Shadow.LoL: dati e analisi dei match per i team di League of Legends

Shadow.LoL: dati e analisi dei match per i team di League of Legends

Una startup tedesca specializzata in eSport ha rilasciato questo interessante tool indirizzato a tutti i team che affrontano in maniera professionale League of Legends

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:31 nel canale Videogames
League of Legends
 

Dojo Madness è una startup di Berlino che ha appena annunciato il rilascio di Shadow.LoL, uno strumento che fornisce dati visivi e analisi dei match per i team di League of Legends. Per realizzare questo software, Dojo Madness si è avvalsa della collaborazione di Tim “Magic” Sevenhuysen, il più famoso statistico di LoL al mondo, e del Team Liquid.

Shadow.LoL

Parliamo di un "software-as-a-service" con lo scopo di aiutare i team di eSport a vincere i match. Ma allo stesso tempo è indirizzato anche ai broadcaster perché permette loro di leggere meglio il match e di raccontarlo in diretta in maniera più efficace.

Shadow.LoL permette di monitorare il comportamento dei giocatori nei match e di preparare le strategie per le partite successive sulla base di una serie di dati analitici e visivi. L'anima di questo progetto è proprio Sevenhuysen, già creatore di OraclesElixir.com, e punto di riferimento per giornalisti, broadcaster e allenatori, a cui fornisce periodicamente dati provenienti dalle sessioni di gioco. Inoltre, ha in passato supportato alcuni team professionistici come Fnatic.

Tim “Magic” Sevenhuysen

Tim “Magic” Sevenhuysen

"Dojo Madness vanta grande esperienza sia in League of Legends che in statistica", ha detto Sevenhuysen. "Ogni feature di Shadow.LoL è pensata per dare valore ai team e agli allenatori".

Questa startup è stata fondata nel 2014 da un gruppo di appassionati capitanati da Jens Hilgers, un veterano del mondo degli eSport e già co-fondatore di ESL. La compagnia annovera 45 dipendenti e si è accaparrata già un round di finanziamento da 12,75 milioni di dollari. Realizza app di questo tipo anche per altri giochi competitivi come Dota 2, Counter-Strike: Global Offensive e Overwatch. Si tratta di software dai costi importanti, indirizzati appunto ai team professionistici più che ai singoli utenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^