Sony costretta a rimuovere lo spot PS Vita: troppo sexy

Sony costretta a rimuovere lo spot PS Vita: troppo sexy

Sony è stata accusata di essere sessista con il suo nuovo spot che confronta i videogiochi alla masturbazione.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
Sony
 

Sony ha dovuto rimuovere il video dal suo canale Youtube, dopo che le sono piovute moltissime critiche provenienti da ogni parte. Lo spot di PS Vita è stato considerato sessista perché usa la figura femminile per stabilire un ardimentoso paragone tra videogiochi e onanismo.

Il video naturalmente ha lasciato (molte) tracce sulla rete. Si può vedere una donna nei panni di un medico e decisamente provocante, che non lesina doppi sensi per tutta la durata del video. La funzionalità Remote Play di PS Vita, insomma, ti consente di giocare i titoli per la console domestica ovunque all'interno della casa, anche in quei posti dove normalmente faresti altro...

"So che lo hai già fatto oggi, e scommetto che ti sia piaciuto", dice ammiccando la donna. Il resto ve lo risparmiamo (potete sempre vedere il filmato comunque).

Non è l'unico problema con la pubblicizzazione di PS Vita a cui è andata incontro Sony nell'ultimo periodo. La Federal Trade Commission americana ha infatti obbligato Sony a rimborsare i primi acquirenti della console portatile con buoni da 25 a 50 dollari per aver reclamizzato in maniera inappropriata la console portatile nella fase di lancio.

"Quelle pubblicità di Sony facevano pensare che fosse possibile mettere in pausa qualsiasi gioco PS3 e riprendere la sessione di gioco su PS Vita in un altro luogo. Ma questo non corrisponde al vero, perché solo con alcuni giochi PS3 è disponibile la funzione di Remote Play. La funzionalità di pause-and-save, inoltre, varia considerevolmente in base al gioco", si legge nella documentazione della Ftc.

"Sony, inoltre, è stata incurante nell'informare gli utenti che per sfruttare questo tipo di funzionalità è necessario acquistare il gioco sia nella versione PS Vita che in quella PS3".

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
[?]26 Novembre 2014, 17:24 #1
Cosa ha di sexy sto video?
Ok lei è figa, quindi?
Ha su un vestito che nemmeno il pupazzo Gnappo...
pirlano26 Novembre 2014, 17:29 #2
Sta propaganda femminista ha rotto i @@
Sono le stesse persone che urlano contro la mercificazione della donna, ignorando il fatto che milioni di donne vivono (e magari ci sfamano anche la famiglia) con la sola "immagine". Altre con il proprio "corpo", per libera scelta.

Meglio un paio di tette che tutta sta ipocrisia!
kliffoth26 Novembre 2014, 17:34 #3
Obiettivamente è volgarotto assai (previa comprensione lingua inglese)
maximagno26 Novembre 2014, 17:34 #4
Che palle di moralisti!!! Fossero questi i problemi della società!!
kliffoth26 Novembre 2014, 17:37 #5
Originariamente inviato da: maximagno
Che palle di moralisti!!! Fossero questi i problemi della società!!


Nessuno fa il moralista e nessuno vuole salvare il mondo.
In ogni ambito ci sono i problemi che ci sono.
Quindi se si parla di energia o di fame nel mondo si entra in un ordine di grandezza diverso rispetto alle norme di educazione a tavola, ma non per questo le seconde possono essere trasgredite impunemente.
In sostanza non si può e non di deve ignorare il divieto di sosta perchè in Africa la gente muore per l'acqua sporca o perchè i diritti umani minimi sono negati in varie parti del mondo.

Personalmente lo spot non mi crea problemi, ma è vero che comunica un messaggio poco adatto ad una utenza particolarmente giovane, non è per nulla attinente al prodotto ed è davvero volgare senza motivo.
Nulla da dire se fosse una pubblicità di intimo o di prodotti in linea col messaggio proposto, ma non credo che lo scopo di un giochino su PS vita sia di farsi due pippe o di andare a letto con un'altra persona
PHØΞИIX26 Novembre 2014, 17:44 #6
Se questo spot è sexy e volgare, allora gli spot di Intimissimi sono pornografia spinta!!! E quelli sono guardati con interesse per il prodotto anche da ragazzine minorenni... Maddaaaaiiiiiii
Bivvoz26 Novembre 2014, 18:07 #7
Hanno rotto con sto sessismo.
Adesso ammirare una bella donna è sessismo? Cose devo guardare i paracarri?
29Leonardo26 Novembre 2014, 18:11 #8
Moralismi a parte fa proprio pena come spot...
iorfader26 Novembre 2014, 18:26 #9
io ho avuto un erezione soltanto quando ha tirato fuori la psp... quella fà abbastanza cacare...e non è volgare nemmeno se capisci l'inglese...sono stato a londra un anno e lì tutti sanno tutto e il sesso è ovunque tra le persone...
Floris26 Novembre 2014, 18:31 #10
Non so come sia negli altri paesi, ma qui in Italia pubblicità del genere sono all'ordine del giorno per qualsivoglia prodotto. Magari solitamente sono un pò più velate, ma l'idea di fondo rimane la stessa. Deprecabile o meno, è un modo come un altro per attirare l'attenzione...funziona in modo specifico per l'utenza maschile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^