Sony vende 321 mila unità di PS Vita in due giorni, meno del 3DS

Sony vende 321 mila unità di PS Vita in due giorni, meno del 3DS

Sony non riesce a migliorare il lancio sul mercato del Nintendo 3DS, ma Vita ha debuttato in maniera sensibilmente migliore rispetto alla precedente PSP.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:59 nel canale Videogames
SonyNintendo3DS
 

321.400 unità di PlayStation Vita vendute in due giorni, contro le 371 mila unità di 3DS che era riuscita a vendere Nintendo nello stesso intervallo di tempo in occasione del lancio della console portatile con 3D stereoscopico. Un gap di 50 mila unità che però potrà essere facilmente colmato se si considera che 3DS non riuscì a ripetere i numeri del lancio, portando addirittura Nintendo a un'affrettata riduzione del prezzo di un terzo. I dati sono forniti da Enterbrain.

PlayStation Vita è stata lanciata in Giappone nello scorso fine settimana, offrendo subito un catalogo di 24 fra titoli prodotti internamente a Sony e provenienti da terze parti. Il vero traguardo per Sony, dunque, è quello di mantenere profittevole il business Vita nel lungo periodo, piuttosto che avere numeri di rilievo subito.

Nel giorno del lancio, nel caso della precedente generazione di console portatili PSP, Sony era riuscita a vendere 166 mila unità, una cifra inferiore se paragonata a quella di PS Vita. Fino a oggi, PSP ha venduto 73 milioni di unità in tutto il mondo.

Le feature di PS Vita, d'altronde, sono notevoli se paragonate a quelle della console portatile di Nintendo. Dispone, infatti, di CPU e GPU quad core, oltre che di 512 MB di RAM, quantitativo superiore a quello della stessa PlayStation 3.

Nel 2009 Nintendo poteva vantare il 70% del mercato dei giochi per dispositivi portatili, mentre iOS e Android insieme avevano solamente il 19% e Sony PSP l'11%. Uno scenario che oggi è completamente differente, con un calo del 36% delle vendite nel caso di DS e del 6% nel caso di PSP. iOS e Android, invece, si ritrovano con una quota di mercato più grande del 58%. I giocatori quindi si stanno spostando sugli smartphone, soprattutto grazie alla competitiva offerta dei giochi freemium, distribuiti gratuitamente o a prezzi estremamente contenuti.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rudyduca21 Dicembre 2011, 09:34 #1
Daltrone tra questi dispositi portatili, qualcuno deve per forza capitolare: saranno anche portatili, ma non è che ci si può portare appresso una smatphone, un tablet, una console, un netbook e un e-reader e una fotocamera.
Vincerà il dispositivo più versatile con spazio per un eventuale competitor, ma non credo possano sopravvivere tutti.
luca2014121 Dicembre 2011, 09:38 #2

Che senso ha?

Non ho capito il senso dell'articolo...

Si vuole dire che PSVita merita di vendere più del 3DS?
Che relazione c'è tra le caratteristiche tecniche delle console e il numero di unità vendute?

Io personalmente, credo che vende di più chi più ha mirato la campagna promozionale. Quello che andava rimarcato, qui, è che 3DS ha venduto di più, NONOSTANTE il parco giochi ristrettissimo al lancio, mentre PSV, con ben 24 titoli è rimasta sotto. Questo dovrebbe far riflettere sulla qualità dei titoli e sulla promozione del prodotto...

Inoltre, le percentuali di market share sono il punto chiave dell'andamento del mercato.
La differenza, in mia opinione, la fa sempre la disponibilità e la qualità dei contenuti, non la tecnologia della piattaforma!
nickmot21 Dicembre 2011, 10:02 #3
Beh, per il parco giochi mi pare di ricordare che il 3DS non obbliga a ricomprare i vecchi titoli per chi li ha già sulla console precedente, a differenza di PS VITA.
Non sarà la stessa cosa, ma nell'ottica del cambio ad una nuova console il poter continuare i vecchi giochi in attesa di comprarne di nuovi non è cosa da poco! Anche se PS VITA ha più titoli al lancio non è che vengono comprati tutti, alla fine assieme alla console se ne prendono 1-2 massimo, sopratutto perché, essendo novità, sono a prezzo pieno!
p4ever21 Dicembre 2011, 10:15 #4
il fatto è che il 3DS ha venduto più che altro per inerzia dei suoi fan...hanno visto un nuovo prodigio nintendo e tutti i bimbi via fuori a far la fila, ma poi si è rilevato un flop...quindi sono solo sterili numeri, non serve fare il botto di milioni di console al day one se poi il prodotto si rileva una ciofeca, è nel lungo periodo che si vede la bontà di un prodotto...

il mondo è pieno di wii a far polvere negli armadi...
Crisa...21 Dicembre 2011, 10:38 #5
Originariamente inviato da: p4ever
il fatto è che il 3DS ha venduto più che altro per inerzia dei suoi fan...hanno visto un nuovo prodigio nintendo e tutti i bimbi via fuori a far la fila, ma poi si è rilevato un flop...quindi sono solo sterili numeri, non serve fare il botto di milioni di console al day one se poi il prodotto si rileva una ciofeca, è nel lungo periodo che si vede la bontà di un prodotto...


la differenza sta nel fatto che il 3ds è uscito a fine febbraio senza praticamente giochi e ha venduto di più di in prodotto uscito in pieno shopping natalizio

e comunque da quando hanno abbassato il prezzo, il 3ds sta vendendo tantissimo, più del ds nello stesso periodo, quindi il flop lo vedi solo tu....

Originariamente inviato da: p4ever
il mondo è pieno di wii a far polvere negli armadi...


vero! ma il 90% di queste sono di persone che non avrebbero mai comprato una console.....
T1921 Dicembre 2011, 11:17 #6
forse perchè sono 2 consolle completamente diverse anche nel prezzo
extremelover21 Dicembre 2011, 11:31 #7
IMHO già la differenza di prezzo delle due console, in un periodo di crisi, giustifica la differenza di unità vendute al day one.
Non dimentichiamoci che c'è stato un terremoto piuttosto importante.
Bluknigth21 Dicembre 2011, 12:02 #8
Dimentichi che il day one la 3DS costava quanto al PSvita base....

Diciamo pure che c'è crisi e soprattutto che 3DS è uscito quasi senza concorrenza.

A mio parere non sono cattivi numeri. Anche considerando che il DS che è stato il predecessore del 3DS ha venduto nelle sue varie forme almeno e volte la PSP.
Quindi conta anche il traino della versione precedente.

Certo che Sony dovrà sudare, ma a mio parere questa volta è partita col piede giusto.
traider21 Dicembre 2011, 13:31 #9

Quando esce il Custom Firmware

Venderà .
argent8821 Dicembre 2011, 13:53 #10
Non credo vogliano permettere il costum firmware stavolta. Rischierebbe di diventare anche telefono/tablet, difatto rendendo troppo costosi e inefficienti buona parte del parco Sony (e non solo) in quel campo.
Già la necessità di reset al cambio account la dice lunga..

A me sembrano buoni numeri visto che sembra più hardcore, e di conseguenza dedicato a un numero più ristretto di persone, di quanto lo è il 3DS.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^