Sony rivela PlayStation Move, controller con sensore di movimento

Sony rivela PlayStation Move, controller con sensore di movimento

In occasione del Game Developers Conference, Sony completa l'annuncio della sua nuova periferica con sensore di movimento. Ecco i prezzi, i giochi e il sub-controller.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:10 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Durante il suo briefing con la stampa al Game Developers Conference, Sony ha rivelato una serie di dettagli sulla nuova periferica con sensore di movimento per PlayStation 3. A partire dal nome: si chiamerà PlayStation Move, mentre nelle scorse settimane le indiscrezioni avevano indicato Arc come nome definitivo.

PlayStation Move

La periferica riproduce fedelmente i movimenti dei giocatori e li trasmette al software per la rappresentazione sullo schermo. Ha bisogno della telecamera PlayStation Eye. Inoltre, Sony rivela per la prima volta il sub-controller, unità di controllo di supporto che praticamente è speculare al Nunchuck per Wii. Al Gdc, Sony ha mostrato diversi giochi che supportano il nuovo sistema di interfacciamento, facendo differenza fra social games e hardcore games.

Partiamo con i primi. Sports Champions si costituisce di diversi mini-giochi: c'è la lotta tra gladiatori, il tennistavolo, il tiro con l'arco. Nel caso della lotta tra i gladiatori si gioca con due periferiche Move, con una si gestisce lo scudo e con l'altra la spada. In Move Party si interagisce attraverso la periferica con le immagini catturate dalla telecamera. Ad esempio, nella stanza reale in cui si sta giocando vengono aggiunti dei palloni che bisogna colpire attraverso movimenti impartiti a Move.

Sports Champions e Move Party

C'è poi Dukes, un gioco brutale di pugilato in cui con due periferiche Move si simulano le due braccia del pugile. In Slider si pratica il kung fu in furiosi combattimenti tra le strade di Tokyo. The Shoot è uno sparatutto in prima persona in cui i movimenti del personaggio sono prestabiliti e il giocatore si occupa solamente di mirare.

Dukes e Slider

Passiamo ai giochi hardcore. Al Gdc il gioco che supportava la nuova periferica in maniera più accurata è Socom 4. Si tratta di uno sparatutto militare tattico in terza persona in cui si possono impartire degli ordini ai membri del team, stabilire il comportamento sul campo di battaglia e assegnare obiettivi multipli. È sviluppato da Zipper Interactive con tecnologia di nuova generazione. Con il sub-controller, che è dotato di uno stick analogico, si sposta il personaggio sulla mappa, mentre con il Move si prende la mira. Non bisogna aspettarsi una precisione nella mira come con mouse e tastiera, e i movimenti dei giocatori con la nuova periferica devono essere molto precisi.

The Shoot e Socom 4

Ci saranno delle versioni per Move di LittleBigPlanet, Resident Evil 5 e Tiger Woods PGA Tour 11. Questi ultimi due saranno i primi giochi di terze parti a supportare il nuovo sistema di controllo. Nel caso di LittleBigPlanet con Move sarà possibile interagire con gli oggetti degli ambienti, ad esempio rimuovere ostacoli e sistemare oggetti sullo scenario per facilitare i salti.

Capitolo prezzi. Sony non fa chiarezza in modo definitivo, si sa solamente che il bundle con la telecamera, il controller e uno "starter disk" che contiene i demo dei giochi che supportano Move che verranno rilasciati nel corso dell'anno, avrà un costo di 99 dollari. Ci saranno altri bundle, per i quali Sony ancora non annuncia i prezzi. Si potrà comprare Move separatamente, per coloro che già possiedono la telecamera, e ci sarà un bundle contenente una console PlayStation 3, Move, il DualShock 3 e la telecamera. Anche il sub-controller sarà acquistabile separatamente.

PlayStation Move entrerà in commercio nel prossimo autunno.

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zererico11 Marzo 2010, 10:11 #1
Uao, è proprio il design definitivo. Dildi pe' tutti.
quiete11 Marzo 2010, 10:17 #2
quando l'ho visto x la prima volta ho pensato: "ok, è solo un prototipo, poi sicuramente toglieranno la pallina colorata..." ... ... ...
ulk11 Marzo 2010, 10:17 #3
E vai con giochi sempre più scadenti.
g.dragon11 Marzo 2010, 10:27 #4
sta nuova idea nn mi piace x niente... ma vi vedete davanti allo schermo a imitare gli eroi del videogiioko??io mi vergognerei...spero che i nuovi giochi nn abbiano tutti questa nuova tecnologia...erano mille volte mejo i vecchi giochi x psone dove erano divertenti e innovativi..ora con ste telecamere e senzzori mi sembrerei un matto che balla davanti uno schermo fornito di webcam...
g.dragon11 Marzo 2010, 10:31 #5
divertitivi con la bacchetta magica ..io continueerò a divertirmi col vecchio controller e con tastiera e mouse (dipende dai giochi)
Zererico11 Marzo 2010, 10:35 #6
Prova anche a divertirti con un dizionario, vedrai che spasso.

Il resto non lo commento guarda.
publiorama11 Marzo 2010, 10:35 #7
Alla fine e' un'evoluzione dell'eye toy, piu' che una nuova periferica.
Alpha411 Marzo 2010, 10:35 #8
la sony ha deciso definitivamente di copiare la wii? adesso anche sulla play potremo metterci a ballare davanti allo schermo per aprire gli sportelli del frigorifero in heavy rain
mau.c11 Marzo 2010, 10:40 #9
almeno inizialmente i giochi che useranno i sensori saranno diversi da quelli mainstream. per me in sony hanno finito i soldi. hanno 3 console sul mercato, di cui una è la più costosa in circolazione, e non stanno guadagnando, anzi hanno bilanci in rosso. adesso sono anche costretti a spendere per nuove tecnologie sperando di riacchiappare un po' dell'utenza persa per il wii, e motivare gli ultimi fan della ps2 a passare al nuovo sistema con loro.

se riescono a portare 3D e move insieme sarebbe un buon acquisto per molti, ma non credo che sia fattibile. MS ha realizzato una cosa un po' più audace ma almeno può concentrarsi su essa e pure se va male al limite andrà poco in rosso per il costo di sviluppo, almeno però non rimarrà indietro tecnologicamente e avrà acquisito il know-how come è stato per la prima xbox.

qui sarà in parte una guerra di marketing, ma si fa anche interessante perchè sarà anche una guerra di giochi perchè per la prima volta si dovranno confrontare su cataloghi diversi visto che i tre sistemi hanno tre controller diversi. il che è un bene per tutti a mio avviso.
publiorama11 Marzo 2010, 10:43 #10
Beh....piu' costosa.
Ha bluray, hard disk, wifi, bluetooth tutto integrato, e non si paga per il multiplayer.
Quelli che hanno l'xbox si devono ancora comprare le memory card...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^