Sony: Wii è un acquisto impulsivo

Sony: Wii è un acquisto impulsivo

David Karraker, in un'intervista al New York Times, ridimensiona con queste parole il successo commerciale riscosso da Nintendo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:37 nel canale Videogames
SonyNintendo
 
La battaglia tra le console di nuova generazione si sta accendendo, corroborata da dichiarazioni ad effetto come quella che stiamo riportando. Sony definisce, infatti, un "acquisto impulsivo" Nintendo Wii, sminuendo di fatto il successo commerciale che la console appena lanciata dal produttore nipponico sta innegabilmente riscuotendo.

La dichiarazione proviene da un'intervista al New York Times rilasciata da Dave Karraker, direttore della divisione comunicazioni di Sony. Karraker discute in merito al maggior numero di unità di Nintendo Wii vendute rispetto a PlayStation 3, puntualizzando che in realtà le due console appartengono a segmenti di mercato differenti: "potremmo considerare Wii un impulso più che altro".

D'altronde, Karraker ammette che la console di Sony sta vendendo meno rispetto a quanto avvenuto nel periodo natalizio: "la frenesia che abbiamo visto nelle vacanze di natale è leggermente svanita" (su questo argomento vedi questa news). Sony fa sapere ufficialmente che sta consegnando 100.000 console per settimana negli Stati Uniti e che le forniture di PlayStation 3 vengono costantemente esaurite in questo territorio.

Inoltre, Sony sostiene che Nintendo Wii venga esaurito perché la società nipponica consegna una scarsa quantità di console. In merito a questo discorso, sempre l'articolo del New York Times, citando fonti ufficiali, fa sapere che ogni mese vengono consegnati un milione di Nintendo Wii in tutto il mondo, metà dei quali negli Stati Uniti. Stando a quanto dichiarato da Karraker, Sony consegna in questo territorio, invece, circa 400.000 console ogni mese.

Un'altra intervista interessante, sempre pubblicata sul New York Times, è quella rilasciata da Takao Yuhara, vice presidente di Sony Coporation. Si parla di riduzione del prezzo al pubblico di PlayStation 3 e di necessità di far quadrare i conti. Ricordiamo, a questo proposito, che Sony registra perdite per 343 milioni di euro nella divisione gaming.

Yuhara sostiene che la compagnia ha l'obiettivo di non essere più in perdita entro l'anno fiscale che termina nel marzo del 2008. Questo potrebbe comportare una riduzione del prezzo entro quella data. Yuhara ha, infatti, dichiarato: "alcuni fattori, come una riduzione del prezzo di portata al momento indeterminata, fanno parte della strategia di Sony".

172 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor02 Febbraio 2007, 09:41 #1
solo una faccina -->

Sbaglio o alla Sony stanno rosicando da matti?

solo che in questo modo catalizzano l'attenzione anche sul proprio marchio... parlatene bene, parlatene male, basta che ne parliate...

cmq per me il Wii è un acquisto che ha senso, non è una cosa "impulsiva"... e se fossi un acquirente della console Nintendo mi incazzerei con Sony che mi dà dell' "impulsivo"
dio buono02 Febbraio 2007, 09:43 #2
Sony .....play1......bei tempi........poverina.......non ne azzecca più 1
dsajbASSAEdsjfnsdlffd02 Febbraio 2007, 09:44 #3
stan messi proprio da ridere, adesso è Nintendo che consegna col contagoccie... povera sony

almeno MS ha la decenza di riconoscere l'enorme successo del concorrente più piccolo, carino e furbo :|

sta a vedere che adesso quelli che han comprato wii si son tutti sbagliati ¬_¬'... quel girono si son svegliati con l'enorme voglia di spendere 300 euro e proprio non sapevano come fare... tutti quanti...

ah.. 'sta gente impulsiva...
darkins02 Febbraio 2007, 09:47 #4
in effetti e' impulsivo considerando che per per prendere una ps3 devi accendere un mutuo
Dexther02 Febbraio 2007, 09:47 #5
con ste uscite perdono credibilità , non son cose da colosso mondiale dell'elettronica .
JJSTr02 Febbraio 2007, 09:49 #6
.....inizio a rompermi un po di leggere le solite cose!

ma che volete che dicano scusate!?!? dicono esattamente quel che dice lo zio bill della sua e la nintendo della sua che si puo tradurre con un sempre chiaro " chi ce l'ha piu lungo"

per un anno dovrebbero smettere di pubblicare ste notizie ( non ce l'ho con voi redazione cara) ma sono solo il pretesto per ogni genere di fan boy di sparlare

si vedra alla fine che secondo me sara: sostanziale pareggio di x360 e ps3 e wii staccato di un bel po. Si in un certo senso sono d'accordo e lo avevo gia pure detto, il wii sparera tutte le sue cartucce subito e poi vndera molto meno imho

ciauz
Maury02 Febbraio 2007, 09:49 #7
la PS3 in jap non la comprano manco se la regali, sn fermi a 20.000 console a settimana, il nulla!!

mhmmm a sto giro mi sa che floppano
Rudyduca02 Febbraio 2007, 09:50 #8
Eh! quando stai attaccato alla canna del gas ...!
AndreaG.02 Febbraio 2007, 09:51 #9
Evidentemente non hanno giocato con il Wii
Worp02 Febbraio 2007, 09:52 #10
Eccomi sono uno dei futuri impulsivi
Sto solo aspettando l'uscita della Ps3 a fine marzo.
A quel punto penso che, sia Microsoft sia Nintendo, ribasseranno ulteriormente il prezzo delle loro console per dare la mazzata finale alla Ps3 ed appena vedrò Nintendo Wii sotto i 200 Euro quella console diventerà di mia proprietà.
Sono proprio impulsivo

Edit.
P.S.: Zelda sto arrivandooooooooooooooooo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^