Smartphone vs console: ecco le reali differenze prestazionali con Xbox e PlayStation

Smartphone vs console: ecco le reali differenze prestazionali con Xbox e PlayStation

È vero che gli smartphone stiano raggiungendo le prestazioni delle console domestiche più diffuse? Analizzando i dati di Hinet possiamo avere una risposta

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Videogames
XboxPlaystationMicrosoftSony
 

Si dice spesso che gli smartphone stiano raggiungendo le console dal punto di vista grafico, ma quanto c'è di vero e dimostrabile oggettivamente in queste affermazioni? Possiamo ottenere una risposta analizzando i dati contenuti nel database di Hinet, paragonando di fatto i dati tecnici delle console domestiche a quelli degli smartphone più diffusi.

Smartphone vs Console

Per misurare le reali prestazioni di un dispositivo non basta soffermarsi sulla GPU, ma come sappiamo anche processore, risoluzione dello schermo ed elementi considerati marginali come velocità della memoria RAM possono avere un impatto sulle performance finali. Tuttavia su Hinet è possibile confrontare esclusivamente la potenza grezza del comparto grafico delle singole proposte sul mercato smartphone e console, notebook e desktop.

Analizzando i GFlop che riescono a sfoderare i SoC dei vari smartphone e i chip delle console domestiche scopriamo che Galaxy S4 e HTC One (che condividono parte della componentistica hardware) riescono a generare circa 50GFlop, mentre iPhone 5S si mostra in vantaggio, grazie al suo PowerVR G6430, con un risultato di quasi 80GFlop, in linea con quanto realizzato dai dispositivi con Tegra 4 e probabilmente anche con Snapdragon 800.

In paragone, Xbox 360 e PlayStation 3 riescono a generare 230GFlop, mentre le nuove console che vedranno la luce a novembre hanno valori incredibilmente elevati e verosimilmente irraggiungibili in tempi brevi dalle proposte del mercato mobile. Tuttavia se consideriamo che il Galaxy Nexus, dispositivo di sole 3 generazioni fa, aveva solamente 6,1GFlop è evidente come il settore degli smartphone stia recuperando velocemente le monumentali differenze che sussistevano fra i due mondi.

Di seguito riportiamo i dati dei terminali più diffusi e conosciuti sul mercato e i valori di Xbox 360, PlayStation 4, Xbox One e PlayStation 4:

  • Samsung Galaxy Nexus - PowerVR SGX 540 - 6.1 GFlop
  • Apple iPhone 5 - SGX543 MP3 (Apple A6) - 28.8
  • Top di gamma Android 2013 (HTC One, Samsung Galaxy S4) - Adreno 320 (Qualcomm Snapdragon 600) ~ 51.2
  • Media dei dispositivi Tegra 4 - 72
  • Apple iPad 4 - SGX554 MP4 (Apple A6X) - 76.8
  • Apple iPhone 5s - PowerVR G6430 (Apple A7) - 76.8
  • Sony Playstation 3 - Nvidia G70 - 228.8
  • XBOX 360 - ATI R500 Xenos - 240
  • XBOX One - AMD GCN2.0 - 1240
  • Sony Playstation 4 - AMD GCN2.0 - 1840
18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Raghnar-The coWolf-25 Settembre 2013, 15:14 #1
Un altro paio d'anni.
E quindi?

1- GFlops non sono tutto.
2- La potenza non e' tutto.

PS: confronterei piu' che altro con gli altri sistemi mobile, per fare un confronto storico fra GFLops di architetture x86 e ARM e relative densita' di potenza.

Intel riporta per il mio i7 3612QM (35W di TDP, 4C 8T), 67GFlops per thread e 100 GFlops in turbo (e 140 di GPU). non ci sono tanto lontani in fondo e rispetto alle potenze consumate...
Aenil25 Settembre 2013, 15:35 #2
PS Vita fa poco più di 51 Gflop (ha però mem. video dedicata e clock dinamico a differenza degli smartphone) ma guardatevi un video di killzone mercenary e ditemi quanto conta questo valore il più lo fanno le API ed il team di sviluppo che c'è dietro ad un titolo
checo25 Settembre 2013, 15:46 #3
si beh inutile sta comparazione visto che è un dato che indica la potenza teorica massima di ogni gpu ma non indica le prestazioni reali.
NODREAMS25 Settembre 2013, 15:50 #4
La GPU della XBOX ONE con l'aumento della frequenza avrà una potenza di 1,31Tflops
benderchetioffender25 Settembre 2013, 16:08 #5
per quanto corrano non arriveranno mai a competere con un apparato che non ha problemi di compattezza e surriscaldamento
nickmot25 Settembre 2013, 16:18 #6
Originariamente inviato da: benderchetioffender
per quanto corrano non arriveranno mai a competere con un apparato che non ha problemi di compattezza e surriscaldamento


E di autonomia!
Anche ammesso che le performance per Watt siano superiori su un dispositivo mobile alimentato a batteria non potranno mai spingere in altro a discapito del consumo.

Stesso discorso fatto da nVidia in una news letta oggi nel quale si afferma (anche logicamente) che la potenza di calcolo delle console non potrà mai essere alla pari di quella dei PC dovendo finire in case compatti, il più possibile silenziosi, con consumi massimi limitati e dal costo relativamente contenuto.
Capozz25 Settembre 2013, 16:27 #7
Gigaflop come se piovesse, però come memoria usano le LPDDR2 o 3 con bus ridotto ed hanno al massimo 12 gb/s di banda passante
Ergo, anche se l'anno prossimo dovessero pareggiare la potenza di calcolo teorica di una PS3 non potrebbero mai garantire una resa grafica simile.
La potenza non è tutto.
checo25 Settembre 2013, 16:28 #8
Originariamente inviato da: Capozz
Gigaflop come se piovesse, però come memoria usano le LPDDR2 o 3 con bus ridotto ed hanno al massimo 12 gb/s di banda passante
Ergo, anche se l'anno prossimo dovessero pareggiare la potenza di calcolo teorica di una PS3 non potrebbero mai garantire una resa grafica simile.
La potenza non è tutto.


basta buttare a schermo poligoni come se piovesse senza texture e mitighi io problema
riporto25 Settembre 2013, 16:55 #9
Mi son sempre chiesto a che caccio servono tutti sti flops di potenza per poi giocare su un ridicolo schermo di 4 o se va bene 5", forse perchè il mercato di bimbiminchia lo chiede?
Contentissimo di continuare a giocare con una misera PS3 con metà dei flops di uno smartphone su un 47"...
Utonto_n°125 Settembre 2013, 17:00 #10
E tutti i Giga, giga flop che ha fatto la M$oft con i vari dispositivi, dove li mettiamo?

(Solamente sarcastico e non fanboy)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^