Sony: con PS4 basta con il multiplayer gratuito

Sony: con PS4 basta con il multiplayer gratuito

Nella sua Conferenza pre-E3, Sony ha annunciato che il multiplayer sarà tra le feature a pagamento di PlayStation Plus.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Era stato il cavallo di battaglia di Sony contro Microsoft per diversi anni, ma adesso sembra che il colosso giapponese si stia adeguando alla strategia del rivale. Pare, infatti, che il multiplayer su PS4 sarà a pagamento come già lo è su Xbox 360.

Sony non è stata chiara durante la sua Conferenza pre-E3, ma sembra proprio che si stia andando verso questo cambiamento di strategia. Ed è ancora più strano se si legge la cosa alla luce degli annunci fatti nell'ottica di contrastare Xbox One, come il via libera al mercato dell'usato e il fatto di non richiedere la connessione a internet per il gioco in single player, oltre che per il prezzo che, lo ricordiamo, è inferiore di 100 euro. Da una parte Sony sembra il competitor "buono", ma dall'altra sembra voler far passare sotto silenzio un cambiamento comunque importante.

Il confronto tra le due console è solamente all'inizio, e sembra doveroso per Microsoft un ritrattamento sul prezzo. Intanto tra i padiglioni dell'E3 abbiamo notato come Xbox One sia più ingrombrante rispetto a PS4, e con ogni probabilità anche più pesante. Sembra più grande addirittura del doppio, anche se esteticamente le due console si somigliano molto. Microsoft sembra dover rincorrere in questa fase, anche a seguito dell'annuncio del prezzo dei due sistemi, inferiore di 100 euro nel caso di PS4.

Cero Xbox si rifà per un'intrastruttura di rete più solida, per un parco titoli interessante e per la presenza di Kinect 2.0 nel bundle, che dovrebbe garantire un interfacciamento completamente differente rispetto al passato.

Buone sensazioni anche dai due nuovi controller in questa fase, mentre va notata la presenza di una porta HDMI In in Xbox One oltre alla classica HDMI Out.

Per gli altri dettagli sulla conferenza Sony pre-E3 cliccate qui.

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxsy12 Giugno 2013, 12:42 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.gamemag.it/news/sony-con...uito_47384.html

Nella sua Conferenza pre-E3, Sony ha annunciato che il multiplayer sarà tra le feature a pagamento di PlayStation Plus.


Azz!
nella notizia dell'always-connected di xbox1 si e' parlato ampiamente di cosa avrebbe potuto fare o non fare sony, ma il multyplayer a pagamento non c'era arrivato nessuno.
certo che ne hanno di fantasia
mav8812 Giugno 2013, 12:44 #2
Pazienza, basta non comprare il pass online.
Si tornerà come anni fa a organizzare pomeriggi/serate con amici, sfidandosi in tornei con tanto di commenti e prese in giro dal vivo
toretto33712 Giugno 2013, 12:45 #3
aggiungerei anche di aumentare di 10€/20€ il prezzo dei giochi, tanto fatto 30 si fa pure 31
Marok12 Giugno 2013, 12:46 #4
In raltà alla conferenza PS4 non è stato mai detto che il mercato ddell'usato sarà LIBERO come la precedente generazione, hanno detto che non imporrà nulla di obbligatorio, per cui è tutto demandato ai publisher che saranno liberi di fare come gli pare.
E' la gente che interpreta come vuole quello che viene detto e non detto.
Capozz12 Giugno 2013, 12:46 #5
C'è anche da dire che ogni mese ci sono un pò di giochi (tra l'altro neanche "scrausi", quantomeno su PS3) gratuiti ogni mese.
Ventresca12 Giugno 2013, 12:56 #6
Per nostra fortuna anche Microsoft che si è adeguata a Sony:

Con il psn+ su ps3 si aveva diritto ogni mese a dei giochi gratuiti, sconti e promozioni oltre a beta in esclusiva dei giochi in uscita.
Con il live gold su x360 si pagava principalmente per poter giocare online, e se durante i primi anni l'esperienza online su x360 era decisamente meglio di quella su ps3, progressivamente la qualità del servizio online di Sony si è allineata a quello offerto da Microsoft, con il risultato che su x360 si pagava per giocare online con la diretta concorrente che permetteva di farlo gratuitamente e con le stesse prestazioni.

Ora con xbox1 si paga comunque per poter giocare online, ma proprio per la concorrenza di Sony con il psn+ Microsoft è stata costretta ad iniziare ad ampliare anche lei l'offerta legata al suo abbonamento, regalando mensilmente dei giochi (vedi Halo3 già dal prossimo mese).
albero7712 Giugno 2013, 12:59 #7
scaffale pure questa
toretto33712 Giugno 2013, 12:59 #8
ragazzi era per dire!
Sottolineavo l'assenza di logica nel far pagare questo servizio, e nell'adeguarsi alla politica (sbagliata) del "rivale".

basta con il multiplayer gratuito!! che schifezza è mai questa! è l'ora di pagare due volte per collegarsi, ohh! il gioco è bello quando dura poco.
emiliano8412 Giugno 2013, 12:59 #9
alla fine tanto rumore per nulla tra' xbox e ps:

- gioco online a pagamento per entrambi
- giochi usati DRM a scelta degli sviluppatori per entrambi
- unica differenza e' la connessione almeno ogni 24h per giocare con l'xbox
Ventresca12 Giugno 2013, 13:03 #10
Originariamente inviato da: Marok
In raltà alla conferenza PS4 non è stato mai detto che il mercato ddell'usato sarà LIBERO come la precedente generazione, hanno detto che non imporrà nulla di obbligatorio, per cui è tutto demandato ai publisher che saranno liberi di fare come gli pare.
E' la gente che interpreta come vuole quello che viene detto e non detto.


Veramente è stato detto chiaro e tondo. Se poi i publisher vogliono fare come preferiscono Sony ovviamente non può impedirglielo (vedi EA con online pass e abbonamenti premium già su ps3). C'è da dire che su ps4 resta a discrezione del publisher il metodo di blocco da usare (con costi da sostenere direttamente da parte del publisher per implementare il metodo), mentre su X1 è Microsoft stessa che predispone la console per il sistema anti usato con un sistema integrato, rendendo la sua implementazione più facile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^