Sony: vendute 17 milioni di PS3, ma profitti in calo

Sony: vendute 17 milioni di PS3, ma profitti in calo

Sony comunica che il numero di unità di PlayStation 3 vendute in tutto il mondo si avvicina alla quota dei 17 milioni. Ma i profitti sono in calo del 90% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:03 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 
16,84 milioni di unità vendute in tutto il mondo dal momento del lancio. È il nuovo traguardo raggiunto da Sony con PlayStation 3. L'obiettivo di Sony è di vendere 10 milioni di unità entro la fine dell'anno fiscale, ovvero entro il 31 marzo 2009: si tratta, dunque, di vendere poco più di 6 milioni di console nei restanti cinque mesi.

PlayStation 3, tuttavia, rimane ancora indietro ai rivali Wii e XBox 360. Nintendo annunciava lo scorso 30 luglio di aver venduto 29,6 milioni di unità della sua nuova console dal momento del lancio. Microsoft, negli ultimi giorni, ha fatto sapere che le XBox 360 vendute in tutto il mondo ammontano a 22 milioni.

La situazione non è altrettanto positiva se si guarda il dato relativo al reddito operativo aziendale, il quale risulta in calo del 90% rispetto allo stesso periodo fiscale (secondo quarto) dello scorso anno. Si tratta di 11 miliardi di yen (85 milioni di euro) contro 111,6 miliardi di yen (867 milioni di euro). D'altronde, il fatturato scende solamente dello 0,5% (da 2,08 trilioni di yen agli attuali 2,07: si tratta di cifre intorno ai 16 miliardi di euro).

Se si guarda alla sola divisione videogiochi, le perdite operative stavolta sono in calo del 60% circa e il fatturato in risalita del 10,3%. Quest'ultimo, infatti, si attesta sui 268,5 miliardi di yen (circa 2 miliardi di euro), mentre le perdite operative ammontano a 39,5 miliardi di yen (pari a circa 300 milioni di euro).

Solo pochi giorni fa, Sony annunciava una rivisitazione nelle previsioni di profitto dell'intero gruppo, con una riduzione del 57% per quanto riguarda l'anno fiscale in corso. Sony adduceva come motivi principali della nuova previsione il calo della domanda e il rafforzamento dello yen, che influirà sulle esportazioni. Ulteriori dettagli a questo indirizzo.

62 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Roman9130 Ottobre 2008, 17:20 #1
bene, ne so entusiasta
Barra30 Ottobre 2008, 17:23 #2
Vedremo come si muoverà sony questo natale. X Home non se ne parla vero? Io continuo a pensare che quando riusciranno ad abbassare il prezzo supereranno definitivamente xbox.
pandyno30 Ottobre 2008, 17:25 #3
definitivamente?
Solido30 Ottobre 2008, 17:27 #4
Beh per una volta non c'è fanatismo di gente che compra solo per il nome...a politiche economiche penose corrispondono risulati di pari passo... come console è bella e potente ma devono riuscire a giocare bene le proprie carte!!!
Tonnarolo30 Ottobre 2008, 17:28 #5
sono curioso di vedere come si giochera il natale !
markus_8130 Ottobre 2008, 17:30 #6
ne hanno vendute 16 milioni e il loro obbiettivo è di venderne 10 entro il 2009 ????
markus_8130 Ottobre 2008, 17:32 #7
Originariamente inviato da: Barra
quando riusciranno ad abbassare il prezzo supereranno definitivamente xbox.


già cosi perdono 300 milioni di euro...se abbassano ancora il prezzo diventano una onlus
Severnaya30 Ottobre 2008, 17:43 #8
tanto se è così licenziano, se nn è così riguadagnano a livello azionario suppogno
Vlad30 Ottobre 2008, 18:05 #9

secondo me apriranno definitivamente alla pirateria...
senza penalizzazioni di sorta...


hanno solo questa di chance...contro la lungimiranza di Microsoft..
e la grande goduria videoludica che la box ci ha donato in questi 3 anni...
leviathan8330 Ottobre 2008, 18:27 #10
Il mio obiettivo è farmi questa benedetta PS3 per Natale: spero che Sony abbia nel cassetto qualche asso nella manica per riuscire a vendere di più.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^