Sony conferma lo sviluppo di PlayStation 4. Investimento ridotto

Sony conferma lo sviluppo di PlayStation 4. Investimento ridotto

Il direttore finanziario di Sony ha confermato che lo sviluppo della console di prossima generazione è iniziato. Non è pensabile avere un investimento ingente come quello per PlayStation 3.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:16 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Sony Corp., attraverso il suo direttore finanziario, ha confermato che i lavori su PlayStation 4 sono ufficialmente iniziati. Allo stesso tempo, per via della crisi economica internazionale e per i problemi finanziari interni alla compagnia, non sarà investita su PS4 la stessa quantità di denaro che è stata investita per PlayStation 3.

"Il ciclo vitale di PS3 non è finito, ma questo è un settore di business, quindi abbiamo bisogno di introdurre una nuova console. Quale sarà il futuro di PlayStation quando lanceremo la nuova console? Quali prodotti ci saranno? Non posso anticipare niente, se non che il lavoro di sviluppo è già iniziato", dice Masaru Kato all'incontro con gli investitori a margine della pubblicazione dei risultati finanziari della compagnia. Parte del budget dell'anno fiscale 2012 di Sony, iniziato lo scorsco 31 marzo, sarà investito dunque nella ricerca e sviluppo per PlayStation 4.

Come è noto, Sony ha fatto un investimento enorme per PlayStation 3. Tuttavia, non sembra avere ottenuto i risultati sperati, se si considera che la console dell'attuale generazione di Sony è indietro a Wii e XBox 360 nelle vendite, e che le cose non migliorano nel settore software. Gli investimenti sul processore Cell e la tecnologia Blu-ray non hanno ripagato nel breve periodo, e Sony è andata in perdita con PlayStation 3 per diversi anni.

Il colosso nipponico sembra non voler ripetere questo tipo di approccio con PlayStation 4. Ridurrà, pertanto, i costi di ricerca e sviluppo e anche i costi di produzione. Inoltre, non costruirà internamente i processori, ma li affiderà ad aziende esterne. Non ci sarà un processore completamente nuovo, ma probabilmente un'evoluzione della tecnologia già esistente.

"L'industria dei semiconduttori è cambiata e non è più pensabile un investimento ingente come fu quello per PlayStation 3", conclude Kato.

Quanto ai risultati finanziari, Sony ha registrato nella divisione PlayStation, per l'anno fiscale 2011 con termine il 31 marzo scorso, profitti per 300 milioni di euro circa, mentre nel precedente anno fiscale erano state registrate perdite per oltre 700 milioni di euro. Le vendite sono aumentate dello 0,4% rispetto all'anno precedente: Sony ha venduto, infatti, 14,3 milioni di unità di PlayStation 3, contro le 13 milioni di unità vendute l'anno precedente. C'è un calo invece per le altre console, visto che PSP scende da 9,9 a 8 milioni e PlayStation 2 da 7,3 a 6,4 milioni.

La scorsa settimana Sony ha quantificato il danno derivante dall'attacco al PlayStation Network e ad altri servizi e siti della società nipponica in 120 milioni di euro. L'impatto sarà sul prossimo anno fiscale. Pesa ancora di più il terremoto in Giappone, visto che inciderà per 1,2 miliardi di euro circa. Queste problematiche di natura finanziaria evidentemente hanno indotto Sony a ridurre l'investimento per la prossima generazione, e questo sembra riguardare anche NGP.

Secondo indiscrezioni, infatti, Sony starebbe pensando di ridurre la RAM di sistema da 512MB a 256MB e la memoria video da 256MB a 128MB, minimizzando la quantità di risorse della memoria occupate dal sistema operativo. Inoltre, sembra che rinuncerà ai 16 GB di memoria flash interna precedentemente previsti.

Altre novità su NGP arriveranno sicuramente all'E3.

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
uncletoma27 Maggio 2011, 09:21 #1
PS3,5
Sharp27 Maggio 2011, 09:28 #2
"Le vendite sono aumentate dello 0,4% rispetto all'anno precedente: Sony ha venduto, infatti, 14,3 milioni di unità di PlayStation 3, contro le 13 milioni di unità vendute l'anno precedente"

Un incremento di 1,3 milioni rispetto a 13 milioni di unità corrisponde al 10% in più (non 0.4%).

