deve compiere dei sacrifici per acquisire i poteri magici. Più grandi sono i sacrifici e più forte sarà il potere ottenuto. Si potrà, inoltre, sacrificare praticamente ogni oggetto presente negli scenari: dalle rocce agli alberi, fino a parti del proprio corpo.

Abusare di questi poteri, però, porterà lo schiavo ad assumere una forma sempre più demoniaca, fino a perdere definitivamente le sembianze umane. Sarà possibile affrontare la storia di Soul Sacrifice anche in modalità co-operativa.

Il progetto è diretto da Keiji Inafune, che è stato un grande designer per Capcom e ha creato uno dei franchise più importanti nella storia dei videogiochi, Mega Man.

Soul Sacrifice arriverà nel prossimo inverno nel formato PlayStation Vita.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Phoenix Fire10 Maggio 2012, 20:06 #1
sembra un progetto interessante, soprattutto per la "diversità"dello stile di combattimento da quella solita
INTELCoreDuo10 Maggio 2012, 20:33 #2
ma ch'è sta schifezza? fa ridere già dal teaser
Slater9110 Maggio 2012, 22:51 #3
Solo a me il titolo ha fatto venire in mente il live di Santana a Woodstock nel 1969?
nostradamus191512 Maggio 2012, 02:17 #4
A me sembra simpatico come gioco..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^