SimBin e Sector3 annunciano la nuova simulazione di guida GTR 3

SimBin e Sector3 annunciano la nuova simulazione di guida GTR 3

Basata su Unreal Engine 4, GTR 3 sarà una simulazione di guida per PC, PS4 e Xbox One, il cui rilascio è previsto nel 2018.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:21 nel canale Videogames
 

Basato su tecnologia di nuova generazione e su Unreal Engine 4, nei piani di SimBin GTR 3 si conferma una simulazione indirizzata ai simracer "hardcore", ma allo stesso tempo si aprirà al pubblico dei giocatori meno esperti. Sarà il primo gioco dal 2010 per lo studio britannico esperto in simulazioni di guida.

"Sarà una simulazione completa, ma per noi sono molto importanti anche i casual user che giocano con le console", ha detto Allan Speed, Studio Head di SimBin Studios UK. "A un certo punto adatteremo anche RaceRoom alla tecnologia che stiamo creando e in quel momento i due giochi imboccheranno due strade differenti".

GTR 3

A rimarcare questa visione anche Chris Speed, fratello di Allan e CEO di Sector3, ovvero lo studio svedese partner di SimBin fondato da alcuni veterani alla base dei primi capitoli di GTR, tra cui Ian Bell. Dopo la scissione tra SimBin e Sector3 quest'ultima si è occupata di RaceRoom, ma i due gruppi sono adesso nuovamente uniti per lo sviluppo di GTR 3.

"Ci ispireremo all'approccio scelto da Codemasters per i giochi di Formula 1", ha detto Speed. "Ovvero, da una parte ci si può divertire con il simulatore su PC e dall'altra come casual gamer su console".

Lo sviluppo di GTR 3 è appena cominciato con un core team che è al lavoro a pieno tempo sul progetto, mentre altri sviluppatori verranno ingaggiati nelle prossime settimane. Fisicamente il team di sviluppo ha sede in un piccolo ufficio al centro di Manchester, ma SimBin prevede di espandersi anche da questo punto di vista, con un sito maggiormente adeguato per una software house di medie dimensioni capace di accogliere circa 35 impiegati.

"Il Nord Inghilterra è un posto rinomato per i giochi di guida", ha detto ancora Chris Speed. "Grazie al fatto di avere sede a Manchester abbiamo l'opportunità di attingere in maniera immediata alle varie città circostanti come Sheffield e Liverpool".

SimBin ha annunciato la riapertura delle attività di sviluppo solamente nello scorso ottobre. Da quel momento in poi, racconta Speed, molti sviluppatori di giochi di guida hanno inviato i loro curriculum, anche perché diversi studi presenti nell'area che prima si occupavano di racing games sono stati chiusi recentemente (ad esempio lo studio di Sony di Liverpool).

GTR 3

SimBin e Sector3 prevedono di avere pronta la prima versione giocabile di GTR 3 entro 6 mesi. Servirà principalmente per mostrare lo stato di avanzamento dei lavori agli eventuali investitori: si tratterà di una versione con un circuito, con condizioni meteo funzionanti, sistema di danni, fisica, intelligenza artificiale e sistema particellare. Sector3 è stata criticata dai fan per il requisito della connessione a internet per il gioco a RaceRoom: promette già che non sarà così nel caso di GTR 3. "In R3E usiamo il Portafoglio di Steam e lo shop, due elementi che richiedono la connessione a internet", spiegano in Sector3, rimarcando invece la natura da prodotto standalone di GTR 3.

SimBin e Sector3, inoltre, promettono una serie di caratteristiche inedite per gli altri simulatori di guida rese possibili da Unreal Engine 4. Fra queste la transizione dal giorno alla notte basata sulla gestione scalabile delle 24 ore della giornata, insieme alle condizioni meteo gestite in maniera completamente dinamica. I giocatori, inoltre, avvertiranno cambiamenti dinamici all'handling della vettura dovute ad aquaplaning e al movimento dinamico dell'acqua. L'acqua si accumulerà organicamente sull'asfalto e si dissiperà mano a mano che le vetture transiteranno. Un sistema di gestione dinamica dei danni verrà poi aggiunto al sistema particellare e all'intelligenza artificiale di RaceRoom.

I due gruppi di sviluppo lavoreranno sotto la stessa bandiera, e questo vuol dire che quasi tutte le tecnologie di RaceRoom, tra cui l'apprezzato sistema sonoro, verranno integrate in GTR 3. All'audio di quest'ultimo lavorerà anche lo stimato tecnico del suono Anthony Monteil.

I due precedenti GTR godevano della licenza ufficiale del Campionato FIA GT, che oggi non esiste più. Bisognerà vedere, dunque, come SimBin adatterà la struttura di stagioni e carriera sulla base delle moderne competizioni che vorrà simulare. Lo studio britannico prevede di rilasciare la versione definitiva di GTR 3 nel corso del 2018.

Fonte: Race Department

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NighTGhosT03 Febbraio 2017, 10:22 #1
AGGIUNGETECI la parolina VR...........e io son gia' qua scodinzolante come er mio BEAGLE.........
elgabro.03 Febbraio 2017, 11:02 #2
Assetto Corsa a questi deve aver fatto rodere un tantino il culetto.
NighTGhosT03 Febbraio 2017, 11:05 #3
Originariamente inviato da: elgabro.
Assetto Corsa a questi deve aver fatto rodere un tantino il culetto.


Conoscendo SIMBIN UK e i FRATELLI SPEED........... .......io suggerirei a tutti di ASPETTARE prima eh..........

GTR..........RFACTOR..............

E' come andare a dare del pirla a LUCAS perche' e' uscito il film de STAR TREK...........
Maverick49103 Febbraio 2017, 13:28 #4
Speriamo che sia la volta buona, è dal primo annuncio nel 2011 (se non ricordo male) che lo sto aspettando. Finchè non vedo non credo.
mirkonorroz03 Febbraio 2017, 16:24 #5
Saro di coccio, ma non ho capito molto cosa succedera' a raceroom
Entrambi GTR3 e Raceroom saranno simulativi su PC e arcade su console
oppure
GT3 sara' simulativo e Raceroom diventera' arcade su entrambe le piattaforme
oppure
entrambi i giochi saranno sia simulativi che arcade (a scelta nelle opzioni) per entrambe le piattaforme? (ma allora non si "dividerebbero" come e' stato detto).

In pratica la mia paura e' di aver comprato raceroom per un simulativo (che dopo non sia il migliore non importa) e ritrovarmi un arcade...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^