Sony ha imparato una lezione sui prezzi dal lancio di PS3

Sony ha imparato una lezione sui prezzi dal lancio di PS3

Lo ha detto un dirigente dei Worldwide Studios, ricordando il lancio di PS3, con la console messa in vendita a 600 euro.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:31 nel canale Videogames
Sony
 

La console di attuale generazione venne lanciata a un prezzo di £425/€599/$599 che ne rallentò l'adozione da parte del pubblico. Nel momento in cui Sony sta per comunicare il prezzo di lancio di PlayStation 4, la sua esperienza con l'attuale generazione giocherà un ruolo fondamentale nella determinazione del prezzo della nuova console.

PlayStation 3

Alla domanda se PS4 avrà un prezzo di lancio più competitivo rispetto a PS3, Michael Denny, vice presidente dei Sony Worldwide Studios, ha risposto così a Edge: "C'è ancora molto tempo e abbiamo ancora tante informazioni su PS4 da comunicare".

"Ci troviamo ancora in una fase di annuncio iniziale, che serve solo per spiegare a tutti la nostra nuova visione. Parte di questa visione è che abbiamo creato una console assolutamente focalizzata sui giocatori, e con questa parola intendiamo i giocatori in senso lato, tra cui mi ci metto anche io".

"Credo che innanzitutto bisogna dire che impariamo dall'esito di ogni lancio di una nostra console. Dobbiamo prendere le decisioni successive in funzione di quelli che sono stati i punti di forza del sistema precedente, ma anche in funzione delle sue debolezze".

"Vogliamo un sistema che sia in grado di raggiungere il più ampio pubblico possibile, ma che al contempo sia profondo, collegato, ricco e coinvolgente, e che offra un'esperienza di gioco che non è possibile avere su sistemi già esistenti".

PlayStation 4 è stata rivelata nel mese di febbraio, quando Sony ha fatto sapere che raggiungerà i negozi nella stagione natalizia 2013. Ancora non è chiaro se ciò varrà per tutti i territori o solo per un territorio fra Giappone, Stati Uniti ed Europa.

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo16 Aprile 2013, 16:42 #1
499€
bertani816 Aprile 2013, 16:53 #2
499,99€
Bluknigth16 Aprile 2013, 16:53 #3
io scommetterei su 399€ o addirittura 349€ (359€ in Italia).

Mi sa che hanno capito che avere un forte installato iniziale muove la ruota nel senso giusto.

Più installato, più sviluppatori interessati, più giochi, più royalties e al limite si manteine il prezzo più costante più a lungo, andando a guadagnare sull'HW nwl secondo periodo. Nintendo insegna con la Wii.


roccia123416 Aprile 2013, 17:02 #4
349/399€ imho potrebbe essere un'ottimo prezzo di partenza.

Elevato si, ma nettamente inferiore ai 600€ di lancio di ps3. Tanto recuperano comunque con i giochi a 70€ l'uno.

Magari per i giochi possono fare in modo di mantenere i prezzi nel tempo (sulla falsariga dei prodotti apple).
Bestio16 Aprile 2013, 17:12 #5
Avendo le caratteristiche tecniche di un PC da 4/500€, noin puo' permettersi di costare di piu'.
Adottando una tecnologia X86 anche i costi di sviluppo saranno decisamente minori rispetto ad una architettura "avveniristica" come poteva essere il Cel ai suoi tempi.

Inoltre invece di mantenere alto il prezzo iniziale per coprire i costi di sviluppo, dopodiche' una volta rientrati dell'investimento abbassarlo, una grande azienda come Sony potrebbe anche permettersi di mantenere un prezzo piu' basso ma costante, ammortizzando i costi di sviluppo per l'intero periodo di produzione...
Per me sarebbe una mossa azzeccata in quanto ritengo che ci rimetterebbe un po all'inizio, ma alla fine guadagnerebbe di piu'.
Avatar016 Aprile 2013, 17:19 #6
349€ sarebbe il prezzo giusto.
Se dovesse avere in bundle anche la camera, allora direi 399€ tutto.

Ma giacché è una novità, per i primi 18-24 mesi costerà 449-499€
Paganetor16 Aprile 2013, 17:21 #7
con le dovue differenze, al lancio WiiU costava una cifra e 4 mesi dopo era scesa di 100 euro grazie alle offerte. Quelli di Sony lo sanno che se costa troppo, per quanto bella sia la loro console, non ne vendono molte. Se mi chiamassero da Maranello epr propormi una Ferrari nuova a 100.000 euro (meno della metà del suo valore) dovrei dire comunque di no, perchp quei soldi non li ho o comunque non li spendo per un bene "frivolo" come una macchina (o una console)
JackZR16 Aprile 2013, 17:52 #8
Considerando i tempi direi che dovranno vendere al costo o addirittura in perdita se vogliono fare delle grosse vendite e quindi avere dei buoni guadagni nel lungo periodo.
thedoctor196816 Aprile 2013, 17:57 #9

il caso PS3

Il caso "clinico" della Ps3 andrebbe studiato e approfondito nelle università e facoltà di economia come esempio di una impressionante caterva di errori: errori di stretegia, di marketing, di progettazione, di prezzo, di rapporto con gli utenti.
Si poteva ed era necessario fare una console con più ram e pieno accesso alla sezione grafica per poterla usare come computer (sarebbe ancora adesso un discreto computer!), la pirateria è stata gestita con troppa aggressività e la gente si è spostata verso altre console. La sony ci ha guadagnato poco e niente, l'introduzione di controller ti wiimote è avvenuta con troppo ritardo ed è stata mal supportata. Alcune cose positive però bisogna riconoscerle: un buon playstore (almeno all'inizio, adesso è diventato lentissimo!), alimentatore integrato, lettore blueray
Raider8116 Aprile 2013, 19:15 #10

Cambio Dollaro-Euro

Certo che come cambio valuta ci siamo... 599$ - 599€... e ormai è così con ogni cosa... non importa sia un cell, una tv, una console o un kilo di patate... il cambio euro-dollaro è sempre 1:1... nonostante sia 1:1.3... mah...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^