SimCity disponibile negli Usa: attese per l'accesso ai server

SimCity disponibile negli Usa: attese per l'accesso ai server

Il nuovo gestionale di EA e Maxis richiede la connessione a internet permanente e l'autenticazione online, ma il sistema mostra dei punti deboli nel giorno del lancio del gioco negli Stati Uniti.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:20 nel canale Videogames
 

Attese da 30 minuti in su, fino anche a 3 ore: è quanto lamentano i giocatori statunitensi di SimCity, il nuovo gestionale di Maxis disponibile oltreoceano proprio a partire dalla giornata di oggi e in arrivo in Europa tra due giorni.

SimCity

Come precedentemente annunciato, il nuovo SimCity richiede la connessione a internet per l'autenticazione e il gameplay. Ma pare che il sistema abbia mandato in tilt i server di EA, proprio perché il traffico di rete si è rivelato superiore alle aspettative del produttore. Dunque, gli utenti devono aspettare che la coda si esaurisca prima di iniziare a costruire la loro città o per riprendere una partita precedentemente iniziata.

Tutte problematiche a cui non sono certo abituati i giocatori di SimCity di vecchia data, che hanno sempre affrontato il gestionale in maniera puramente offline. Purtroppo, il compromesso è dovuto principalmente al DRM, ovvero al software anti-pirateria, che confronta l'autenticità dei client sui server online.

Softpedia lamenta attese di tre ore prima di iniziare a giocare proprio a causa del congestionamento dei server, mentre Kotaku segnala che le città vicine possono compromettere l'esperienza di gioco, e Ars Technica elenca una serie di punti di delusione a proposito del nuovo SimCity.

La situazione ha messo in crisi anche i recensori videoludici d'oltreoceano, che hanno dovuto aspettare prima di iniziare i loro test. I più fortunati hanno avuto modo di provare il gioco presso gli uffici EA o tramiti server di prova appositamente allestiti per le recensioni. Per gli europei, invece, bisogna aspettare che SimCity venga sbloccato su Origin, cosa che avverrà, come detto, il 7 marzo. Molti di coloro che hanno già provato SimCity, però, sono abbastanza entusiasti, come si può vedere su Cvg.

La nostra copia di SimCity è in arrivo, per cui aspettatevi la recensione di Gamemag a breve.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stevejedi05 Marzo 2013, 15:40 #1
Contenti gli acquirenti...
-Maxx-05 Marzo 2013, 15:47 #2
Il caso Diablo 3 era stato molto esaustivo per quanto riguarda gli effetti di questi assurdi vincoli, qualsiasi altra parola spesa sarebbe superflua
gd350turbo05 Marzo 2013, 16:02 #3
Tra l'altro se non sbaglio viene venduto a 60 $ !!!

Non so, vedete voi...
Paganetor05 Marzo 2013, 16:08 #4
siamo alle solite: il problema ce l'ha solo chi paga... "cornuti a mazziati!"
PhoEniX-VooDoo05 Marzo 2013, 16:10 #5
questa cosa è penosa

spendono soldi per sviluppare sistemi ed infrastrutture che puntualmente non fanno altro che frustrare coloro che hanno pagato il gioco e vogliono eseguirlo legalmente.
Questo semplicemente perche sono terrorizzati dalla pirateria.
Il problema è che non si rendono conto che così facendo spingono la gente proprio alla pirateria perché le persone che comprano un gioco vogliono, pensate un po, giocarci!!

Una volta valeva la regola:

Gioco originale --> zero rotture
Gioco piratato --> diversti strusi per farlo partire, problemi dopo le patch ecc.

Oggi paradossalmente la situazione è esattamente l'inverso
ronthalas05 Marzo 2013, 16:42 #6
un po' come mi è successo questa estate su un vecchio notebook per giocare a Age of Empires 2, dai cd originali non c'era modo di riuscire a giocarci per colpa di qualche rogna col securom... craccato funziona benissimo.
Ma guarda te se mi tocca craccare un gioco che ho in originale, per colpa di una mmmmmmmmmm di securom! Mi consola di non essere l'unico
ciocia05 Marzo 2013, 17:43 #7
Quante pippe mentali...e' normale per un gioco online, si tratta del primo giorno, prime ore. Da domani il server sara' a posto ( con questo non voglio salvare la politica EA, ma solo dar contro a tutti quelli che si lamentano se non possono giocarci dalla prima ora, come se non si sapesse che e' sempre cosi' per tutti i giochi collegati online...)
Per quanto riguarda simcity, a 50€ lo prenderei anche, ma ultimamente non avrei tempo di giocarci, quindi per il momento aspetto, cosi' posso vedere con calma commenti ed evoluzioni del gioco ( come DLC a pagamento... )
Rommie05 Marzo 2013, 17:52 #8

Scaffale

O eventualmente craccato: in ogni caso se non ci posso giocare legalmente quando sono nella casa in montagna non vedo perche' dovrebbero vedere i miei soldi.
Io pago chi mi offre un buon servizio, se gli SkidRow sono quelli che mi offrono il servizio migliore vincono.
montanaro7905 Marzo 2013, 18:13 #9
ma si puo giocare off line ? o
Seph05 Marzo 2013, 18:29 #10
Originariamente inviato da: montanaro79
ma si puo giocare off line ? o


no è come diablo, devi essere sempre connesso anche se giochi in single player

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^