Sito e nuovi dettagli per TimeShift

Sito e nuovi dettagli per TimeShift

Atari lancia il sito ufficiale dello shooter 3D (o meglio 4D) realizzato da Saber Interactive. TimeShift è previsto su PC e Xbox 360 entro la prossima primavera.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:11 nel canale Videogames
XboxAtariMicrosoft
 

TimeShift è un originale progetto in fase di sviluppo presso la giovane software house Saber Interactive. Viene definito shooter 4D in quanto oltre alle canoniche tre dimensioni visive, viene incluso nel conto anche l'effetto dovuto alla manipolazione del tempo di cui il nostro alter ego potrà usufruire.

TimeShift

Impersoneremo, infatti, il colonnello Michael Swift e durante un esperimento per l'esercito ci troveremo catapultati in una nuova dimensione. La sperimentazione riguardava un nuovo macchinario inventato per consentire di rallentare, fermare e invertire il flusso del tempo. Evidentemente qualcosa va storto e Swift si troverà in una realtà ben diversa da quella a cui è abituato quotidianamente.

TimeShift

TimeShift si contraddistingue anche per un motore grafico di ultima generazione, il che lo rende uno dei giochi più belli da vedere tra quelli rilasciati nell'ultimo periodo. Grande attenzione sarà prestata agli effetti di luce. Non mancherà il supporto a normal mapping e bump-mapping, i quali si noteranno sia negli ambienti che su quello che rimarrà dei cadaveri. Il rallentamento del tempo sarà accompagnato da un effetto grafico per il quale l'immagine risulterà distorta e filtrata da diversi colori per qualche secondo.

TimeShift

Proprio oggi Atari ha lanciato il sito ufficiale di TimeShift sul quale potete trovare ulteriori informazioni sul gioco, foto e video. Nei prossimi giorni saranno aggiunti un diario degli sviluppatori e video interattivi.

TimeShift sarà commercializzato dal prossimo 23 marzo sia in versione PC che in versione Xbox 360. Per raggiungere il sito di cui abbiamo parlato premete qui.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Feanortg13 Febbraio 2006, 13:18 #1
ehmmmm si ma cos'ha di innovativo? max payne il "4D" l'ha fatto tempo fa... Che è in prima persona??? Comunque intrigante...
JohnPetrucci13 Febbraio 2006, 13:20 #2
Gioco interessante, non dovrebbe deludere le aspettative.
vetrofragile13 Febbraio 2006, 13:35 #3
provando la demo ti vien da dire: niente di chè, programmato coi piedi nonostante una grafica non rivoluzionaria.
bs8213 Febbraio 2006, 14:26 #4
a me sto gioco non dice niente, non propone niente di innovativo...solito fps senza anima....
Trykx13 Febbraio 2006, 15:01 #5
Quoto totalmente bs82, a parte la grafica pompata non vedo nulla di particolare...
Apple8013 Febbraio 2006, 18:48 #6
provata demo. Nulla di particolare.
Peach120013 Febbraio 2006, 20:44 #7
...secondo me anche la grafica non è nulla di che: il motore è troppo pesante per quel poco che offre!!
Comunque, gioco davvero mediocre...
nicgalla13 Febbraio 2006, 22:21 #8
Molti utenti tra i quali anch'io si chiedono il perchè di questa invasione di news sui videogiochi. NON C'ENTRANO UNA CIPPA CON L'HARDWARE!
i videogiochi su un sito per l'hw hanno senso per il benchmarking, le pratiche di stress testing o la predilezione di certi motori grafici per uno o l'altro produttore di schede video. STOP!
Paolo, dacci una risposta che il tuo blog si sta ormai riempiendo di polvere, ultimo post 23 gennaio....
EskevarMkDrake13 Febbraio 2006, 23:34 #9

Sito di Hardware e' riduttivo

Hwupgrade e' nato come semplice sito di hardware.
Si e' evoluto con il tempo aggiungendo un forum, articoli, notizie e download su argomenti che esulavano dal semplice hardware.
Questo sito sta diventando un portale sulla tecnologia, innovazione ed in generale sull'ambito informatico nella sua completezza, giochi compresi.

Questa transizione e' iniziata tempo fa e la direzione e' chiara e logica aggiungerei.
Il solo ambito hardware e' riduttivo per HWUpgrade: ci sono troppi siti che parlano solo di quello. HWUpgrade deve crescere se vuole continuare ad esistere ed offrire un servizio completo ai suoi utenti.
La tipologia degli utenti/visitatori di HWUpgrade con il tempo e' cambiata e continuera' a farlo: HWUpgrade deve crescere per stare al passo con i tempi e per farlo deve allargare i propri confini.
Immagina una cosa: pensa a quante persone/visitatori sono interessati ai giochi... visitatori che caricano pagine, pagine cariche di banner, banner per cui sponsor pagano HWUpgrade e che servono per far continuare a vivere quel sito a cui ora sei collegato...
nicgalla15 Febbraio 2006, 02:55 #10
Ciao EskevarMkDrake,
ritengo che l'hardware debba e possa continuare ad essere il "core business" per HWUpgrade, questo perchè l'hardware non è affatto riduttivo ma comprende una marea di tipologie di hw che peraltro non sono trattate tout court in queste pagine. mi riferisco per esempio a stampanti e casse audio, per le quali HWupgrade non ha nemmeno una metodologia standard di test, o alle poco frequenti recensioni di monitor e di altre periferiche di input quali tastiere, mouse.
Che poi la scelta delle schede video sia influenzata da questo o quel motore grafico di videogames è risaputo e per tanto ben vengano articoli di approfondimento quali quello sull'Unreal Engine 3.0.
E' anche vero che si va sempre più nella convergenza di informatica e consumer electronics, ma ciò non autorizza a esulare eccessivamente da argomenti quali i videogames che non sono prerogativa di questo sito ma di ben altri.
Tutto ciò che è legato all'hw ma non lo è di fatto, va trattato e recensito alla luce di un sito di hardware, tutto il resto andrebbe collocato in un altro sito.

Lungi dal voler fare il "padre eterno" o il "bacchettone", HWupgrade deve far leva sui suoi punti di forza: uno su tutti la partecipazione del Corsini alle principali manifestazioni e convegni IT, e lavorare sulle lacune strettamente legate alla sua tematica che è quella dell'hardware.
Altrimenti finisce che nella mia categoria continuerà ad esserci Tom's Hardware, recentemente ridisegnato e riorganizzato in più siti, AnandTech e Xbit Labs, che oltretutto fanno articoli ben più esaustivi.
Mi piacerebbe che HWupgrade continui a essere il punto di riferimento in Italia per la sua qualità e competenza tecnica e non solo perchè non vi sono concorrenti di nota in lingua italiana, se si eccettua la versione italiana di Tom's....

giusto i miei 2 cent...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^