Shadow Warrior 2 è disponibile da oggi su PC, pubblicato trailer di lancio

Shadow Warrior 2 è disponibile da oggi su PC, pubblicato trailer di lancio

Il nuovo titolo di Flying Hog Studio arriverà anche su console nel corso del 2017.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:34 nel canale Videogames
 

Shadow Warrior 2, nuovo capitolo dello shooter in prima persona sviluppato da Flying Wild Hog, è disponibile su PC a partire da oggi. Per celebrare l’uscita del gioco gli sviluppatori hanno pubblicato un trailer di lancio.

Nome immagine

“Shadow Warrior 2 è la fantastica evoluzione dello shooter in prima persona non convenzionale di Flying Wild Hog, basato sulle disavventure dell’ex shogun Lo Wang. Impegnato a sopravvivere come mercenario solitario in un mondo corrotto, il formidabile guerriero deve nuovamente brandire una devastante combinazione di pistole, spade e sarcasmo per eliminare le legioni demoniache che stanno soggiogando il mondo”, si legge nella descrizione ufficiale.

“Combatti insieme ai tuoi alleati nella cooperativa per quattro giocatori online o avanza da solo in spettacolari scenari generati proceduralmente per completare audaci missioni e collezionare nuove armi, armature e cimeli arcani”.

Shadow Warrior 2 arriverà anche su PlayStation 4 e Xbox One nel corso del 2017.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cudido13 Ottobre 2016, 13:56 #1
Gioco da avere!
nobucodanasr14 Ottobre 2016, 00:06 #2
Cosa significa "scenari generati proceduralmente", che il level design è casuale?
Titanox214 Ottobre 2016, 07:11 #3
Originariamente inviato da: nobucodanasr
Cosa significa "scenari generati proceduralmente", che il level design è casuale?


si, speriamo non sia una merdata stile no mans sky però che alla fine sono sempre gli stessi livelli.
Spero in una modalità orda o survival cmq strano che non ci sia al day1

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^