Sony festeggia i 20 anni di PlayStation con un nuovo modello commemorativo di PS4

Sony festeggia i 20 anni di PlayStation con un nuovo modello commemorativo di PS4

Nella giornata di ieri Sony ha festeggiato il ventesimo anniversario di PlayStation annunciando un nuovo modello di PS4 con i colori e le serigrafie della prima PlayStation.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

425 milioni di console vendute nel mondo in 20 anni, di cui 14 milioni in Italia, con 136 milioni di giochi venduti solo nel nostro paese. Su un mercato di un miliardo di euro, in Italia il 60% è occupato dai giochi, le console e gli accessori PlayStation. Sony Italia può elencare queste statistiche da urlo perché nel nostro paese la PlayStation ha da sempre occupato un posto particolare nei cuori dei giocatori.

E ha festeggiato il ventesimo anniversario di PlayStation alla Diamond Tower di Milano e vedete le immagini della giornata nel video collegato in questa pagina. Ha organizzato una sorta di museo di console, in cui ha mostrato tutti i suoi sistemi più famosi, con tanto di monitor a tubo catodico in certi casi e scocche segnate dagli anni che sono passati.

[HWUVIDEO="1669"]I 20 anni di PlayStation[/HWUVIDEO]

Era il 3 dicembre 1994 quando la PlayStation 1, partorita dal mitico Ken Kutaragi, raggiungeva i negozi giapponesi. E vendeva al day one 12300 esemplari, lo stesso numero di PlayStation 4 20th Anniversary Edition che Sony metterà a disposizione presso alcuni canali digitali. In occasione della festa per il ventesimo compleanno, infatti, ha annunciato questa nuova versione di PS4, con i colori e le serigrafie dell'originale PlayStation.

PlayStation 4 20th Anniversary Edition

Sony Computer Entertainment Italia ha, infatti, scelto Terre des Hommes per dare il via a un’asta online di beneficenza il cui scopo è quello di raccogliere fondi per garantire cure e assistenza a 600 minori (bambini e adolescenti) vittime di violenza. Il produttore della PlayStation infatti messo a disposizione 50 unità della nuova console per l'asta. A partire dal 9 dicembre basterà andare sul portale di CharityStars (www.charitystars.com), piattaforma benefica che con Terre des Hommes e il coinvolgimento di volti noti “ospiterà” questa speciale attività di fundraising, e fare la propria offerta. L'asta terminerà il 25 gennaio e, nel corso delle settimane, tutti avranno la possibilità di provare ad “accaparrarsi” queste esclusive console in edizione limitata.

La prima PlayStation seppe rivoluzionare il concetto di videogioco, introducendo il CD-ROM (e soppiantando per sempre le cartucce), in una console a 32 bit con una computer grafica in 3D. Naturalmente il successo di quella console sarebbe passato anche da alcuni grandi titoli: uno fra tutti, Tomb Raider.

"PlayStation è sinonimo di videogioco, ed è arrivata ad indicare, in vent’anni di storia, intrattenimento per tutta la famiglia … con videogiochi, cinema, musica, connessione internet, multiplayer on line e molto altro", ha detto Marco Saletta, General Manager di Sony Computer Entertainment Italia, durante l'evento a Milano. "PlayStation 4 è la perfetta sintesi della costante attenzione di SCE Inc. alle esigenze del suo pubblico e i dati di vendita lo confermano: PS4 è la console che ha venduto più rapidamente nella storia. Questo ci rende pieni di orgoglio e ci incentiva a continuare a lavorare mantenendo sempre il consumatore al centro".

"In un videogioco c'è tutta la cultura possibile", ha aggiunto Stefano Gallarini, noto conduttore televisivo e radiofonico, coinvolto da Sony per l'occasione. "C'è il teatro, la musica, il cinema e molto altro. Le trame di molti videogiochi oggi sono paragonabili a romanzi".

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zyrquel04 Dicembre 2014, 13:40 #1
insomma una pittata di grigio e via?
...che gli costava farla davvero come la vecchia PS??
kuru04 Dicembre 2014, 14:01 #2
20° anniversario della play, lo stesso anno del 20° anniversario del Pentium, coincidenza? io non credo!

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Seph|rotH04 Dicembre 2014, 15:16 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.gamemag.it/news/sony-fes...-ps4_55160.html

Nella giornata di ieri Sony ha festeggiato il ventesimo anniversario di PlayStation annunciando un nuovo modello di PS4 con i colori e le serigrafie della prima PlayStation.

Click sul link per visualizzare la notizia.

Sarebbe stato molto più simpatico se l'avessero fatta, a livello di chassis proprio, uguale alla prima PSX, così è semplicemente una PS4 di colore diverso e nulla più.

Certo, questa da produrre costa zero mentre l'altra magari qualcosina costava, ma visto lo scopo di questa edizione secondo me uno sforzo in questo senso si poteva fare.
Lupettina04 Dicembre 2014, 17:52 #4
Il vero festeggiamento sarebbe stato un bel software inserito in un aggiornamento che permettesse almeno la compatibilità dei CD/DVD PS1 e PS2.
Riescono a emulare perfettamente quelle consolle i PC di 6 anni fa con un software programmato da privati, per loro sarebbe stato uno scherzo farne uno che giri sull'hardware della PS4. Avrebbe girato da Dio anche se programmato con i piedi.
Ma no, uno per mettere un gioco PS1 deve essere connesso a internet...
condor.0704 Dicembre 2014, 21:32 #5
Che bei tempi...

Quelle si che erano console... dentro il gioco e via...

Dalla PS3 ormai sono un "computer fake" e oggi ancora peggio dove per giocare ad alcuni giochi devi aspettare anche delle ore di installazione!

Per tanto così è diventato quasi inutile acquistare una console... peccato :-(
Vanon05 Dicembre 2014, 00:11 #6
Originariamente inviato da: condor.07
Che bei tempi...

Quelle si che erano console... dentro il gioco e via...

Dalla PS3 ormai sono un "computer fake" e oggi ancora peggio dove per giocare ad alcuni giochi devi aspettare anche delle ore di installazione!

Per tanto così è diventato quasi inutile acquistare una console... peccato :-(

Mah la PS3 proprio no Uno dei suoi punti deboli era proprio la complessità della sua architettura, che la rendeva meno "accessibile" della 360, quindi un "computer fake" mica tanto

PS4 e One invece sono dei veri e propri "fake"!


Comunque bella iniziativa quella dell'asta, anche se speravo di poterne trovare anche per canali "tradizionali".... purtroppo (per me, ma per fortuna per l'ente benefico ) i prezzi andranno alle stelle!
sbazaars05 Dicembre 2014, 01:54 #7
Ok festeggiamo...ma non troppo eh....
Dinofly06 Dicembre 2014, 12:53 #8
A me piace un sacco, se avesse il prezzo normale la prenderei anche.
La tiratura comunque è eccessiva, non è un oggetto da collezione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^