P.S.
Si dice i 13 milioni di unità (non le 13 milioni di unità
jolly7427 Maggio 2011, 09:32 #3
Se davvero la ram e Vram saranno così basse, anche per la next gen ci saranno texture a bassa risoluzione a go go
Paganetor27 Maggio 2011, 09:34 #4
comunque già non dovranno implementare nuovamente il BR, e questo non è malaccio.
inoltre secondo me stavolta sceglieranno soluzioni per CPU e GPU non troppo "personalizzate", magari percorrendo la strada della nuova WII (architettura conosciuta, un po' più di potenza e via).
Così facendo potrebbero ridurre di molto i costi, magari anche senza rinunciare alla retrocompatibilità (un sottosistema abbastanza potente potrebbe far girare un ambiente PS3 virtualizzato nel quale caricare i "vecchi" giochi)
Claus8927 Maggio 2011, 09:36 #5
per la ram spero si riferissero alla psp 2...ne!!
Fabio98527 Maggio 2011, 09:37 #6
Ciao, tranquilli che la PS4 sarà una console potentissima e allineata ad XBOX 720 (naturalmente alla fine le prenderò tutte come al solito)... Ricordiamo che sony per ps3 ha speso vagonate di soldi per progettare il cell (mentre microsoft si è orientata su uno standard già consolidato, quello di una CPU normale multicore) e ancora di più per tutto quel che concerne il bly ray disc (microsoft si è orientata sul semplicissimo DVD)...supponendo che quindi sony equipaggerà la nuova console con una "semplice" (si fa per dire) architettura gia conosciuta per quanto riguarda la CPU non progettata internamente, una scheda video di terze parti, e il bly ray che ormai è quasi uno standard...alla luce di questo ecco spiegata la differenza in "investimenti", visto poi il tempo trascorso tra ps2 e ps3 (5 anni) e ps3 e ps4 (7 anni) nonostante il minore investimento che oserei dire più oculato ed intelligente a mio avviso avremo la stessa differenza di prestazioni tra la vecchia e la nuova come successo in passato.
ovviamente libero di essere smentito
Paganetor27 Maggio 2011, 09:38 #7
Altra cosa: che risparmio economico avranno riducendo la ram da 512 a 256 mega? costerà 5 euro in meno?
E che vincoli ci saranno in termini di fruizione dei giochi e dei servizi?
fano27 Maggio 2011, 09:38 #8
L'ultimo periodo era riferito a NGP se ho capito bene non a PS3...

Mi sembra comunque una mossa sensata non re-inventare tutto da capo: un CELL un po' più potente (o un dual-core della stessa potenza del CELL attuale) una nuova GPU al passo con i tempi, raddoppio della RAM ed ecco PS4

Almeno gli sviluppatori non dovranno rimparare tutto da capo come capita a ogni cambio di generazione
Fabio98527 Maggio 2011, 09:46 #9
x fano:
Raddioppio RAM stessa potenza CELL e nuova GPU equivale ad una console leggermente piu potente della ps3...e nessuno migrerebbe verso la nuova piattaforma, visto che cell e 1gb di ram farebbero da collo di bottiglia alla nuova scheda video per quanto potente sia...e per avere giochi con solo un po' di antialiasing in piu (xke quella sarebbe la differenza) non converebbe a nessuno, e nessuno...cambierebbe console...fidatevi sarà mooolto meglio di quanto vi aspettate
.:Sephiroth:.27 Maggio 2011, 09:49 #10
che senso ha lo sviluppo di questa console?

sviluppo significa anche progresso tecnologico, con questa futura playstation 4 invece si parla di regresso!

posso capire il budget ridotto, ma cosi ridotto da addirittura creare una console tecnologicamente inferiore a quella presente sul mercato? a che scopo?

Teoricamente dovevano come minimo raddoppiare memoria RAM e video rispettivamente a 1GB e 512MB, qui addirittura si torna alle schede di 5 6 anni fà quando c'erano solo 128mb...e la CPU? un bel Pentium 4?

Dal blu ray che fanno tornano al CD ROM come PS1? togliamo anche i controller wireless già che ci siamo e rimettiamo quelli wired...

Per me è un controsenso, ma quando si tratta di soldi si fà davvero di tutto per trovare guadagno, ma questa è esagerata..

A questo punto sarà molto superiore la WII 2, manca solo la nuova XBOX all'appello, ma ora come ora la PS4 è tutto tranne che console next gen, visto che di next non ha nulla

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^