Sony PSP anche a scuola

Sony PSP anche a scuola

In Gran Bretagna, la console portatile di Sony sarà utilizzata per fini scolastici, in modo da affinare le tecniche di insegnamento.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:43 nel canale Videogames
Sony
 
La Holyhead Secondary School di Handsworth, Birmingham, ha deciso di avviare una sperimentazione che inserisce la tecnologia tra gli strumenti di insegnamento, nella fattispecie la console portatile Sony PSP. La sperimentazione avrà una durata di un paio di settimane.

La console può contenere video educativi, tracce audio per lo studio delle lingue, può offrire un valido supporto per gli appunti, gestire immagini, immaganizzare interi libri scolastici. Secondo gli insegnanti, questa innovativa tecnica consentirà di ottenere un maggiore livello di attenzione da parte degli studenti.

"La console è come un minicomputer, ma è più rapida e la si può usare per lezioni studiate appositamente per gli studenti che hanno bisogno di ulteriore supporto", sostiene una delle insegnanti della scuola, Lorna Diprose. "Molte persone pensano che si tratti semplicemente di una macchina per giocare e non vedono ciò che in realtà si può fare".

Ovviamente le console costituiranno uno strumento di supplemento e non rimpiazzeranno i tradizionali metodi di insegnamento. La sperimentazione verrà avviata nel periodo successivo alla Pasqua e richiederà un finanziamento di 4.500 sterline (6.600 euro) per l'acquisto di 30 PSP. Se il test avrà successo, l'iniziativa verrà estesa a tutta la nazione.

Restando sempre in ambito PSP, va segnalata una riduzione del prezzo al pubblico della console. Sia GameStop che EB Games, infatti, venderanno PSP Core al prezzo di 169,99 $, mentre in precedenza la console veniva commercializzata a 199,99 $. Sony ha confermato la riduzione del prezzo, aggiungendo, tuttavia, che al momento riguarda i soli Stati Uniti. Ricordiamo, inoltre, che recentemente un esecutivo di Sony ha parlato di un'edizione rivista di PSP, più sottile e più luminosa. Sony, tuttavia, si è affrettata a smentire che una tale soluzione possa essere immessa sul mercato nel breve periodo.

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kintaro7003 Aprile 2007, 16:47 #1
Originariamente inviato da: Sony
Sony, tuttavia, si è affrettata a smentire che una tale soluzione possa essere immessa sul mercato nel breve periodo.


Come dire che a settembre esce.

Interessante l'applicazione alternativa di questa console, in fondo è un player multimediale.
MaxArt03 Aprile 2007, 16:55 #2
A me sembra una minchiata...
Non è più adatta la Nintendo DS?
GiovanniGTS03 Aprile 2007, 17:09 #3
Che i giochi per DS vendano di piu' e che il DS stesso venda di piu' è un dato certo!

Ma che in ambito multimediale lo si possa ritenere piu' adatto...........beh...........è palesemente falso!

Basti pensare alle memorie per PSP che ormai si trovano a prezzi buoni anche per i tagli di 4 GB! Insomma, ci puoi mettere di tutto sopra: PDF, Video, Html, File Audio, ecc... e consideriamo anche che è WiFi, il che in ambito scolastico potrebbe essere utile ............

tuttavia vedrei meglio un eBook! ovvero un reader di diversi formati con schermo touch almeno A5 (mezzo foglio) e tastiera tipo cellulari con T9 (infatti scrivere col cell + t9 offre una buona rapidità

leggere su uno schermo piccolo sicuramente non fa bene alla vista!
danyroma8003 Aprile 2007, 17:11 #4
ennesima cavolata, i libri sono sempre il miglior mezzo d'apprendimento insieme alla pratica.

Non lo dico per sentito dire, ma per esperienza personale e come laureato.
Ceruti03 Aprile 2007, 17:26 #5
Originariamente inviato da: danyroma80
ennesima cavolata, i libri sono sempre il miglior mezzo d'apprendimento insieme alla pratica.

Non lo dico per sentito dire, ma per esperienza personale e come laureato.


Come laureato, la mia tesi è stata supportata soltanto da informazioni reperite digitalmente e da calcoli eseguiti su sistemi informatici.

I libri sono sempre più rimpiazzati da mezzi elettronici.. vedi la presenza in formato ebook di libri molto recenti.
Oltremodo da sottolineare la differenze per i costi di produzione, la rapidità di diffusione, e la salvaguardia della natura.

La PSP poi è uno strumento fantastico e versatile... se SONY permettesse l'esecuzione del HOMEBREW direttamente senza Firmware modificati, potrebbe aumentarne il suo utilizzo.
mestesso03 Aprile 2007, 17:43 #6
Secondo me vale la pena allora avvalersi della una console portatile GP32 poiché è interamente personalizzabile (chi non la conosce rammento che è una console portatile "open source".
J0tar0Kjo03 Aprile 2007, 17:48 #7
Beh potrebbero fornire i contenuti via wireless, in tal caso i due schermi del ds e il touchscreen + microfono sarebbero molto piu' utili
danyroma8003 Aprile 2007, 17:51 #8
Originariamente inviato da: Ceruti
Come laureato, la mia tesi è stata supportata soltanto da informazioni reperite digitalmente e da calcoli eseguiti su sistemi informatici.

I libri sono sempre più rimpiazzati da mezzi elettronici.. vedi la presenza in formato ebook di libri molto recenti.
Oltremodo da sottolineare la differenze per i costi di produzione, la rapidità di diffusione, e la salvaguardia della natura.

La PSP poi è uno strumento fantastico e versatile... se SONY permettesse l'esecuzione del HOMEBREW direttamente senza Firmware modificati, potrebbe aumentarne il suo utilizzo.


che c'entra? un conto sono delle informazioni veloci come quelle che si possono trovare su internet o su una enciclopedia (on-line o cartacea), un conto è dover studiare documenti di centinaia di pagine.
In questo ultimo caso non c'è metodo migliore che quello di stampare il tutto e leggerli su carta: si fa meno fatica e si apprende più velocemente e soprattutto se ne ha più memoria a lungo termine. Ci sono tanti di quegli studi psicologici che lo dimostrano.
Spooky18203 Aprile 2007, 18:01 #9
Io posseggo sia psp ke ds,per l'ambito multimediale è senz'altro meglio la psp ma per prendere appunti o fare esercizi è meglio sicuramente il ds (un semplice esempio di quello che si può fare lo danno il brain training o english training)
^TiGeRShArK^03 Aprile 2007, 18:34 #10
Originariamente inviato da: danyroma80
che c'entra? un conto sono delle informazioni veloci come quelle che si possono trovare su internet o su una enciclopedia (on-line o cartacea), un conto è dover studiare documenti di centinaia di pagine.
In questo ultimo caso non c'è metodo migliore che quello di stampare il tutto e leggerli su carta: si fa meno fatica e si apprende più velocemente e soprattutto se ne ha più memoria a lungo termine. Ci sono tanti di quegli studi psicologici che lo dimostrano.


Quoto in toto.
Non c'è assolutamente paragone tra leggere un LIBRO vero e leggere un e-book su schermo.
Sarò coglione io magari che preferisco spendere soldi per un libro CARTACEO in libreria piuttosto che rincoglionirmi a leggere davanti alo schermo di un PC.
Fossero diffusi gli e-reader basati su e-ink allora magari la cosa sarebbe già diversa.
Ma ad oggi il libro stampato è l'UNICA soluzione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^