Sony contenta dei cambiamenti di Microsoft sulle politiche Xbox One

Sony contenta dei cambiamenti di Microsoft sulle politiche Xbox One

La console war passa anche attraverso le immancabili dichiarazioni dei dirigenti. "Non abbiamo mai preso alla leggera i nostri rivali", ha detto Shuhei Yoshida dei Sony Worldwide Studios.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
SonyMicrosoftXbox
 

Il presidente dei Sony Worldwide Studios Shuhei Yoshida ha elogiato la volontà di Microsoft di cambiare il DRM di Xbox One e le politiche sull'always online in risposta alle reazioni negative della community dei giocatori.

"Sappiamo che sono delle persone molto intelligenti", ha detto Yoshida a GamesIndustry. "È fantastico che abbiano realizzato rapidamente che alcune delle cose che stavano facendo non erano popolari, e sono stati in grado di prendere delle decisioni velocemente e cambiare alcune di queste cose. In molti casi hanno applicato dei cambiamenti su elementi della strategia che sicuramente hanno richiesto molto tempo al loro team di progettazione".

"Deve essere stato un brutto momento per loro. Ciò dimostra quanto siano intelligenti e quanta dedizione abbiano messo nel progetto Xbox One".

Durante la sua presentazione all'E3, Sony sembrava rispondere direttamente a Microsoft, quando aveva incentrato lo show sulla facilità offerta da PS4 nello scambio dei giochi e nella vendita dei supporti sul mercato dell'usato. Tutte caratteristiche che, secondo le politiche di allora di Microsoft, non ci sarebbero state su Xbox One, che sarebbe passata dal modello tradizionale a un modello pesantemente incentrato sulla connettività.

"Non abbiamo mai preso alla leggera Microsoft", continua Yoshida. "Soprattutto negli Stati Uniti, siamo noi a dover rincorrere. Alcuni dei loro errori ci danno la possibilità di competere anche negli Usa".

"Per gli altri mercati le cose sono molto diverse. In Europa abbiamo una quota di mercato più grande, mentre in Giappone possiamo contare sul fatto che siamo presenti da più tempo. Essere coerenti e persistenti aiuta: i ricordi della gente e le associazioni che fa sul marchio a lungo andare diventano cruciali".

Dopo l'E3 Microsoft ha fatto un clamoroso passo indietro sulle sue politiche su DRM e always online, portando a una scarsa differenziazione tra le due console da questo punto di vista. I giornalisti di GamesIndustry hanno quindi chiesto a Yoshida quali sono le caratteristiche distintive di PS4 rispetto alla console rivale. Ecco la sua risposta:

"PS4 è progettata per venire incontro alle esigenze dei consumatori e focalizzata su come la gente vuole giocare. Allo stesso tempo, abbiamo fatto in modo che il suo hardware sia quello ideale per gli sviluppatori, in modo che possano creare i giochi che hanno in mente".

Entrambi i produttori di console sono, dunque, molto attenti alla comunicazione, soprattutto perché non possono permettersi di sbagliare questo cruciale passo verso la prossima generazione di videogiochi. Non è detto che il fatto che Microsoft abbia ascoltato una parte della community, e sia tornata indietro in maniera così netta dai suoi propositi iniziali, rinunciando a una console quasi completamente ancorata sull'online, si riveli alla fine una mossa vincente. Secondo le prime analisi di mercato, in fatto di volume di vendite di console next-gen, Sony sembra rintuzzare il gap su Microsoft anche sul territorio statunitense.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Yakkuz05 Ottobre 2013, 18:38 #1
Tutta questa gentilezza e accortezza nelle parole mi fa... strano.

Un brivido strano lungo la schiena.
Castellese05 Ottobre 2013, 23:37 #3
Secondo me fa parte del modo di essere orientale
MuadDibb06 Ottobre 2013, 13:15 #4
Originariamente inviato da: Castellese
Secondo me fa parte del modo di essere orientale


Secondo me, con gentilezza (e furbizia), hanno messo in risalto come la Xbox One sia nata sbagliata (secondo loro) tra modifiche al DRM, annullamento dell' Always On Line e piccolo overclock riparatore.
PS. Io non ho idee chiare al riguardo perche' non sto seguendo le Console...
amd-novello06 Ottobre 2013, 19:50 #5
Anche per me li stanno perculando
floc06 Ottobre 2013, 21:25 #6
ma e' ovvio che li stiano perculando, con eleganza orientale
mirkonorroz07 Ottobre 2013, 16:56 #7
"PS4 è progettata per venire incontro alle esigenze dei consumatori e focalizzata su come la gente vuole giocare. Allo stesso tempo, abbiamo fatto in modo che il suo hardware sia quello ideale per gli sviluppatori, in modo che possano creare i giochi che hanno in mente".


LOL! Che non risposta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^