Sony PlayStation 3 poco richiesta negli Stati Uniti?

Sony PlayStation 3 poco richiesta negli Stati Uniti?

Secondo analisti di mercato la nuova console di Sony sarebbe adesso disponibile su larga scala negli Stati Uniti ma resterebbe invenduta.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:27 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 
Sono via via sempre più autorevoli le voci secondo le quali la fornitura di PlayStation 3 negli Stati Uniti sarebbe adesso soddisfacente, ma che la console resterebbe in molti casi invenduta. In realtà, già nei primi giorni di gennaio rivenditori importanti come GameStop annunciavano una grande disponibilità di console, come rivelato da GameSpot. Già in questo articolo si paventava la situazione che stiamo descrivendo in questa pagina.

Secondo l'analista di mercato Paul-Jon McNealy di American Technology Research in realtà la console di Sony sarebbe poco richiesta in questo territorio. Ecco un estratto del resoconto della sua indagine di mercato: "la nostra indagine, che ha coinvolto 52 negozi tra i quali boutiques e grandi catene, ci ha consentito di notare come 28 negozi su 52 hanno PS3 in magazzino, mentre nessuno ha Wii disponibili".

D'altronde, i risultati forniti da un'altra agenzia esperta in ricerche di mercato, The NPD Group, dimostrano come Wii abbia agevolmente vinto la sfida con PlayStation 3 nel periodo di lancio delle due console. Nel corso dei mesi di novembre e di dicembre, le unità vendute di Wii ammontano a 1,1 milioni, contro le 687.300 PlayStation 3 vendute.

Stando a comunicati ufficiali, al momento Sony rifornisce gli Stati Uniti con 100.000 console per ogni settimana. David Karraker, direttore della divisione comunicazioni di Sony, ha, inoltre, commentato i risultati della ricerca di American Technology Research con le seguenti parole: "tutto ciò non dipende dalla debole domanda, ma dal fatto che la consistenza delle forniture è variabile".

101 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bonzuccio18 Gennaio 2007, 09:42 #1
Deve uscire una killer app in esclusiva
poi credo che a sony importi poco dei confronti con wii che è qualcosa di molto diverso dalla play
Catan18 Gennaio 2007, 09:46 #2
io ho un idea restando alla bontà del progetto nintendo e di una non bellissima ottimizzazione della console sony,peso che adesso il wii per via del suo controler se vogliano atipico e innovativo stia cavalcando l'onda della novità e quindi è maggiormente richiesto.
ovviamente con questo non dico che le 1.1mln di console vendute sono tutte una moda passeggiera ma sicuramente un solo 20%si.
sopratutto in america dove è solito comprare 2 o + console.
già immagino giovanotti americani che hanno una 360 e un Wii e quando si sono stancati di una sessione gi GOW si rilassano con una partitella al baseball di Wii sports
diabolik198118 Gennaio 2007, 09:46 #3
Non è questioni di KA, ma di costi. La gente compra una console per giocare, e per giocare considera sufficiente spendere 250$ e non 600$.
cerbero_rc18 Gennaio 2007, 09:47 #4
Forniture variabili?

1° settimana n console
2° settimana 3n console

n+3n= 200000 console

100000 a settimana fornite????

Che bella scusa.... quindi l'analisi sarebbe stata fatta nella 2° settimana dell'esempio che ho fatto...

del resto non poteva ammettere la poca domanda...se di questo si trattasse...
ZANZIP18 Gennaio 2007, 09:48 #5

ERA ORA

finalmente gli utenti si sono accorti dell'effettivo valore della ps3
smaltiti i facili entusiasmi iniziali legati alla curiosità e in funzione anche delle notizie sempre più insistenti sulla scelta del protocollo HD-DVD da parte di molte major cinematografiche, il valore relativo della consol sony sta progressivamente perdendo terreno.
oltretutto al livello tecnologico contenuto in ps3 non corrisponde una qualità video eccelsa, ho avuto modo di provare in anteprima il mese scorso la ps3 e devo dire che non mi ha impressionato, ancor di più se paragonata al suo costo di acquisto.
Dias18 Gennaio 2007, 09:53 #6
Il controller del Wii non è solo una moda/novità, ma è soprattutto divertente, aggiunge un'esperienza di gioco completamente nuova e rivoluzionaria. E' da tanto che non vedevo gente sorridere/ridere di gusto davanti alla TV...

PS3 è la solita minestra riscaldata (anzi, con qualcosa in meno visto che hanno tolto pure la vibrazione) e i giochi più attesi sono sempre i soliti 3-4 come GT, MGS, Tekken ecc (e che palle). Non sorprende la decisione degli americani di puntare sulla console di casa (Xbox360) + il Wii, la prima non sarà rivoluzionaria ma almeno offre un'esperienza Online degna del 2007.
Paganetor18 Gennaio 2007, 09:54 #7
la cosa che fa girare di più le palle è che in Giappone la vendono a un prezzo ancora più basso (se non ho letto male, l'equivalente di 420 euro), mentre qui da noi vogliono metterla a 600... senza contare che 420 euro in Giappone sono veramente pochi (rapportati al costo della vita)

insomma, ok le nuove tecnologie, ma le prese per il culo no!
Kaneda7918 Gennaio 2007, 09:57 #8
speriamo almeno che questa situazione porti la sony a rivedere un pò le sue strategie in merito al lancio europeo... soprattuto quelle riguardo al prezzo, veramente eccessivo rispetto a quello delle altre console...
neonato18 Gennaio 2007, 10:13 #9
Scommetto che ora la sony vedra il mercato europeo diversamente, nn da terzo mondo.

Gli sbagli si pagano e cari.

I prezzi sono eccessivi quindi resta in magazzino. Io Aspetto.

Con tre bambini a carico nn e semplice spendere tutti quei soldi e poi pagare una fortuna anche in giochi.


Burrocotto18 Gennaio 2007, 10:18 #10
Originariamente inviato da: neonato
Scommetto che ora la sony vedra il mercato europeo diversamente, nn da terzo mondo.

Gli sbagli si pagano e cari.

I prezzi sono eccessivi quindi resta in magazzino. Io Aspetto.

Con tre bambini a carico nn e semplice spendere tutti quei soldi e poi pagare una fortuna anche in giochi.

Mmm...ma con 3 bambini riesci anche a trovare il tempo di giocare?
Cmq gli americani non sono del tutto scemi...se hanno l'Xbox 360 alla metà del prezzo e col doppio dei giochi nn vedo xchè dovrebbero correre a comprare la Ps3. Sempre considerando anche che al max,se proprio si rompono della 360 c'è sempre il Wii che almeno offre un modo completamente diverso di giocare.
Avere una Ps3 come pallido clone (dato che la tipologia di giochi alla fin fine è uguale) in casa per 600 dollari nn è proprio una grande idea.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^