Showdown è il nuovo spin-off arcade di DiRT

Showdown è il nuovo spin-off arcade di DiRT

Il nuovo capitolo di DiRT prende gli elementi più estremi di DiRT 2, la Gymkhana di DiRT 3 e aggiunge i nuovi Destruction Derby.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:54 nel canale Videogames
 

Codemasters ha annunciato tramite Gamespot il nuovo capitolo di DiRT, che viene definito come uno spin-off arcade. DiRT Showdown include tre diversi tipi di competizione, il multiplayer online fino a otto giocatori e la modalità split-screen per due.

Il modello di guida sarà significativamente rivisto verso l'arcade, con i giocatori impegnati soprattutto a mantenere l'auto sul circuito e ad eseguire le azioni stunt più spericolate. Tra le nuove modalità troviamo anche gli eventi Hooligan basati proprio sulle azioni stunt. Ci sarà anche un nuovo sistema per la gestione delle sfide con gli amici simile all'Autolog di Need for Speed.

Showdown riproporrà alcuni dei circuiti classici della serie, mentre altri scenari tra cui Colorado, Londra, San Francisco e Yokohama, si aggiungeranno a quelli già esistenti. Interessanti le competizioni nelle arene Destruction, dove verranno premiati i giocatori che causano più danni, esaltando il motore fisico di DiRT.

DiRT Showdown arriverà nel corso del 2012 nei formati PC, PlayStation 3 e Xbox 360. Ulteriori dettagli verranno comunicati nei prossimi giorni.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aldarev12 Dicembre 2011, 12:59 #1
Ma Dirt non era già abbastanza arcade?
Eraser|8512 Dicembre 2011, 15:54 #2
Originariamente inviato da: aldarev
Ma Dirt non era già abbastanza arcade?


secondo me prendono tutto il motore di dirt, gli attivano tutti gli aiuti possibili e gli disattivano i danni
andreabergantin21 Dicembre 2011, 09:45 #3
che schifo non ci sono piu i giochi di rally di una volta...cmr2004/2005 sono stati i migliori...
Cfranco21 Dicembre 2011, 09:58 #4
Peggio ancora di Dirt 3 ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^